none_o


Mi è capitato di leggere su FB un post di Massimo Cerri sulla situazione del lago di Massaciuccoli. Una specie di lettera del lago stesso che rievoca i bei tempi passati quando questo posto era zona di caccia, di pesca e di svago per tutti i vecchianesi. Altri post a commento confermano questa visione dell’abbandono di questo luogo ricordando, con una vena nostalgica, gli anni in cui non vi era nessun tipo di vincolo.

Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Bagno degli Americani
none_a
di Antonio Mazzeo, consigliere regionale
none_a
. . . è il corvo. Invece i citrulli che minimizzano .....
. . . l'uccellaccio del malagurio? corvo o condor?
. .....
Molti sindaci, a mio avviso previdenti, hanno impedito .....
. . . del mestiere sono stati tratti in inganno da .....
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
CULTURA E SPETTACOLO a cura di Giulia Baglini
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Appello di Frei Betto
none_a
Vicopisano
none_a
Tirrenia, Bagno degli Americani
none_a
Marina di Pisa, 14 agosto
none_a
Tirrenia, 14-15 agosto
none_a
Molina di Quosa, 14 agosto
none_a
Molina di Quosa, 14 agosto
none_a
GIOVEDI 13 AGOSTO LA SESTA TAPPA
none_a
Pontasserchio, 7-8-9 agosto
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Nuova apertura


    Il Consiglio di Circolo Arci Migliarino è lieto di annunciare ai propri Soci la riapertura dei locali che avverrà il giorno 1 agosto con orario dalle ore 19 alla mezzanotte. Sabato e domenica compresi. L'orario potrà variare in caso di eventi. Informazioni su iniziative sulla pagina FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


Di Marlo Puccetti
none_a
#VecchianoSport #Calcio
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
Prefettura di Pisa
Convegno sulla violenza contro le donne dal titolo “Ti voglio bene da morire”.

30/11/2012 - 23:05




“Le donne vittime di reati di genere devono sentirsi rassicurate dalle Istituzioni, Amministrazioni e Agenzie di controllo sociale, che negli ultimi tempi stanno mettendo in campo, in forte sinergia, tutte le iniziative finalizzate a garantire sempre maggiore accessibilità, disponibilità e riservatezza, congiunte ad una risposta idonea ad assicuraregiustizia e protezione” ha detto il Prefetto Francesco Tagliente intervenendo al Convegno sulla violenza contro le donne dal titolo “Ti voglio bene da morire”.
“C'è consapevolezza che gli strumenti offerti dal nostro legislatore sono rilevanti e significativi, ma a volte insufficienti a rendere giustizia alle vittime di questi terribili reati, se non utilizzati congiuntamente al sapere degli studiosi delle scienze comportamentali ed alla professionalità dei rappresentanti delle Istituzioni e degli Enti coinvolti, a vario titolo, nelle fasi di prevenzione e repressione degli abusi e nei percorsi di tutela e di recupero delle donne che hanno subito una violenza” ha proseguito il Prefetto, aggiungendo che “Su questo versante, benché siamo già molto avanti, anche grazie ad un’adeguata specializzazione delle Forze di Polizia - pensando alle 115 vittime nel 2012 uccise dal compagno o dall'ex - dobbiamo ritenerci non soddisfatti dei risultati ed impegnarci tutti insieme a  fare sempre di più e meglio, per ridurre il fenomeno della violenza di genere e il disagio delle vittime”.
 
Pisa, 30 novembre 2012

 
--
Prefettura di Pisa - Ufficio Stampa 
Piazza Giuseppe Mazzini 7 - 56127 - Pisa 
www.prefettura.it/pisa
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: