none_o

Ho assistito ad una interessante conversazione riguardo al problema della manifestazione novax del 20 giugno scorso. Qualche offesa è passata, qualche frase di troppo a mio giudizio è scappata ma certo è difficile esimersi dal classificare e definire una tale sconsiderata presa di posizione. L’articolo di giornale che riporta il fatto va giù duro e titola “La vittoria degli imbecilli: il 41% degli italiani non vuole vaccinarsi contro il Covid 19”.

Sono stati fatti tanti studi e molti convegni sulle .....
Io seguo da anni il prof Nardi, capo dell'autorità .....
Il sig. Bruno ha ragione e il si. Gentilini no. L'argomento .....
Ma cosa c'entra il mutuo? il mutuo lo paga ad un istituto .....
Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
Di Guido Solvestri
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso..
di Valdo Mori
none_a
Molina di Quosa, 11 luglio
none_a
Tirrenia, 12 luglio
none_a
Maigret sulle Mura
none_a
Tirrenia
none_a
Pisa, 9 luglio
none_a
Pontasserchio, 10 luglio
none_a
Molina di Quosa, 11 luglio
none_a
Bagno degli Americani
none_a
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
Dai monti al mare
none_a
camp estivi
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
PISA
Dal 27 al 29 dicembre, Carovana Antimafia a Lentini (Siracusa).

21/12/2011 - 14:16

 
Dal 27 al 29 dicembre, Carovana Antimafia a Lentini (Siracusa).
Il Coordinamento pisano per la legalità consegnerà somme volte a sostenere
la cooperativa agricola “Beppe Montana”, che gestisce 92 ettari confiscati ai clan
 
Sarà, come da tradizione consolidata, un viaggio della “Carovana Antimafia” a concludere le attività annuali del “Coordinamento pisano per la legalità”, la rete di enti locali del nostro territorio costituitasi su iniziativa della Provincia (capofila), che fa capo ad Avviso Pubblico - associazione contro tutti i ‘cartelli criminali’ in cui si raccolgono amministrazioni e istituzioni di ogni angolo del Paese – e che ha l’obiettivo di lavorare per affermare la cultura della giustizia e della trasparenza, contribuendo alla lotta contro la malavita e i suoi affari.
Dal 27 al 29 dicembre prossimi il Coordinamento – al quale ha aderito la quasi totalità dei Comuni pisani e che ha come proprio responsabile l’assessore provinciale Gabriele Santoni – prenderà parte a una missione a Lentini (Siracusa) promossa insieme a Libera, l’associazione nazionale diretta da don Luigi Ciotti e votata a combattere la delinquenza organizzata, che ha in don Armando Zappolini il suo referente locale.
Obiettivo della spedizione è quello di consegnare il ricavato delle raccolte e delle sottoscrizioni effettuate nel corso del 2011 per sostenere la cooperativa agricola “Beppe Montana” (intitolata alla memoria del commissario della Mobile di Palermo, ucciso nel 1985), i cui soci gestiscono 92 ettari di frutteti confiscati ai clan catanesi. Un’esperienza i cui protagonisti, dopo l’attentato intimidatorio subito in primavera (un incendio doloso che ha distrutto mezzi e attrezzi da lavoro), hanno ricevuto già una prima visita da parte del Coordinamento pisano, per l’esattezza il 2 giugno scorso, nella ricorrenza, simbolica e voluta, della Festa della Repubblica. Il contributo in denaro punta in particolare a raggiungere il traguardo dei 15mila euro necessari all’acquisto di una pompa alimentata con forza motrice dei trattori.
Nel portare l’appoggio della nostra comunità alla cooperativa, la Provincia, oltre che con l’assessore Santoni, sarà partecipe direttamente con il presidente Andrea Pieroni; accanto ai quali, naturalmente, partirà don Zappolini. “Ma insieme a noi”, sottolineano loro stessi, “ci saranno anche e soprattutto gli amministratori di numerosi Comuni aderenti al Coordinamento per la legalità”. Tra essi i sindaci di Calci, Bruno Possenti; di Cascina, Alessio Antonelli; di San Giuliano, Paolo Panattoni; gli assessori municipali Bruno Sermonti (Vecchiano) e David Spalletti (San Miniato); l’ex sindaco di Volterra Cesare Bartaloni; diversi altri esponenti Libera e un gruppo di cittadini, spinti dal proprio civismo personale. Da segnalare infine che allo svolgimento del viaggio, oltre alla Provincia, contribuirà economicamente anche l’amministrazione di Pontedera.
 
Nella foto, da sinistra: Santoni, Possenti, Zappolini, Sermonti

Fonte: Ufficio Comunicazione Provincia di Pisa
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: