none_o

Da molte fonti internazionali l'Italia è situata ai primi posti per evasione fiscale nel mondo. Un fenomeno mai affrontato con decisione ed ora elemento fondamentale per la crisi di famiglie e imprese. Il nuovo governo non potrà ignorarlo e alcuni strumenti di contrasto efficaci sarebbero invece molto semplici.

Un interessante dibattito fra Bertelli e beppecalesse .....
Ratzinger con il quale trovo più affinità di pensiero .....
Caro Segretario Enrico Letta,
ricevo da semplice .....
Se la vuoi chiudere qui per me va bene, il dialogo .....


Diario di viaggio – Incontro con persone speciali

di Daniela Falconetti 


Matilde Baroni in, Carta Bianca 1, Casa della Donna di Pisa 2008 

Novembre 1918: ritorno a casa di Alfonso.

dal pensiero prismatico di Dario Ballini
none_a
dal blog di Aldo Morè (a cura di BdB, red VdS)
none_a
Ceccanti (PD) in esclusiva
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Vecchiano Civica
none_a
Io, Medico
none_a
none_a
di Antonio Campo
none_a
Incontrati per caso…
di Valdo Mori
none_a
Il desiderio di luce porta pace nel mio cuore.
Risplende la gioia della vita in ogni cosa che vive, che fa parte di me e
dell’universo che mi circonda. .....
Buongiorno,

queste mie parole sono per evidenziare il menefreghismo di un ente del Comune di San Giuliano Terme che ad oggi non mi ha risposto ad .....
VECCHIANO - Zona Produttiva di Migliarino e Frazioni
Il RU: riorganizzazione della zona produttiva di Migliarino e
nascita di nuove infrastrutture

27/12/2011 - 14:26

Il RU: riorganizzazione della zona produttiva di Migliarino e
nascita di nuove infrastrutture


Vecchiano –

A circa una settimana dall’approvazione definitiva del primo Regolamento Urbanistico Comunale, iniziamo ad approfondire i contenuti dell’importante documento per la pianificazione urbanistica locale. Per quanto riguarda la zona industriale, commerciale ed artigianale di Migliarino è previsto un vero e proprio riordino complessivo.

 Con l’approvazione definitiva del RU, inoltre, vengono messi a disposizione 25 nuovi ettari di terreno in cui si potranno insediare anche nuove grandi strutture commerciali di vendita.

Inoltre, lo strumento urbanistico introduce anche un Piano di Insediamento Produttivo (il cosiddetto PIP) gestito direttamente dal Comune, che andrà a vantaggio delle piccole attività. Nei centri abitati e nelle aree limitrofe, l’obiettivo è quello di fornire un miglioramento per i piccoli nuclei produttivi, incoraggiando quelli compatibili con i fabbricati e le strutture già esistenti, e fornendo loro una possibilità di crescita ordinata sul territorio.

 

 Il Regolamento Urbanistico prevede anche il miglioramento della viabilità interna  dell’area industriale, commerciale ed artigianale di Migliarino: nel dettaglio, sarà realizzata una nuova strada che scorrerà parallelamente all’A11 e che consentirà, così, un migliore accesso alla zona. La nuova infrastruttura si aggiungerà all’attuale unica via di entrata all’area, costituita dalla Via Traversagna, e garantirà una maggiore fluidità al traffico.

 E sempre rimanendo in tema di infrastrutture, il RU prevede la creazione di una rotatoria all’intersezione tra la Strada Statale Aurelia e lo svincolo autostradale della A11 in località Migliarino.

 Per quanto concerne la viabilità ordinaria, poi, sono previsti una serie di interventi volti ad alleggerire il traffico.

Attraverso il Regolamento Urbanistico sarà, inoltre, migliorata la viabilità interna alle frazioni comunali. Infine, il Regolamento Urbanistico prevede anche il potenziamento della rete cicloturistica e pedonale: alcuni antichi percorsi storici saranno, infatti, trasformati in tratti pedonali e ciclabili, che, da una parte, costituiranno una mobilità alternativa alle auto nelle aree urbane, e, dall’altra, saranno dei veri e propri itinerari alla scoperta delle caratteristiche storico-ambientali del territorio.

 “Il primo Regolamento Urbanistico comunale, come è evidente, punta  a mettere in atto la crescita equilibrata delle frazioni vecchianesi e a garantire, contemporaneamente, una buona qualità della vita sul territorio. Attraverso il RU, inoltre, saremo in grado di garantire uno sviluppo economico concreto e sostenibile per la nostra comunità”, commenta il sindaco Giancarlo Lunardi.

 “Attraverso la riorganizzazione della zona industriale, commerciale ed artigianale di Migliarino, infatti, contiamo di mettere sul piatto circa 1500 nuovi posti di lavoro.

 Per quanto riguarda, infine, gli interventi previsti per le infrastrutture” conclude il sindaco, “siamo convinti che questi miglioreranno ulteriormente la viabilità sulle nostre strade e consentiranno di ottenere una maggiore fluidità del traffico veicolare, oltre a consolidare quella buona qualità del vivere locale che contraddistingue il nostro territorio”.
 
Ufficio Comunicazione
 

Fonte: Ufficio Comunicazione
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri