none_o


Reparto di Oncologia dell’ospedale di Pisa. Davanti all’edificio molti persone in attesa perché l’ingresso è riservato ai soli pazienti oncologici. Ero fortunatamente un accompagnatore e sono rimasto educatamente fuori come tutti gli altri. Devo dire che eravamo tutti con la mascherina, non so se per paura del contagio o per rispetto degli altri ma la situazione era appagante, come quando si vede il rispetto delle regole da parte di tutti i cittadini.

. . . giorni sta prendendo dei punti la Raggi. . . .....
. . . . . . . . . . . . . . . . l'ha capito? La DaD .....
. . . . . . . . . . . . è iniziata i primi giorni .....
. . . la ragione non sta mai da una sola parte ed aggiungo .....
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
San Giuliano Terme, 23 ottobre
none_a
Marina di Pisa, 24 ottobre
none_a
Molina di Quosa, 25 ottobre
none_a
Teatro Nuovo Pisa
none_a
San Giuliano Terme, 25 ottobre
none_a
Marina di Pisa, 17 ottobre
none_a
Sabato 17 ottobre al Grand Hotel Duomo
none_a
SAn Giuliano Terme, 18 ottobre
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      BURRACO!

    Proseguono le attività del Circolo cercando di rispettare tutte le misure anti-Covid. Da venerdi 21 riprendono i tornei di Burraco con una serie di importanti misure di sicurezza tra cui la prenotazione obbligatoria per l'assegnazione del tavolo, norme severe per divertirsi in sicurezza.

    Tutte le notizie sulle attività sul sito FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


di Marlo Puccetti
none_a
la ZONE di Pisa
none_a
CSI – Centro Sportivo Italiano-
none_a
Coppa Toscana Juniores sotto la Torre
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Se non si capiva niente prima, come pretendere che si capisca qualcosa oggi?

Qualcuno dice che non intende usare i 40 miliardi del MES, perché in .....
VECCHIANO
T e F: Il servizio di refezione per l’anno scolastico 2012/2013

8/9/2012 - 23:26

T e F: Il servizio di refezione per l’anno scolastico 2012/2013
 
Il comunicato stampa del 05/09/12 dell'Amministrazione comunale di Vecchiano in merito all'anno scolastico 2012/2013 recita testualmente : "....Le mense scolastiche ed il servizio di trasporto scolastico saranno attivi fin dal primo giorno, secondo una tradizione di eccellenza del nostro Comune. Unica eccezione, le scuole primarie di Migliarino e Filettole che anticipano l’uscita, rispettivamente, alle 12.30 e alle 12.40. ..." . Già salta all’occhio che le eccezioni riguardano proprio le scuole a tempo pieno presenti sul territorio comunale. Di più però è deprimente e scoraggiante notare, ancora una volta, la poca chiarezza e la mancanza di comunicazione esatta di questa amministrazione verso i cittadini. Il comunicato stampa infatti non è chiaro e non afferma con esattezza e puntualità come funzionerà il sevizio mensa per i primi giorni dell'anno scolastico.
L'ufficio comunicazione scrive che per le SCUOLE di Filettole e Migliarino, e quindi è chiaramente riferito a tutte le classi presenti nei due plessi, l'orario d'uscita sarà anticipato alle 12.30 o 12.40. Su richieste fatte espressamente da alcuni genitori, l'ufficio scuola del Comune ha dato informazioni diverse da quanto riportato nel Comunicato stampa: pare infatti che l'uscita anticipata riguardi i soli bimbi frequentanti le classi prime dei plessi di Migliarino e Filettole. Ancora una volta l'Amministrazione manca in chiarezza e puntualità; se si considera il fatto che la maggior parte dei genitori che sceglie il tempo pieno lo fa per motivi di lavoro e conseguentemente di gestione dei propri figli, crediamo che sia un dovere istituzionale avvisare le famiglie in anticipo, con estrema TRASPARENZA, di eventuali limitazioni dei servizi. Invece succede che ogni volta l'Amministrazione, su sollecitazione di Tradizione e Futuro, debba tornare sopra l'argomento trattato e ricorrere a ulteriori chiarimenti che risulterebbero superflui se il comunicato fosse stato “CHIARO" fin dall'inizio.
 
