none_o


Mi è capitato di leggere su FB un post di Massimo Cerri sulla situazione del lago di Massaciuccoli. Una specie di lettera del lago stesso che rievoca i bei tempi passati quando questo posto era zona di caccia, di pesca e di svago per tutti i vecchianesi. Altri post a commento confermano questa visione dell’abbandono di questo luogo ricordando, con una vena nostalgica, gli anni in cui non vi era nessun tipo di vincolo.

Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Non credo che un qualsiasi sig. Luciano perda tempo .....
Mi vergogno ma nel periodo Covid ho dovuto far ricorso .....
. . . la risposta dei vigili è completamente 'nventata! .....
Sig. Luciano mi spiace da Migliarinese del suo girare .....
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
CULTURA E SPETTACOLO a cura di Giulia Baglini
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Appello di Frei Betto
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Nuova apertura


    Il Consiglio di Circolo Arci Migliarino è lieto di annunciare ai propri Soci la riapertura dei locali che avverrà il giorno 1 agosto con orario dalle ore 19 alla mezzanotte. Sabato e domenica compresi. L'orario potrà variare in caso di eventi. Informazioni su iniziative sulla pagina FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


#VecchianoSport #Calcio
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
Dai monti al mare
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
PISA
PRC Pisa: Su IKEA e Rifondazione Comunista il sindaco di Pisa fa solo bassa propaganda elettorale

15/9/2012 - 18:40


 

PRC Pisa: Su IKEA e Rifondazione Comunista il sindaco di Pisa fa solo bassa propaganda elettorale
"Posa il fiasco". Nelle case del popolo si usa questa espressione quando si sentono delle clamorose sciocchezze. Noi abbiamo rispetto per le figure istituzionali e non la useremo a proposito delle recenti dichiarazioni del sindaco di Pisa, Marco Filippeschi.
 Intervenendo sulla consegna delle licenze alla multinazionale IKEA, il sindaco uscente non ha resistito a quello che ormai sembra un tic nervoso, ossia chiamare in causa a sproposito Rifondazione Comunista. La lingua batte dove il dente duole?
Non serve grande intelligenza per capire che l'accostamento tra Rifondazione e il PDL, fatto dal sindaco, sia del tutto fuorviante specialmente se a farlo è un esponente del Partito Democratico. PD e PDL sostengono entrambi il Governo Monti, che nessuno ha eletto, e sono entrambi co-responsabili del disastro sociale e occupazionale certificato dai rilevamenti economici di questi ultimi giorni, così come dei tagli alla spesa pubblica, dell'allungamento dell'età pensionabile, della cancellazione di fatto dell'articolo 18, delle politiche di rigore della Banca Centrale Europea. Gli inoccupati, i precari e i lavoratori italiani stanno comprendendo che i vertici del PD sono, nei fatti, contro di loro: lo dimostra la bella accoglienza che qualche giorno fa Fassina, responsabile nazionale economia del partito di Filippeschi, ha ricevuto dagli operai sardi in lotta per il proprio posto di lavoro.

Bastava poi un minimo di memoria per ricordare che, alla votazione sulla variante urbanistica pro-IKEA avvenuta in Consiglio comunale qualche settimana fa, il PDL non ha partecipato o ha votato insieme al PD, come nel caso del consigliere Buscemi. E' bene ricordare alla cittadinanza che quel voto, di cui il sindaco uscente va tanto fiero, ha consentito una cospicua plusvalenza alla società che ha acquistato dal Comune una parte dei terreni destinati a IKEA, terreni che sono stati pagati solo dopo che la commissione urbanistica ha approvato la variante stessa. Che Filippeschi rimuova fatti politici così recenti e così rilevanti ci conferma della sua incapacità di ben governare la città.

Quanto alla rapidità con cui sono stati dati i permessi a IKEA, pensiamo ci sia poco da vantarsi. Il pensiero va ad altri amministratori che, qualche anno fa, battevano tutti i record di concessioni urbanistiche, e che costruirono Milano Due. Peccato sia andata a finire come sappiamo. Un sindaco che guarda al bene della propria comunità e non agli interessi di imprenditori privati, che vantano senza pudore buoni rapporti con l'amministrazione, dovrebbe sapere che i percorsi urbanistici accelerati sono spesso pieni di difetti, di cui purtroppo ci si accorge troppo tardi. Ma siamo in campagna elettorale, e Filippeschi non va per il sottile.

Dispiace ma non ci sorprende che nella stessa superficialità sia caduto anche il responsabile sviluppo IKEA Italia, distratto o poco informato sulle dichiarazioni del Presidente della commissione europea Barroso. Ha dimenticato infatti di menzionare che, lo scorso 5 marzo, dopo aver analizzato l'accurato percorso con cui l'amministrazione di Vecchiano ha gestito l'insediamento di IKEA nel proprio territorio, la segreteria generale della commissione europea ha scritto ai consiglieri e all'assessore di Rifondazione Comunista di Vecchiano affermando di "condividere pienamente l'attenzione ad assicurarsi che l'installazione di un sito aziendale avvenga in zone adatte a questi scopi".

Per il futuro consigliamo al sindaco un atteggiamento più serio e riguardoso e ai responsabili aziendali maggiore prudenza nell'avallare la propaganda elettorale altrui. Ai giornalisti, nel pieno rispetto della loro professione e per il loro ruolo sociale che possono avere, chiediamo di essere interpellati almeno quando siamo chiamati in causa direttamente, cosa utile per informare correttamente i cittadini.

 Partito della Rifondazione Comunista -Sinistra Europea Federazione di Pisa. Via Battichiodi 6, 56127. PISA
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: