none_o

 

 

Questo sembra un articolo scritto a quattro mani, in realtà è solo il frutto di uno scambio di email tra chi scrive e uno scienziato e amico lontano, Guido Tonelli, che naturalmente, non ha alcuna parte nella stesura finale. Gli errori di questa chiacchierata tra amici sono miei. Grazie agli amici della Voce per avermi ridato l’opportunità di scrivere in questo spazio.

#Covid19 #EmergenzaCoronavirus
none_a
UNICOOP FIRENZE
none_a
#Covid19 #EmergenzaCoronavirus
none_a
. . a differenza di altri strafalcionisti e raccattaticci .....
IO POSSO CONDIVIDERE QUEL CHE PENSO IN PROPOSITO, .....
. . . come sapete ieri Renzi ha detto che occorre .....
Coronavirus, i contagi ritornano a salire. In Italia .....
Libri
none_a
Cosè un ATM e un BANCOMAT
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
I "raccontini" di Michele
none_a
  • Comune di Vecchiano

      #NotiziedalComune #NegozidiVicinato #SpesaaCasaTua


    🛒📌La spesa bussa alla tua porta!👉E non solo la spesa, ma anche la cena, il pranzo, e tutto ciò di cui hai necessità, ti arriva direttamente a casa, grazie al servizio a domicilio che effettuano i negozi di vicinato e le botteghe del Comune di Vecchiano....


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


Si presentava alla gara con ben 27 atlete.
none_a
PISA OVEST
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
Er monumento

( Il sonetto si riferisce al monumento a Garibaldi in piazza a Vecchiano. Nasce nel 1972 e ironizza sulla dimensione in .....
Buongiorno, abito in Via Paganini a Colignola, quotidianamente percorro le strade bianche nelle vicinanze fino ad arrivare ad Asciano, lungo i condotti. .....
PISA
Il Direttivo provinciale del PSI ha predisposto un documento di indirizzo politico

7/11/2011 - 19:38

PARTITO SOCIALISTA ITALIANO
FEDERAZIONE PROVINCIALE DI PISA
 
             
      Il Direttivo provinciale del PSI ha predisposto il presente documento di indirizzo politico   che  possa costituire la base della propria iniziativa in tutta la provincia di Pisa, nel prossimo futuro. 

     Nelle scorse settimane si sono svolti una serie di incontri per far partecipare le unioni comunali e i comitati di zona alla definizione dei  programmi  ed alle scelte conseguenti.
            Il nostro partito sta lavorando, a tutti i livelli, perché il centrosinistra sia in grado di convincere un'ampia maggioranza di italiani, che pur giudicando negativamente l'azione dell'attuale governo, non vedono neanche alternative credibili.
            La nostra azione politica sarà quindi volta alla costruzione di una coalizione costruita su un asse riformista, del quale  i socialisti sono parte con la loro presenza autonoma, che escluda le forze dichiaratamente antagoniste.
            Rilevato positivamente che si è aperta una discussione fra le forze di centrosinistra presenti nella nostra provincia, in particolare il PD, IDV e SEL, che ha portato alla nascita di un tavolo di coordinamento provinciale e alla discussione ed approvazione di un documento politico-programmatico partendo dall'area pisana, riteniamo che i rapporti con tali forze debbano incentrarsi sulla chiarezza dei temi e sul lavorare per un asse riformista comune.  
            I socialisti decidono di orientare le proposte, all'interno della discussione avviata, seguendo i seguenti principi:
- rilanciare l'adesione al tavolo dandogli una valenza politica provinciale che possa portare la discussione politica e programmatica su tutte le aree della provincia, anche attraverso specifiche iniziative. Questo punta ad allargare i confini del centrosinistra e rafforzarne l'azione di governo, non solo nell'area pisana, ma in tutta la provincia di Pisa;
- dialogare con altre forze e/o movimenti di centrosinistra e rilanciare il dialogo con le forze politiche “dell’area di centro”, per individuare comuni convergenze programmatiche al fine di  un rilancio nel governo del territorio;
- aprire un tavolo di consultazione con i radicali e con i verdi;
- offrire uno sbocco  al disagio crescente manifestato dalla componente socialista del PDL, come sta già avvenendo a livello nazionale.
           
            Nell’imminenza di elezioni comunali nella nostra provincia nella primavera del 2012, occorre aprire nel partito un vasto confronto per organizzarci al meglio per continuare ad essere rappresentati negli enti.  Per i comuni di Bientina e Crespina, che andranno al voto, esprimiamo un giudizio positivo delle amministrazioni uscenti, entrambi con sindaci al primo mandato, che hanno visto la presenza attiva e competente nelle giunte e nei consigli comunali dei socialisti.
            Il PSI sarà impegnato nel mese di novembre nei congressi comunali, provinciale e regionale per giungere al congresso nazionale politico-programmatico che si svolgerà nei giorni 2-3-4 dicembre. La conferenza provinciale sarà utilizzata come occasione di rafforzamento del Partito e di apertura a nuove relazioni, per un rilancio di un’area politica socialista-liberale.
           
 
Pisa, lì 7 novembre 2011.

Fonte: PSI -Pisa
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: