none_o

Riprendiamo con piacere la ricerca di storie e leggende del nostro territorio. Dopo Villa Alta e Ripafratta, approfondiamo questa volta i misteri dei fantasmi della Villa di Corliano.Sono numerose le ipotesi sui fenomeni paranormali che si manifesterebbero a Corliano; la  leggenda più conosciuta è quella del fantasma di Teresa Scolastica della Seta Gaetani Bocca che, secondo tradizione, si manifesterebbe solo nelle notti di luna piena...

Arpat Toscana
none_a
Alma Pisarum choir
none_a
Convocazione Assemblea ordinaria Soci
none_a
ARCI Migliarino-Sabato 18
none_a
mostrare un rosario che la falce e il martello
Vorrei sottoporre all'attenzione dei lettori di questo .....
Ma perché un fate una bacheca e ci schiodate dentro .....
l'unica certezza è la sentenza che dice che il comune .....
Uno sguardo dal Serchio
none_a
POSTE ITALIANE: a poste vita il PREMIO GOVERNANCE
di capital finance
none_a
A cura di Maini Riccardo
none_a
Libri ed altro
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Convocazione Assemblea Soci

    Ilo Circolo comunica che l' Assemblea ordinaria viene indetta in prima convocazione il 6 giugno ore 21,30, in seconda convocazioneil giorno 7 giugno alle ore 21,00 presso il Circolo Arci, via Mazzini 35.

    1) Relazione del Presidente

    2) Rendiconto annuale 2018

    Tutti i Soci sono invitati a partecipare.


  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Nel germoglio di un'amore
C'e' il sorriso
della vita
Ed il tremito dei sensi
Che prelude a nuovi voli

E' la
danza di una fiamma
Che accarezza .....
Per una grande unità antifascista in Italia e in Europa

Mai come oggi dal dopoguerra si presenta in Italia e in Europa un così agguerrito e composito .....
di Renzo Moschini
none_a
Dal 24 al 26 maggio
none_a
di Renzo Moschini
none_a
SAN GIULIANO
Siamo tutti pedoni: inizaitiva con gli studenti sulle strisce pedonali

27/5/2011 - 8:28


SAN GIULIANO

Siamo tutti pedoni: inizaitiva con gli studenti sulle strisce pedonali


SAN GIULIANO - Repressione ed educazione: sono questi i due obiettivi che da tempo vengono perseguiti dai vigili urbani di San Giuliano, guidati dal comandante Grazia Angiolini

Per quanto riguarda i controlli e la repressione un particolare rilievo è stato dato alla lotta all'uso dell'alcol, che rappresenta un pericolo durante la guida. Tale attività ha portato alla denuncia per guida in stato di ebbrezza di 11 persone trovate alla guida di veicoli sotto l’effetto dell’alcool, e all’accertamento di 3 violazioni amministrative.

Per quanto riguarda invece l'educazione diverse sono le iniziative che sono state messe in campo, rivolte soprattutto ai ragazzi delle scuole medie.

Ad esempio presso l’Istituto comprensivo L. Gereschi di Pontasserchio (dove la Polizia Municipale cura anche il corso per il conseguimento del patentino), sono stati incontrati gli studenti delle terze classi della scuola media ai quali sono state illustrate le conseguenze amministrative e penali derivanti dalla guida in stato di ebbrezza , è stato inoltre mostrato il funzionamento dell’etilometro con la simulazione di accertamenti positivi e negativi, mediante la partecipazione attiva degli studentiInoltre, nell’ambito della prevenzione e della sensibilizzazione l’assessorato alla Polizia e alla Sicurezza guidato dall'assesora Veronica Mele, ha aderito alla quarta edizione della campagna per la sicurezza stradale "Siamo tutti Pedoni" promossa sotto l'Alto patronato del Presidente della Repubblica dal Centro Antartide di Bologna, con la collaborazione dell'Osservatorio per l'Educazione Stradale e la Sicurezza della Regione Emilia-Romagna alla quale partecipano numerose città italiane-Lo scopo di questa iniziativa, chiamata appunto "Siamo tutti pedoni", è quello di sensibilizzare tutti gli utenti della strada al rispetto delle regole.

Per questo gli studenti della classe V^ A in collaborazione della Polizia Municipale, assieme all'assessora alla sicurezza e polizia municipale Veronica Mele presidiano venerdì 27 maggio dalle ore 11.30 l’attraversamento pedonale a Pontasserchio posto sulla via Che Guevara nei pressi della scuola. In questa occasione saranno distribuiti opuscoli dimostrativi e umoristici agli automobilisti, per sensibilizzarli al rispetto dei pedoni, "ricordandogli - sottolinea la dirigente scolastica del Gereschi, Lida Sacconi - che anche loro sono pedoni quando scendono dalle loro auto".

Prendono parte a questa iniziativa gli studenti della classe V A con le insegnanti Salvadori Cristina e Lenzoni Stefania e una selezione di alunni, per un totale di 24, delle classi prime, seconde e terze della scuola secondaria di primo grado Fermi di Pontasserchio con le insegnanti D'Alessandro Aida e Di lena Maria Rosaria.

Bernardo Magli

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: