none_o

All'età di 93 anni (a settembre ne avrebbe compiuti 94) ci ha lasciati il grande scrittore Andrea Camilleri. Era nato nel 1925 a Porto Empedocle, in provincia di Agrigento, in Sicilia, ed è stato anche regista, sceneggiatore, drammaturgo ed insegnante. 

Arpat Toscana
none_a
ASBUC Migliarino
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
IL VICE P. M. 5S DICE CHE I SINDACATI FANNO UNA SCELTA .....
Leggo sul Fatto Quotidiano, tramite la sezione giornali .....
Da cosa l'ha 'ndovinato il nome Bruno?
Sicuramente non è la segnaletica di una volta l'ho .....
“Io lo vedo così”
none_a
Libri ed altro.
none_a
"Io lo vedo così"
none_a
"Io lo vedo così" (il mondo)
Una nuova Rubrica per tutti
none_a
  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Pontasserchio
none_a
Migliarino
none_a
Migliarino, 3 luglio
none_a
Milano e Cortina hanno vinto
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
CERCHIAMO UN TRATTORISTA CON ESPERIENZA ALLA GUIDA DELLE PRINCIPALI MACCHINE AGRICOLE.
AZIENDA AGRICOLA TENUTA ISOLA

DISPONIBILITA' FULL TIME
SAN GIULIANO
Siamo tutti pedoni: inizaitiva con gli studenti sulle strisce pedonali

27/5/2011 - 8:28


SAN GIULIANO

Siamo tutti pedoni: inizaitiva con gli studenti sulle strisce pedonali


SAN GIULIANO - Repressione ed educazione: sono questi i due obiettivi che da tempo vengono perseguiti dai vigili urbani di San Giuliano, guidati dal comandante Grazia Angiolini

Per quanto riguarda i controlli e la repressione un particolare rilievo è stato dato alla lotta all'uso dell'alcol, che rappresenta un pericolo durante la guida. Tale attività ha portato alla denuncia per guida in stato di ebbrezza di 11 persone trovate alla guida di veicoli sotto l’effetto dell’alcool, e all’accertamento di 3 violazioni amministrative.

Per quanto riguarda invece l'educazione diverse sono le iniziative che sono state messe in campo, rivolte soprattutto ai ragazzi delle scuole medie.

Ad esempio presso l’Istituto comprensivo L. Gereschi di Pontasserchio (dove la Polizia Municipale cura anche il corso per il conseguimento del patentino), sono stati incontrati gli studenti delle terze classi della scuola media ai quali sono state illustrate le conseguenze amministrative e penali derivanti dalla guida in stato di ebbrezza , è stato inoltre mostrato il funzionamento dell’etilometro con la simulazione di accertamenti positivi e negativi, mediante la partecipazione attiva degli studentiInoltre, nell’ambito della prevenzione e della sensibilizzazione l’assessorato alla Polizia e alla Sicurezza guidato dall'assesora Veronica Mele, ha aderito alla quarta edizione della campagna per la sicurezza stradale "Siamo tutti Pedoni" promossa sotto l'Alto patronato del Presidente della Repubblica dal Centro Antartide di Bologna, con la collaborazione dell'Osservatorio per l'Educazione Stradale e la Sicurezza della Regione Emilia-Romagna alla quale partecipano numerose città italiane-Lo scopo di questa iniziativa, chiamata appunto "Siamo tutti pedoni", è quello di sensibilizzare tutti gli utenti della strada al rispetto delle regole.

Per questo gli studenti della classe V^ A in collaborazione della Polizia Municipale, assieme all'assessora alla sicurezza e polizia municipale Veronica Mele presidiano venerdì 27 maggio dalle ore 11.30 l’attraversamento pedonale a Pontasserchio posto sulla via Che Guevara nei pressi della scuola. In questa occasione saranno distribuiti opuscoli dimostrativi e umoristici agli automobilisti, per sensibilizzarli al rispetto dei pedoni, "ricordandogli - sottolinea la dirigente scolastica del Gereschi, Lida Sacconi - che anche loro sono pedoni quando scendono dalle loro auto".

Prendono parte a questa iniziativa gli studenti della classe V A con le insegnanti Salvadori Cristina e Lenzoni Stefania e una selezione di alunni, per un totale di 24, delle classi prime, seconde e terze della scuola secondaria di primo grado Fermi di Pontasserchio con le insegnanti D'Alessandro Aida e Di lena Maria Rosaria.

Bernardo Magli

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: