none_o

La Sanità Toscana sta vivendo un periodo di grande crisi e i Pronto Soccorso sono prossimi al collasso. Paramedici che fuggono e medici che non si trovano rendono la situazione drammatica a cui si aggiunge il ricorso improprio ad una struttura d’urgenza per cause banali e la nuova maleducazione dei pazienti.

Angori Massimiliano
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Te l'ha ordinato il dottore di rispondere ? Dì cose .....
. . . si agghengano alle comunali e vincono sempre .....
A vendere fandonie a chi vota in una certa maniera .....
. . . . il comune pagasse la manutenzione della Via .....


"Fra gli alberi" Opera pittorica di Patrizia Falconetti

Coordinamento regionale Forza Italia Toscana
none_a
di
Umberto Mosso (a cura di BB, red VdS)
none_a
Di Umberto Mosso (a cura di BB Red, VdS)
none_a
di Michele Curci - Coordinatore comunale Forza Italia Cascina
none_a
di Umberto Mosso (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Incontrati per caso…
di Valdo Mori
none_a
POSTE ITALIANE
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Io, Medico (dr. Pardini e altri)
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Vicopisano
none_a
"Cinema Sotto le Stelle" a Calci
none_a
BUTI
none_a
ANIMALI CELESTI
teatro d’arte civile
none_a
COMITATO PER LA DIFESA DI COLTANO (PARCO MSRM)
none_a
Capita che ci si perde in tempi lontani, dove niente fiorisce spontaneamente.
Ma la vita vive lo stesso
In zone diverse, con ritmi diversi.
Avevo .....
ASSEMBLEA PUBBLICA ASBUC DEL 21 LUGLIO 2022
Ricordiamo che il 21 Luglio 2022 alle ore 20, 30 presso la Sala Consiliare del Comune di Vecchiano, sita .....
Migliarino
La scuola Duchi Salviati festeggia il fine anno scolastico

30/6/2011 - 20:21



Duchi Salviati: Una scuola al passo con i tempi.
 
 
L'istituto Duchi Salviati è presente da molti anni nel Comune di Vecchiano con un servizio didattico che accompagna tutti i bambini dalla nascita fino alla scuola primaria compresa.
 
Per quanto riguarda la primaria tutte le attività formative sono curate nei minimi particolari coinvolgendo tutti gli alunni con recite e progetti nei quali ogni bambino può manifestare la propria capacità artistica, infatti ogni anno viene concluso con una recita presso il teatro Jenco di Viareggio.
Alle classiche materie insegnate da tempo come musica e inglese, è stato aggiunto lo spagnolo, si è creato un laboratorio di informatica per l'apprendimento delle nuove tecnologie e, per garantire un adeguata socializzazione e attività motoria, la scuola ha aderito da molto tempo al progetto “Acquaticità” in collaborazione con la piscina comunale di Pisa.
 
Il personale religioso, attraverso l’insegnamento della religione, impartisce al bambino una educazione cristiana esaltando il concetto dell’amore reciproco e della solidarietà, facendo leva sull’ indispensabile ruolo della famiglia nel tessuto sociale.
 
Non da meno viene curato l'aspetto della nutrizione infatti la scuola è provvista di una cucina interna dove sono presenti due cuoche che, quotidianamente, si occupano della preparazione dei pasti secondo una alimentazione varia e corretta e controllata periodicamente dal personale della USL.
 
L'istituto Duchi Salviati ha raggiunto un livello tale che nel 2008 ha ricevuto la certificazione di qualità sia per gli ambienti, in continuo miglioramento, che per tutto il personale docente coinvolto in un percorso formativo costante.

 

Quest’anno la recita finale si è svolta, come di solito, al Teatro Jenco di Viareggio con lo spettacolo “Asterix e Cleopatra” del quale vi mostriamo un immagine.
 
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

4/7/2011 - 8:58

AUTORE:
LETTORE

Vorrei sapere oggigiorno dove si lallera senza lilleri??????

2/7/2011 - 16:15

AUTORE:
Padre di un ex alunno

Diciamo che li senza lilleri non si lallera...

2/7/2011 - 12:51

AUTORE:
Un vecchio alunno

Hai ragione Luchino.... vista la qualità delle scuole medie sarebbe meglio saltarle a piè pari ed andare direttamente alle superiori. Ho frequentato le elementari presso questa scuola e posso assicurarti che alle medie mi annoiavo a morte, perchè avevo già fatto gran parte del programma. Purtroppo c'era anche chi proveniva da altre scuole del comune e sapeva a malapena leggere. Ogni scuola espone i propri obiettivi formativi, spetta poi ai genitori scegliere.

1/7/2011 - 11:48

AUTORE:
luchino

un modo come un altro per fare pubblicita' alla scuola
ma forse stanno mancando i soliti grandi numeri di alunni?
quante cose imparano i bambini.....svariate lingue....nuoto...musica...teatro....anche se non ci andassero alle medie!!!!!