none_o


Una vicenda tutta personale viene descritta in questo nuovo articolo di Franco Gabbani, una storia che ci offre un preciso quadro sulla leva per l'esercito di Napoleone, in grado di "vincere al solo apparire", ma che descrive anche le situazioni sociali del tempo e le scorciatoie per evitare ai rampolli di famiglie facoltose il grandissimo rischio di partire per la guerra, una delle tante. 

La carriera politica personale dell’Onorevole Mazzeo .....
Bonaccini ha dato le dimissioni da presidente della .....
. . . c'è più religione ( si esce un'ora prima). .....
. . . uno sul web, ora, che vaneggia che la sua .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Mauro Pallini-Scuola Etica Leonardo: la cultura della sostenibilità
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
APOCALISSE NOKIA di Antonio Campo
none_a
Pisa, 11 luglio
none_a
Tirrenia
none_a
12 13 14 LUGLIO E ANCORA 19,20,21 MUSICA DAL VIVO
none_a
Domenica 7 Luglio mercatino di Antiqua a San Giuliano T
none_a
Ripafratta, 12 luglio
none_a
Il mare
con le sue fluttuazioni e il suo andirivieni
è una parvenza della vita
Un'arte fatta di arrivi di partenze
di ritorni di assenze
di presenze
Uno .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
VECCHIANO
Piano delle Antenne: c’è tempo fino al 5 settembre per presentare contributi e pareri

24/8/2011 - 14:05


Piano delle Antenne:

 c’è tempo fino al 5 settembre per presentare contributi e pareri

 

Vecchiano – 

 Ancora più di dieci giorni di tempo per dire la propria sul Piano delle Antenne. Scade, infatti, il prossimo 5 settembre il termine ultimo per produrre contributi, pareri, commenti relativi al Piano di Rete di Telefonia Mobile, illustrato alla cittadinanza in un consiglio comunale aperto il 25 luglio scorso.

 “Invito tutti i cittadini interessati ad apportare i propri contributi entro il prossimo 5 settembre”, afferma il sindaco Giancarlo Lunardi.

“Abbiamo scelto di aprire un procedimento ampiamente partecipato su una questione fondamentale per il nostro territorio come la logistica degli impianti per la telefonia mobile: ogni cittadino ha la possibilità di consultare il Piano di Rete elaborato dal Laboratorio di Fisica Ambientale dell’Università di Firenze.

 Tutta la documentazione è, infatti, disponibile sia sul sito web del Comune sia presso lo Sportello Unico Attività Produttive (SUAP) che è aperto al pubblico il martedì ed il venerdì dalle 9 alle 13”

. Ma non è tutto: il Piano di Rete può essere acquisito anche presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) di Via XX Settembre: presso l'URP è infatti possibile ottenere un CD-Rom contenente tutta la documentazione, al costo di € 2,00 a titolo di rimborso spese.

 A tale proposito, l’Amministrazione Comunale vecchianese informa che sono stati già ritirati alcuni CD-Rom dai cittadini interessati a prendere parte al processo partecipativo, mentre è stata depositata ad oggi una osservazione al Piano delle Antenne.

 Ricordiamo che commenti, pareri e contributi al Piano di Rete di Telefonia Mobile possono essere prodotti in varie modalità, di seguito elencate: mediante invio via fax al numero 050/859973; attraverso invio per posta ordinaria; mediante invio per posta elettronica all’indirizzo e-mail suap@comune.vecchiano.pisa.it;  attraverso consegna a mano, presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico.

 “Con i contributi forniti dai cittadini interessati al Piano delle Antenne” conclude il sindaco Lunardi “giungeremo insieme alla migliore soluzione possibile per il nostro territorio”.                              

Fonte: Ufficio Comunicazione- Comune di Vecchiano
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

26/8/2011 - 22:57

AUTORE:
Allungo

hai poco da vigilare......se l'Amministrazione approva questo pastrocchio, te lo tieni e basta!
Sarebbe il caso di farle quelle osservazioni, invece. Solo così si è accorti

25/8/2011 - 22:54

AUTORE:
Accorto

ATTENZIONE, anche se non abbiamo fatto nessuna osservazione i cittadini attenti a questo tipo di castronerie son vigilissimi sull'operato dell'Amministrazione comunale per vedere di risolvere la opprimente e vergognosa situazione di via del Paduletto ereditata dal Sig Sindaco PARDINI. Non vogliamo veder ripetere nuovamente questa situazione nel resto nel nostro territorio in special modo quello densamente abitato.

Un Accorto

25/8/2011 - 13:15

AUTORE:
Jekke

Questo metodo sarebbe "un procedimento ampiamente partecipato su una questione fondamentale per il nostro territorio come la logistica degli impianti per la telefonia mobile" ?
Dopo il pastrocchio di Via Del Paduletto, si fa fare un piano delle antenne all'Università (questo da solo purtroppo non garantisce un Buon piano delle Antenne) e si aspettano le osservazioni scritte dai cittadini. E questo sarebbe il processo partecipativo? Quello che tiene conto delle impressioni, esigenze e soprattutto del confronto-scambio di opinioni? Mi sa che le buone intenzioni siano ancora lontane, e si usino palliativi poco efficaci. Finchè i cittadini non si svegliano può funzionare, ma di strada se ne farà veramente pochina.

24/8/2011 - 22:35

AUTORE:
Rita Ve

UNA??????????????