 
                                                             Angela Baldoni
                                                    Consigliera comunale   Tradizione e Futuro

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




12/9/2012 - 23:33

AUTORE:
isola di Wight

la maggioranza le analizza a monte??????????? Cosa analizza? Cosa risolve??? La rotatoria sull'Aurelia è stata portata a più riprese da T&F, i collegamenti con l'ospedale di Cisanello pure. Non di certo le foto: ascoltavo oggi il consiglio comunale del 04 luglio e le cose sono chiare. E' stata fatta una richiesta di parità a novembre, la richiesta è stata accolta, è stata data una scadenza 31.12.2011. Poi succede che passano i mesi e succede solo quello, cioè passa il tempo ma sul sito nulla. Allora la richiesta mi sembra scontata: a distanza di 6 mesi che fine ha fatto l'accoglimento della proposta? Penso sia un fatto di serietà sennò siamo bravi tutti si parla si parla tanto poi non si fa. E fa bene T&F a chiedere conto delle parole dette

12/9/2012 - 15:21

AUTORE:
Max

che ci sono i consiglieri di Maggioranza che fanno interpellanze o mozioni importanti!!!! visto com'è bravo il Sindaco? tutti ben addestrati!
sanno perfino...

12/9/2012 - 1:01

AUTORE:
Solent

Cara Isola di Wight (nessun legame con Solent) vorrei anche io dei Vecchianesi diversi ma vedo di contentarmi di quello che passa il convento, se è per quello vorrei anche Italiani diversi ma.. pazienza.
Evidenziare problemi è lodevole ma quelli noti se non arcinoti..
Non conosco la politica e me ne rammarico ma questo tipo di politica sono felice di non conoscerlo.
Vuol dire che la maggioranza le analizza a monte.
Quella delle foto è ridicola solo per il fatto che è stata tirata fuori a più riprese come fosse un problema molto sentito dalla cittadinanza.
Soviet ?? ma mi faccia il piacere.
Ho provato a riguardarlo l’ordine del giorno e se quello è lavoro per il bene della cittadinanza vuol dire che almeno a me questa sensazione non è arrivata ma sicuramente è un problema mio di comprendonio, per quanto le ripresentazioni non mi pare ce ne siano molte. In compenso le nuove non veramente interessanti.

11/9/2012 - 20:16

AUTORE:
isola di Wight

chi evidenzia i problemi per risolverli è solo da premiare! Solent non conosce la politica: l'unico strumento che ha l'opposizione per controllare l'operato (a Vecchiano scarsissimo) della Giunta sono le mozioni, le interpellanze e le interrogazioni. O come mai questi strumenti li usano solo i consiglieri di minoranza??? Ma questa cosa delle foto dà proprio noia eh. La leggo e la rileggo su questo giornale. A me pare di molto giusto. E’ democrazia e pari trattamento mettere la foto di TUTTI i consiglieri sul sito del comune, come d'altronde tutti i comuni fanno d'altra parte. O dove siamo a Vecchiano nel soviet dove si annullava la persona togliendogli l'identità? Ecco guardalo bene l'ordine del giorno del prossimo consiglio comunale, solent così ti rendi conto di chi lavora. E informati da quanto tempo sono state presentate interpellanze e mozioni. Forse sono tutte su questo Consiglio perché qualcun altro era in ferie e non faceva nemmeno ricevimento.

11/9/2012 - 15:21

AUTORE:
Solent

Caro Alessio mi dispiace che tu debba perdere tempo o meglio/peggio rubare le ore al sonno per chiarire o meglio chiarificare situazioni che solo un po' di buon senso avrebbe aiutato a risolvere.
Ma di cosa stiamo parlando? di un addetto stampa non opportunamente controllato da licenziare e insieme a lui il controllore?.
O di evidenziatori di problemi ad ogni costo?.
O di generatori in automatico di mozioni e interpellanze ?
O meglio ancora di persone che finite le ferie oltre alla loro foto esposta finalmente come un trofeo sull'agognato sito del comune di Vecchiano tirano fuori quanto accantonato nel cassetto pensando che faccia da cassa di risonanza?
A conforto di quanto dico basta solo guardare sul sito del comune l'ordine del giorno del prossimo consiglio comunale..

11/9/2012 - 1:00

AUTORE:
Alessio Niccolai

A suo tempo in CdI deliberammo l'orario anti-meridiano per le prime di Filettole e Migliarino; il Comune ha recepito la delibera e sulla base di quell'atto ha promulgato l'orario; il Press-Office del Comune ha emesso un Comunicato inesaustivo; la Consigliera Baldoni si è resa conto dell'incongruenza ed ha segnalato la cosa; l'Assessore Del Zoppo ha rettificato il comunicato.
Non ci sono cittadini di serie A o B in tutto questo, ma se passerà APREA e le ultime proposte di legge sulla Scuola Pubblica ci potremmo divertire a distinguere fra cittadini (genitori di alunni) di serie U, V e Z.
Filettole ha avuto il sommo privilegio di ritagliarsi e consacrare un Tempo Pieno in un'epoca in cui nessuno ci avrebbe scommesso un'unghia dei piedi, grazie alla mobilitazione congiunta di tutte le parti in causa nell'istituto, istituzionali e non.
Ora sarebbe il caso di iniziare ad occuparsi dei veri problemi della Scuola Pubblica che sono una miriade e di ben altra consistenza!

