none_o


Bellissimo scritto il precedente, anche se (visione solo mia personale) ci vedo un po’ di politica nella penna.

C’è in paese uno scrittore, sì certo, politico anche lui, ma che insieme alla fede sinistra dà la mano destra al volontariato e insieme cuore e tempo e fatica e impegno:

Nedo Masoni.

LA faziosità di qualcuno, abitante a MDA, è evidente .....
Innanzi tutto devo ringraziare tutti i vari commentatori .....
. . . quando i fatti, o i dati, o le testimonianze. .....
. . . al secolo decimo/ nono quando per dirne una o .....
Lista -Uniti per Calci-
none_a
di Guglielmo Maccione
none_a
PD struttura territoriale di Pisa
none_a
Intervista a Matteo Renzi
none_a
RICCARDO MAINI sempre Residente a MdA
none_a
di GIUSEPPE TURANI
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Vecchiano 5 Stelle
www.vecchianoa5stelle.it
none_a
“Io lo vedo così”
none_a
Associazione La Voce del Serchio
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Solidarietà
none_a
San Giuliano Terme, 22 settembre
none_a
San Giuliano Terme, 25-26 settembre
none_a
Molina di Quosa, 19 settembre
none_a
Pisa, 21 settembre
none_a
Pontasserchio
none_a
Marina di Pisa
none_a
Calci
none_a
ASBUC Migliarino 21 settembre
none_a
  • AD ACCOGLIERE GLI STUDENTI DELLE SCUOLE DI CALCI MOLTI SPAZI, AULE E GIARDINI RINNOVATI

      Suona la campanella

    Mancano tre giorni all’inizio della scuola e lunedì prossimo la campanella suonerà per i tanti alunni calcesani che potranno contare su aule, spazi comuni e giardini rinnovati e più sicuri...


di Bruno Pollacci
none_a
Parco di San Rossore, 14 settembre
none_a
Polisportiva Sangiulianese
none_a
Pappiana
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
Vendo FB FB johnson 5CV buone condizioni, bicilindrico, 2 tempi, gambo corto, elica 3 pale, anni 90, marcia avanti e indietro, serbatoio esterno .....
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
FILETTOLE
Filettole: Ora il fiume fa meno paura
Comune e Consorzio potenziano l’impianto idrovoro

30/6/2012 - 7:32

Filettole: Ora il fiume fa meno paura Comune e Consorzio potenziano l’impianto idrovoro

 


Inaugurato ieri mattina a Filettole (Pi), nelle mani del Sindaco Giancarlo Lunardi, il nuovo impianto idrovoro della frazione.
L’edificio pericolante del vecchio impianto, risalente agli anni ’30, venne ristrutturato alcuni anni fa dal Consorzio di Bonifica Versilia Massaciuccoli, mentre oggi l’idrovora, non più sufficiente a soddisfare le esigenze di un territorio urbanizzato, è stata potenziata con l’installazione di una nuova pompa e  ha visto più che raddoppiare la portata, passando da 350 a oltre 900 litri di acqua al secondo.
“L’impianto idrovoro è uno dei punti più critici per il sistema idraulico di questa zona – spiega il Commissario del Consorzio Fortunato Angelini – Quando entra in funzione è l’unico modo in grado di allontanare l’acqua dalla frazione e la sua sistemazione era un’operazione necessaria”.
Filettole è un bacino di circa 500 ettari delimitato dalle colline e dalle alte arginature del Serchio. L’acqua di pioggia in condizioni normali viene raccolta da una rete di canali di bonifica lunga 10 km , che si immette nel fiume tramite il canale Bucine, passando attraverso due cateratte.
Quando il livello del fiume è elevato, le cateratte vengono chiuse per evitare il riflusso dentro il reticolo idraulico del paese e l’unico modo per allontanare le acque è l’accensione dell’impianto idrovoro.
“Dopo gli eventi alluvionali di gennaio 2009 abbiamo cercato di lavorare, insieme a Consorzio e alla Provincia, per ridurre il rischio idraulico della frazione – spiega l’Assessore alla gestione del territorio Massimiliano Angori – Che oltre a questa nuova opera ha ricordato anche il rialzamento del Serchio e la costruzione del muro argine a Laiano e la paratoia mobile sulla rampa di Ripafratta.
 I lavori all’impianto sono costati nel complesso 290.000 euro, cofinanziati da Comune e Consorzio. Oltre all’istallazione della seconda pompa, sono state sistemate le condotte di uscita dell’acqua ed è stata adeguata la cabina elettrica. Soddisfazione per la collaborazione fattiva tra Comune e Consorzio è stata espressa dal Sindaco di Vecchiano, Giancarlo Lunardi, che confida molto nelle sinergie di lavoro degli Enti che insieme riescono a consegnare ai cittadini opere funzionanti e strategiche per il territorio.
  Consorzio Bonifica Versilia Massaciuccoli
 - Ufficio ComunicazioneComune di Vecchiano
 – Ufficio Comunicazione 
 _Consorzio di Bonifica Versilia Massaciuccoli
Responsabile Ufficio ComunicazioneSimona TedescoTel 0584/43.99.24  -  Fax 0584/96.32.01facebook: Ufficio Stampa (Consorzio bonifica Versilia Massaciuccoli)Per essere sempre aggiornato sulle novità e i lavori svolti sul territorio iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter lasciando i tuoi dati sul nostro sito www.bonificavm.it
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




