none_o


Mi è capitato di leggere su FB un post di Massimo Cerri sulla situazione del lago di Massaciuccoli. Una specie di lettera del lago stesso che rievoca i bei tempi passati quando questo posto era zona di caccia, di pesca e di svago per tutti i vecchianesi. Altri post a commento confermano questa visione dell’abbandono di questo luogo ricordando, con una vena nostalgica, gli anni in cui non vi era nessun tipo di vincolo.

Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Bagno degli Americani
none_a
di Antonio Mazzeo, consigliere regionale
none_a
. . . è il corvo. Invece i citrulli che minimizzano .....
. . . l'uccellaccio del malagurio? corvo o condor?
. .....
Molti sindaci, a mio avviso previdenti, hanno impedito .....
. . . del mestiere sono stati tratti in inganno da .....
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
CULTURA E SPETTACOLO a cura di Giulia Baglini
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Appello di Frei Betto
none_a
Vicopisano
none_a
Tirrenia, Bagno degli Americani
none_a
Marina di Pisa, 14 agosto
none_a
Tirrenia, 14-15 agosto
none_a
Molina di Quosa, 14 agosto
none_a
Molina di Quosa, 14 agosto
none_a
GIOVEDI 13 AGOSTO LA SESTA TAPPA
none_a
Pontasserchio, 7-8-9 agosto
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Nuova apertura


    Il Consiglio di Circolo Arci Migliarino è lieto di annunciare ai propri Soci la riapertura dei locali che avverrà il giorno 1 agosto con orario dalle ore 19 alla mezzanotte. Sabato e domenica compresi. L'orario potrà variare in caso di eventi. Informazioni su iniziative sulla pagina FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


Di Marlo Puccetti
none_a
#VecchianoSport #Calcio
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
PISA
Già pronto un secondo progetto per accogliere Ikea ai Navicelli

20/5/2011 - 8:15

PISA. Esiste già un progetto per Ikea lungo i Navicelli. L’annuncio è degli architetti Rino Pagni e Alessandro Tolaini che lo hanno realizzato per conto della società Orione di Bergamo proprietaria dell’area dove sorgeva lo stabilimento Galazzo tra l’Aurelia e la superstrada all’altezza dell’uscita Darsena.Ottantamila metri quadri già pronti per la multinazionale svedese paragonabile a quello di Sesto Fiorentino: superficie coperta di 15mila mq su due piani per un lordo di 30mila, con 1800 posti auto ed una nuova rotatoria sull’Aurelia per l’accesso. Tutto questo lungo uno svincolo autostradale come vuole Ikea, con un un investimento di quasi la metà rispetto al progetto di Migliarino.La società bergamasca, quindi, si mette in competizione con Sviluppo Navicelli che è già stata contattata dal Comune di Pisa e dalla Regione per la propria area, sempre lungo l’Aurelia, in grado di ospitare Ikea

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




20/5/2011 - 21:28

AUTORE:
Massi

Anche secondo me questa è la soluzione migliore che coniuga le esigenze territoriali con quelle del colosso svedese. Ora o accetta o vuol dire che prende per i fondelli.

20/5/2011 - 13:18

AUTORE:
carli a.

Credo che questa sarebbe la soluzione migliore, ikea deve capire che non abbiamo bisogno di mega centri commerciali. Inoltre considerate tutte le sue pubblicità e la sua considerazione in fatto di ambiente, sarebbe da aspettarsi un progetto verde, tetto con pannelli fotovoltaici e tanti alberi o perchè no, rinaturalizzazione di un'area lungo il navicelli (visto il tanto cemento con i nuovi cantieri navali e visto che in zona navicelli risparmierebbe su nuovi svincoli e viabilità che invece era necessaria a Migliarino)

20/5/2011 - 9:14

AUTORE:
Teo

Se Ikea accetterà di insediarsi nell'area dei Navicelli a porta a mare con una riduzione del progetto molto significativa rispetto al centro commerciale previsto per Migliarino, 80 mila metri quadrati richiesti a Pisa contro i 400 mila previsti a Migliarino con un parcheggio da 7000 posti auto, chiarisce una volta per tutte che quello a Vecchiano era una enorme speculazione edilizia che avrebbe fagocitato l'intera comunità e la frazione, e infatti quando è stata proposta l'area nella zona industriale di Migliarino, a poche centinaia di metri dalla zona agricola in cui il CTC pretendeva di costruire il mega centro commerciale, hanno fatto marcia indietro facendo un sacco di polverone come se non fossero loro che hanno creato tutto questa discussione insistendo con il comune di Vecchiano per realizzare SOLO il loro progetto iniziale .