10/9/2012 - 20:28

AUTORE:
Genitore di Filettole

Forse esistono genitori di serie A ( migliarinesi) e quelli di serie B ( filettolini) perchè a me nessuno mi ha informato delll'oario scolastico diverso per classi.
Ho letto l'articolo sul sito del Comune e mi sono organizzata con il lavoro perchè, come è scritto sul comunicato stampa, pensavo che mia figlia uscisse alle 12.30.
Ora sappiamo benissimo che l'amministrazione sacrificherebbe tutte le frazioni in nome di Migliarino

10/9/2012 - 16:49

AUTORE:
Lara

Cara Signora Consuelo, io diversamente da te sono madre di una bambina che frequenta la quarta elementare e, dopo aver letto su " IL TIRRENO" e su "la voce del serchio" il comunicato stampa del comune di vecchiano, ero convinta che mia figlia il primo giorno di scuola uscise alle 12.40 (benchè frequenti la quarta elementare e non la prima!).
Ringrazio quindi la consigliera Baldoni che, con occhi attenti, si è resa conto dell'errore e chiedo all'Amministrazione un'immediata rettifica del comunicato stampa!

9/9/2012 - 23:20

AUTORE:
Eco Nomia

Spero che quest'anno non ci sia bisogno della guardia giurata,
per fare rispettare (l'economia)

9/9/2012 - 22:01

AUTORE:
Serena

a Vecchiano le due scuole che fanno orario 8.30-16.30 sono a Migliarino e Filettole. In un comune l'offerta scolastica deve essere varia per andare incontro alle esigenze delle famiglie. Mio babbo è pensionato e non pensa affatto come chi si è firmato come tale. Il pensionato non rappresenta di certo i pensionati in generale. Poi qui non si tratta di minuti ma di 4 ore!!! Che fanno la differenza

9/9/2012 - 20:36

AUTORE:
Consuelo

… non per essere di parte ma le mamme i cui figli frequentano il plesso di Migliarino sono state da tempo informate, con un comunicato recapitato alle famiglie interessate, circa il fatto che solo i bambini del primo anno usciranno alle 12.30 solo il primo giorno e avranno il servizio mensa già dal secondo giorno mentre per le altre classi la mensa è in funzione già dal primo giorno.
Sicuramente il comunicato del 04/09/2012 avrebbe potuto/dovuto essere più puntuale, senza avere un taglio generalista, però anche senza quella comunicazione chi doveva sapere, sapeva perfettamente e almeno questo è positivo :-) poi concordo pienamente sul fatto che anche i dieci minuti sono importanti …

9/9/2012 - 10:26

AUTORE:
Insegnante

si vede che il Pensionato con la scuola non ci capisce nulla. Le scuole a tempo pieno durano fino alle 16.00 almeno. Non conosco gli orari di Vecchiano, ma è chiaro che in giro c'è tanta ignoranza o peggio disinteresse.

9/9/2012 - 10:14

AUTORE:
Angela

Caro pensionato, il tuo fine umorismo mi sembra veramente fuori luogo. Io, che invece lavoro tutto il giorno ho delle notevoli difficoltà nell'organizzare l'uscita scolastica dei miei due figli per far si che possa mandare qualcuno ad aspettarli all'uscita di scuola a Migliarino dato che quei 10 minuti a me fanno la differenza a meno che, dopo che ti siamo presenteti ed io mi sono convinta che tu sia affidabile, non possa essere tu che aspetti all'uscita di scuola, insieme ai miei figli il mio arrivo dala lavoro.
Era difficile conoscere prima queste variazioni di orari per permettere a chi ne avesse avuto bisogno di organizzarsi diversamente.
Ci vuole sempre qualcuno che stia con il fiato sul collo della nostra Amministrazione e la nostra Amministrazione ci mette sempre del suo per farsi riprendere da T&F.
Ora, caro pensionato, puoi continuare a mangiare le tue arselle, perchè uno che ragiona come te non mi sembra certamente una persona affidabile alla quale affidare i miei figli all'uscita di scuola.

9/9/2012 - 7:21

AUTORE:
Pensionato

Vi ringrazio del vostro interesse per dieci minuti in meno di scuola.
Io sono abituato a pranzare verso le 12.00 e devo dire che mi spiace molto perchè quei dieci minuti anticipati mi disturbano il pranzo.
La scuola deve servire anche per servizio di parcheggio nipoti.
Specialmente quel giono che voglio mangiare le arselle.
Vi prego continute nei vostri interventi perchè vorrei una vecchiaia tranquilla al tavolino e quei dieci minuti mi fanno comodo.