2/7/2012 - 13:45

AUTORE:
Nota di Redazione

Forse c'è un refuso su quello che la redazione della Voce del Serchio ha copiato dagli Uffici Comunicazione del Consorzio e del Comune e lo mettiamo in evidenza virgolettato.

Dopo gli eventi alluvionali di gennaio 2009 abbiamo cercato di lavorare, insieme a Consorzio e alla Provincia, per ridurre il rischio idraulico della frazione – spiega l’Assessore alla gestione del territorio Massimiliano Angori – Che oltre a questa nuova opera ha ricordato anche il rialzamento "dell'argine del Serchio" e la costruzione del muro argine a Laiano e la paratoia mobile sulla rampa di Ripafratta.

in origine era questo:

“Dopo gli eventi alluvionali di gennaio 2009 abbiamo cercato di lavorare, insieme a Consorzio e alla Provincia, per ridurre il rischio idraulico della frazione – spiega l’Assessore alla gestione del territorio Massimiliano Angori – Che oltre a questa nuova opera ha ricordato anche il rialzamento del Serchio e la costruzione del muro argine a Laiano e la paratoia mobile sulla rampa di Ripafratta.

A nostro avviso la sig. Luisa si è fidata del filettolino "poco attento" che sarcasticamente ha giocato con le parole perchè ""rialzamento del Serchio"" è un non senso.

Prendiamo volentierissimo i baci profusi dalla poco attenta sig. Luisa e..la chiarezza speriamo ritorni come il nostro bel sole comune che si alza tutte le mattine ad illuminarci: anche nei pressi di Filettole che a seconda della collocazione di quelle belle colline c'è chi vede il sole dopo e chi prima il tramonto ma..il chiaro (chiarezza) è un'altra cosa.
Grazie della vostra partecipazione sulle pagine della Voce del Serchio.
ndr

2/7/2012 - 9:23

AUTORE:
Luisa

questa è la NON chiarezza di questo giornale.. Baci!

1/7/2012 - 9:28

AUTORE:
cittadino

dopo vendemmia portami l'imbuto....

1/7/2012 - 0:00

AUTORE:
Filettolino attento

Correggete il titolo, avete scritto male, semmai è il piano di Filettole che con l'idrovora mette meno paura, l'idrovora non leva l'acqua dal fiume, ce la butta. Il fiume metterà meno paura quando farete un'idrovora gigantesca che gli levi l'acqua di piena e la butti nel Po.