none_o

Poche righe, molto concrete, che non lasciano spazio ad altre interpretazioni o strumentalizzazioni.
Liliana Segre, la senatrice a vita sopravvissuta all'olocausto e oggetto, nelle ultime settimane, di numerosi attacchi sul web, ha declinato in maniera netta la proposta, partita dal mondo del giornalismo e poi ripresa anche da diversi esponenti politici, di essere candidata al ruolo di Presidente della Repubblica. 

Circolo ARCI Migliarino
none_a
Sezione Soci Coop Valdiserchio-Versilia
none_a
PUBBLICA ASSISTENZA S.R. PISA
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
San Ranieri miraoloso.

Levato quer viziaccio .....
. . non al Carroccio
6000 sardine 200 scorfani 100 gallinelle e il caciucco .....
"Questo è il segnale che se tutti ci muoviamo, forse .....
Libri ed altro.
none_a
di Giuseppe Pierozzi
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
I racconti di Michele
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
Alla cassa di un supermercato una signora anziana sceglie un sacchetto di plastica per metterci i suoi acquisti.
La cassiera le rimprovera di non adeguarsi .....
PISA
Buon anno 2012 da Comitato Salviamo l'Acquedotto Mediceo

31/12/2011 - 21:03

Carissimi,ormai poche ore ancora ed il 2011 sarà finito. Per chi vi scrive, e per molti altri di noi è stato un anno colmo di soddisfazione avendo avviato la trasformazione del nostro comitato (sortoin modo spontaneo dall'adesione di oltre 2000 cittadini firmatari) in associazione legalmente riconosciuta, cambio di status necessario per portare avanti le nostre idee con maggiore vigore ed incisività.Questi primi tre mesi sono serviti per conoscerci tra noi, capire i nostri punti di forza e le nostre lacune, per sbagliare e per imparare dai nostri sbagli. Non è stato facile costruire da zero una macchina organizzativa complessa: molte cose abbiamo dovuto impararle in fretta lavorando "sul campo", essendo stati subito impegnati in una serie di importanti scadenze. Nonostante questa rocambolesca partenza abbiamo lavorato bene insieme, scoprendo competenze, capacità e forze di prima classe da mettere in campo.Se quindi possiamo considerare il 2011 come il nostro 'anno zero' il 2012 dovrà essere 'l'anno uno' in cui mettendo a regime l'associazione riusciremo ad esprimere in pieno le nostre idee, la determinazione e la volontà di partecipazione per salvare quello che Salvatore Settis definisce "Il volto amato della Patria" dai meschini interessi o dalla colpevole ignoranza di chi vorrebbe la piana pisana degradata ad un quartiere di periferia ed i suoi valori storici ridotti ad un cumulo di calcinacci.Per l'Acquedotto, per la meravigliosa bellezza del suo paesaggio e del suo ambiente naturale noi ci saremo.A tutti voi, senza cui questo non sarebbe stato possibile, i nostri migliori auguri di uno straordinario 2012  Sergio e Mauriziowww.acquedottomediceopisa.it

Fonte: Sergio e Maurizio www.acquedottomediceopisa.it
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: