none_o

Il termine Pasqua, in greco e in latino “pascha”, proviene dall'aramaico: pasha, che corrisponde all'ebraico pesah, il cui senso generico è “passare oltre”. Per un'etimologia più esatta della parola bisogna ricorrere ad Origene ed agli alessandrini, che intendono il senso come “passaggio”... il passaggio è attraverso il Mar Rosso, dalla schiavitù alla Terra Promessa…

 

IL LIBRO
none_a
Le Parole di Ieri
none_a
COMPLEANNO
none_a
SCOMPARSA
none_a
STORIA
none_a
RICORDO
none_a
25 Aprile 2014
none_a
PISA-23 aprile
none_a
Pontasserchio: Arteprogetto
none_a
San Giuliano- Elezioni 2014
none_a
Antiqua a San Giuliano Terme
none_a
Cronache di un prof tifoso
none_a
Pallavolo SGT
none_a
Cronache di un prof tifoso
none_a
ASD MIGLIARINO VOLLEY
none_a
é arrivata la regina
con mantello e coroncina,
mantellina di margherite
coroncina di rose fiorite.
Il suo volto è incorniciato
da capelli oro .....
A partire da lunedì 14 aprile 2014, presso il Centro Performat Salute di San Giuliano Terme (largo P. B. Shelley 17, San Giuliano Terme), si terrà .....
PONTASSERCHIO
"M'illumino di meno" di Caterpillar (Radio2) al nuovo Circolo Rossini a Pontasserchio

14/2/2012 - 20:01

L'Associazione “Allegra Utopia” ed il “Nuovo Circolo Rossini” di Pontasserchio aderiscono alla campagna di risparmio energetico “M'illumino di meno-Giornata del risparmio energetico 2012" promossa dalla trasmissione di RadioDue Caterpillar, prevista per venerdì 17 febbraio p.v.

 

L'amministrazione comunale di San Giuliano Terme, informata dell'iniziativa, si è dimostrata ben contenta di aderirvi impegnandosi a rendere pubbliche le buone pratiche di risparmio energetico presenti sul territorio e partecipando essa per prima spegnendo il Cafè House,costruzione storica sopra le Terme.

 Le due Associazioni hanno da alcuni mesi iniziato la loro collaborazione nella gestione del Circolo Rossini di Pontasserchio e si candidano a diventare, a pieno titolo, rappresentanti e centro di divulgazione di piccolo e quotidiane azioni per un vivere sobrio e attento all'ambiente ed alla partecipazione civile.

 Che succederà nei locali del Circolo?

Dalle 15:30 le stanze saranno illuminate da lampade e candele di produzione artigianale e riciclata invece che dall'energia elettrica tradizionale.

 A chi vorrà partecipare sarà chiesto di condividere il proprio sapere e la propria creatività creando dei portacandele con qualsiasi materiale di riciclo che ha a casa.

La giornata proseguirà con l'ascolto della diretta radiofonica della trasmissione Caterpillar prevista dalle 18 alle 19.30 per poi concludersi con un apericena ed un Dj set ElektroHouse.

 Partecipare è un segno di attenzione verso le risorse del nostro pianeta che non sono infinite, perciò non rimanete in casa e venite a condividere con noi questa splendida iniziativa!



Fonte: Associazione “Allegra Utopia”
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: