none_o


Mi è capitato di leggere su FB un post di Massimo Cerri sulla situazione del lago di Massaciuccoli. Una specie di lettera del lago stesso che rievoca i bei tempi passati quando questo posto era zona di caccia, di pesca e di svago per tutti i vecchianesi. Altri post a commento confermano questa visione dell’abbandono di questo luogo ricordando, con una vena nostalgica, gli anni in cui non vi era nessun tipo di vincolo.

Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
. . . . . . . . . . . . . . . . siano tanti . . . .....
. . . . . . . . . . . . è concavo o convesso? Riflettendoci .....
San Lorenzo, io lo so perché tanto
di stelle per .....
. . . . . i parlamentari.
Sicuramente quei 5 avevano .....
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
CULTURA E SPETTACOLO a cura di Giulia Baglini
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Appello di Frei Betto
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Nuova apertura


    Il Consiglio di Circolo Arci Migliarino è lieto di annunciare ai propri Soci la riapertura dei locali che avverrà il giorno 1 agosto con orario dalle ore 19 alla mezzanotte. Sabato e domenica compresi. L'orario potrà variare in caso di eventi. Informazioni su iniziative sulla pagina FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


#VecchianoSport #Calcio
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
Dai monti al mare
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
VECCHIANO
La lettera di dimissioni di Lunardi da presidente del Parco

22/4/2011 - 6:42

INTERVENTO


Come preannunciato ho rassegnato le dimissioni da Presidente dell’Ente Parco Regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli.

Pur non sussistendo, dal punto di vista giuridico, alcuna causa di incompatibilità, ho ritenuto opportuno non esporre l’Ente Parco a qualsivoglia coinvolgimento nella campagna elettorale delle amministrative di Vecchiano.

Non spetta a me dare una valutazione del lavoro svolto in questi anni al Parco; tuttavia, in questa occasione, mi sia consentito di citare sinteticamente alcune questioni che abbiamo affrontato insieme agli organi del Parco e agli Enti Locali di riferimento.

- il progetto LIFE di ripristino del sistema dunale tra Viareggio e San Rossore;

- la lotta agli insetti che attaccano e distruggono soprattutto le pinete marittime da Tombolo alla macchia Lucchese;

- la realizzazione del Teatro Pucciniano a Viareggio;

- il recupero delle colonie sul litorale pisano;

- l’approvazione del nuovo Regolamento d’uso del Parco e il Piano di Gestione della Tenuta Borbone e Macchia Lucchese;

- il recupero, attualmente in corso, della Villa Medicea a Coltano e della Brilla a Massarosa;

- le linee guida per la promozione delle energie rinnovabili.

Il lavoro svolto in questi anni nella Tenuta di San Rossore ha tre punti qualificanti e che, ritengo, siano ben presenti all’opinione pubblica:

- è stato risolto il problema dell’adeguamento dell’ippodromo, nel pieno rispetto dell’ambiente e del paesaggio, tanto che l’ippodromo di San Rossore è oggi tra i più importanti d’Italia;

- si è ampliato l’accesso ai cittadini nella Tenuta, che storicamente era limitato ai giorni festivi e prefestivi, e che oggi è allargato anche a tutti i giorni feriali;

- si è messo in atto un piano di interventi sugli immobili della Tenuta che ha raggiunto i 15 milioni di euro.

A coronamento dell’attività del Parco c’è stato il conferimento all’Ente del Diploma Europeo delle Aree Protette e il prestigioso inserimento del Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli nelle Riserve della Biosfera dell’UNESCO.

Un saluto e un ringraziamento alle istituzioni, alle associazioni, ai cittadini tutti e ai dipendenti dell’Ente Parco e della Tenuta di San Rossore, con i quali, in questi anni, ho avuto modo di collaborare fattivamente.

Presidente Ente Parco Regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli
Giancarlo Lunardi

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: