none_o

La Sanità Toscana sta vivendo un periodo di grande crisi e i Pronto Soccorso sono prossimi al collasso. Paramedici che fuggono e medici che non si trovano rendono la situazione drammatica a cui si aggiunge il ricorso improprio ad una struttura d’urgenza per cause banali e la nuova maleducazione dei pazienti.

Angori Massimiliano
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Massimiliano Angori
none_a
. . . si agghengano alle comunali e vincono sempre .....
A vendere fandonie a chi vota in una certa maniera .....
. . . . il comune pagasse la manutenzione della Via .....
. . . un caso. Le rotonde sono a carico di Anas, .....


"Fra gli alberi" Opera pittorica di Patrizia Falconetti

Coordinamento regionale Forza Italia Toscana
none_a
di
Umberto Mosso (a cura di BB, red VdS)
none_a
Di Umberto Mosso (a cura di BB Red, VdS)
none_a
di Michele Curci - Coordinatore comunale Forza Italia Cascina
none_a
di Umberto Mosso (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Incontrati per caso…
di Valdo Mori
none_a
POSTE ITALIANE
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Io, Medico (dr. Pardini e altri)
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Vicopisano
none_a
"Cinema Sotto le Stelle" a Calci
none_a
BUTI
none_a
ANIMALI CELESTI
teatro d’arte civile
none_a
COMITATO PER LA DIFESA DI COLTANO (PARCO MSRM)
none_a
Capita che ci si perde in tempi lontani, dove niente fiorisce spontaneamente.
Ma la vita vive lo stesso
In zone diverse, con ritmi diversi.
Avevo .....
ASSEMBLEA PUBBLICA ASBUC DEL 21 LUGLIO 2022
Ricordiamo che il 21 Luglio 2022 alle ore 20, 30 presso la Sala Consiliare del Comune di Vecchiano, sita .....
Prefettura di Pisa - Ufficio Stampa
Elezioni: regolare apertura dei seggi

24/2/2013 - 11:56


Alle ore 8.00 di questa mattina i Presidenti hanno regolarmente aperto i 410 Seggi elettorali, di cui 4 ospedalieri, e sono iniziate le operazioni di voto .
Per consentire di votare ai detenuti sono stati costituiti anche 2 seggi speciali presso gli istituti penitenziari di Pisa e Volterra.  
Complessivamente, sui circa 411.000 residenti nella provincia di Pisa, risultano avere diritto al voto 325.608 cittadini per la Camera dei Deputati, di cui 156.202 maschi e 169.406 femmine, e 303.214 per il Senato della Repubblica,  di cui 144.749 maschi e 158.465 femmine.
In taluni Comuni collinari innevati si è rivelata preziosa l’opera dei Sindaci. Alcuni presidenti e scrutatori hanno raggiunto i Seggi avvalendosi dei mezzi di trasporto messi a disposizione dal Comune, dalla protezione civile e dalle Forze di Polizia.
I Sindaci dei Comuni interessati dalle nevicate hanno costituito i Centri Operativi Comunali con il coinvolgimento delle locali strutture di protezione civile. I mezzi antineve sono attivi per agevolare la mobilità degli aventi diritto al voto.
Prosegue l’attività del Comitato Operativo Viabilità attivato in Prefettura per monitorare l’evoluzione degli scenari e per assumere le necessarie decisioni in tempo reale.I Seggi allestiti in 184 edifici, prevalentemente scolastici, dalle ore 14.00 di ieri sono vigilati da circa 450 operatori di polizia che proseguiranno il servizio sino a conclusione degli scrutini.Pisa, 24 febbraio 2013

--
Prefettura di Pisa - Ufficio Stampa 
Piazza Giuseppe Mazzini 7 - 56127 - Pisa 
www.prefettura.it/pisa

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri