none_o


Una vicenda tutta personale viene descritta in questo nuovo articolo di Franco Gabbani, una storia che ci offre un preciso quadro sulla leva per l'esercito di Napoleone, in grado di "vincere al solo apparire", ma che descrive anche le situazioni sociali del tempo e le scorciatoie per evitare ai rampolli di famiglie facoltose il grandissimo rischio di partire per la guerra, una delle tante. 

La carriera politica personale dell’Onorevole Mazzeo .....
Bonaccini ha dato le dimissioni da presidente della .....
. . . c'è più religione ( si esce un'ora prima). .....
. . . uno sul web, ora, che vaneggia che la sua .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Mauro Pallini-Scuola Etica Leonardo: la cultura della sostenibilità
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
APOCALISSE NOKIA di Antonio Campo
none_a
Il mare
con le sue fluttuazioni e il suo andirivieni
è una parvenza della vita
Un'arte fatta di arrivi di partenze
di ritorni di assenze
di presenze
Uno .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
TOSCANA - Avane
Poste Italiane rispondono no anche al Presidente della Giunta Regionale Toscana

24/12/2012 - 13:08



Poste Italiane rispondono no anche al Presidente della Giunta Regionale Toscana
 
Vecchiano –

Il Presidente Rossi, facendosi interprete del malessere delle comunità colpite dalla chiusura di uffici postali, ha chiesto a Poste Italiane una proroga di 100 giorni per ricercare insieme agli enti locali soluzioni alternative. La risposta pervenuta da Poste Italiane è negativa: la decisione di chiudere 73 uffici postali in Toscana deve andare avanti. “Per quanto riguarda l’Amministrazione Comunale di Vecchiano ribadiamo il dissenso dalla decisione di chiudere l’ufficio postale di Avane” ha dichiarato il Sindaco Giancarlo Lunardi. “Oltre alle ragioni di metodo lamentate da tutti i Comuni ce n’è una di merito alla quale la risposta data da Poste Italiane è del tutto insufficiente:

Avane ha 1200 abitanti molto legati al loro ufficio postale, soprattutto gli anziani.

La chiusura è immotivata e tradisce la fiducia di tutti i cittadini.

Come Amministrazione Comunale, nonostante la difficile situazione finanziaria,” ha concluso il Sindaco Lunardi “diamo la disponibilità ai cittadini per ricercare le soluzioni che possono almeno attenuare il disservizio provocato dalla chiusura dell’ufficio postale di Avane”.
 
Ufficio Comunicazione

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

30/12/2012 - 12:53

AUTORE:
lego

suonerebbe bene come voce per una nuova fattispecie di reato...