none_o



Orazio Riminaldi non è il mio pittore preferito. Dunque, credetemi: la decorazione della cupola della Cattedrale di Santa Maria Assunta di Pisa è davvero una “figata pazzesca”. La cominciò nel 1627, a trentaquattro anni, morì a soli trentasette anni di peste bubbonica. Aveva investito molto nella sua formazione di artista. Quando capiremo che investire nella formazione è un punto strategico?

Il PD del vescovo Letta ha tolto la tari alla chiesa, .....
Con le nuove aliquote irpef come al solito ci rimettono .....
. . . tutti noi bravi soldatini bersaniani-cuperliani .....
La confessione me la sono vista e devo dire che Facchinetti .....
....Ci siete? Proviamo ad aprire quella porta e ad incontrarci?
Mandateci un messaggio e noi organizzeremo un incontro.

C’è un’idea strana che aleggia su Migliarino, una sorta di profezia, a Migliarino non c’è niente e non succede niente.Siamo sicuri che a Migliarino non ci sia nulla? Proviamo a fare un inventario...

Vecchiano è Voilontariato
#tantifiliunasolamaglia


“Il gioco serio del teatro”

Vecchiano è volontariato
#tantifiliunasolamaglia

L'associazione culturale La Voce del Serchio ospite del giornale online da cui è nata

di Riccardo Ricciardi
none_a
di Anna Ferretti e Michele Passarelli Lio (Coordinatori Provinciali)
none_a
di Renzo Moschini
none_a
I Consiglieri di Vecchiano Civica
none_a
Comitato Comunale di Italia Viva Pisa
none_a
Marina di Pisa, 3 dicembre
none_a
L'arte di fare l'olio a Vicopisano
none_a
Circolo ARCI Migliarino
none_a
Ai Circoli ARCI di Filettole e Nodica, sab.4 dic.
none_a
Il Fortino, Marina di Pisa, 4 dicembre
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Seduto al freddo e piove neve
Ma non ti nota quella gente
Con quello sguardo cerchi aiuto
Tu sei per loro inesistente
Mentre tu geli fra il cartone
Passan .....
Buongiorno, stamattina anche complice il forte vento e' caduto un palo della luce stradale in via d'ombra zona largo tazio Nuvolari, solo il "caso" a fatto .....
SAN GIULIANO
Settembre Sangiulianese in formato ridotto a causa dei tagli ai Comuni

12/8/2011 - 10:26

SAN GIULIANO
Il Settembre Sangiulianese si farà anche quest’anno. Una notizia tutt’altro che scontata, per una rassegna che oramai da molti anni chiude l’estate del comune termale.Tutt’altro che scontata a causa dei tagli alle amministrazioni comunali, tagli che hanno la logica conseguenza di costringere a gestire i bilanci in base alle priorità. E, purtroppo, la cultura in questo senso finisce per essere penalizzata.

Proprio a causa dei pochi fondi a disposizione, era già saltata la rassegna Estate Sangiulianese.

Ma la giunta Panattoni non ha voluto disperdere il patrimonio del suo Settembre, patrimonio fatto di spettacoli, eventi, ma anche di stretta collaborazione con le realtà del territorio (a cominciare dalle associazioni).Da qui la decisione di tagliare ulteriormente il bilancio per questa rassegna (40%), garantendo comunque almeno quattro spettacoli nel solito e splendido scenario della cava di nord est. 

 Quattro gli spettacoli previsti. Il cartellone completo verrà svelato ufficialmente il prossimo 25 agosto. Filo conduttore anche quest’anno i temi della legalità (l’anno scorso ebbe grande successo lo spettacolo di Giuseppe Ayala sulla mafia) ai quali si aggiungeranno quelli per i 150 anni dell’Unità d’Italia. Per quanto riguarda gli spettacoli, uno è previsto l’8 settembre in piazza Italia come evento conclusivo del Festival Antroporti. Si tratta de "La tazza di Arianna", progetto impegnato nella riproposta musicale della tradizione toscana; gli arrangiamenti si rifanno direttamente alle fonti storiche raccolte.Molto spazio sarà dato alla sezione libri con una serie di presentazioni in varie parti del comune. Poi il festival provinciale di musica antica e la mostra di arte moderna.Il 15 settembre al Teatro Rossini, infine, tradizionale appuntamento con la cerimonia di consegna del premio alla memoria di Marco Verdigi, giunto quest’anno alla sua settima edizione.

Fonte: Il Tirreno
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri