none_o


Reparto di Oncologia dell’ospedale di Pisa. Davanti all’edificio molti persone in attesa perché l’ingresso è riservato ai soli pazienti oncologici. Ero fortunatamente un accompagnatore e sono rimasto educatamente fuori come tutti gli altri. Devo dire che eravamo tutti con la mascherina, non so se per paura del contagio o per rispetto degli altri ma la situazione era appagante, come quando si vede il rispetto delle regole da parte di tutti i cittadini.

. . . giorni sta prendendo dei punti la Raggi. . . .....
. . . . . . . . . . . . . . . . l'ha capito? La DaD .....
. . . . . . . . . . . . è iniziata i primi giorni .....
. . . la ragione non sta mai da una sola parte ed aggiungo .....
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
San Giuliano Terme, 23 ottobre
none_a
Marina di Pisa, 24 ottobre
none_a
Molina di Quosa, 25 ottobre
none_a
Teatro Nuovo Pisa
none_a
San Giuliano Terme, 25 ottobre
none_a
Marina di Pisa, 17 ottobre
none_a
Sabato 17 ottobre al Grand Hotel Duomo
none_a
SAn Giuliano Terme, 18 ottobre
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      BURRACO!

    Proseguono le attività del Circolo cercando di rispettare tutte le misure anti-Covid. Da venerdi 21 riprendono i tornei di Burraco con una serie di importanti misure di sicurezza tra cui la prenotazione obbligatoria per l'assegnazione del tavolo, norme severe per divertirsi in sicurezza.

    Tutte le notizie sulle attività sul sito FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


di Marlo Puccetti
none_a
la ZONE di Pisa
none_a
CSI – Centro Sportivo Italiano-
none_a
Coppa Toscana Juniores sotto la Torre
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Se non si capiva niente prima, come pretendere che si capisca qualcosa oggi?

Qualcuno dice che non intende usare i 40 miliardi del MES, perché in .....
VECCHIANO - Calcio
Migliarino ai play off di terza categoria

30/4/2012 - 15:23

Migliarino, 30 aprile 2012

 

Terza Categoria – girone di Livorno


Relegato nel girone di Livorno insieme ad altre quattro squadre pisane il Migliarino torna decisamente alla ribalta delle cronache pallonare di casa nostra per aver raggiunto al termine di un girone di ritorno davvero di primordine, i play off per la promozione in Seconda Categoria.
L’ultimo posto utile per accedere alla griglia play off è il quinto ed il Migliarino lo ha raggiunto rimanendo a 9 punti dalla seconda in classifica in virtù della vittoria in trasferta all’ultima giornata contro l’Audace Colline. Avversario del Migliarino sarà lo Shangay, squadra dell’omonimo quartiere di Livorno, con cui dovrà vedersela in gara unica in trasferta per l’accesso alla finale. Il regolamento play off stabilisce che se tra la seconda e la quinta vi sono 10 o più punti di differenza in classifica i play off non si disputano e la seconda in classifica accede direttamente alla finale. A due giornate dalla fine tutto sembrava perduto per i biancorossi che si trovavano a -12 dallo Shangay, ma una grossa mano ai pisani arrivava dall’Atletico Salviano, vincitrice del campionato, che alla penultima giornata batteva lo Shangay permettendo ai migliarinesi, vincenti a Marina di Pisa, di andare a -9 e di rimanervi fino alla fine grazie alla vittoria nell’ultima giornata.
Così per la società guidata dal neo presidente, l’attivissimo Massimo Coli, si spalancano le porte degli spareggi, di cui al momento ancora non conosciamo la data di svolgimento. Sarà decisamente dura perché lo Shangay è squadra forte, esperta ed il fattore ambientale, giocare a Shangay non è proprio il massimo per una squadra pisana, certamente si farà sentire, ma il Migliarino non ha niente da perdere e questa sarà la sua forza, perché è lo Shangay il favorito che ha gettato via una qualificazione già conquistata alla penultima giornata, ed ha l’obbligo di vincere; al contrario il loro campionato i ragazzi di Barghini e Agricola lo hanno già vinto centrando questo importante traguardo che alla vigilia del campionato in pochi avevano pronosticato.

 

vp

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: