none_o


Era nata per sosta di preghiera ai pellegrini che si recavano a Roma, poi per santificare la processione del Corpus Domini che dalla chiesa di San Ranieri vi si recava a messa e a festeggiare la giornata con bancarelle di dolciumi e  “coperte” per merenda sugli “aguglioli”. Poi, per la cattiva strada che aveva preso la bella strada, tutto si dissolse lentamente fino a che un gruppo di migliarinesi si diedero da fare per chiuderne il transito...

. . . . . . . . . . . . l'epidemia corona virus, .....
. . . si perchè di bullismo se ne parla solo se succedono .....
Quasi tutti conoscono il detto "chi rompe paga ed i .....
. . . o a Migliarino martedì?
Adnkronos Salute
none_a
Libri
none_a
Il sito degli "ARTISTI PISANI SCOMPARSI" per una significativa memoria culturale
none_a
Come Steve McCurry e l'afghana dagli occhi verdi nel 2002
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
Le squadre di Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Per gli atleti pisani 19 medaglie
none_a
Le squadre di Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Se fossi nata albero sarei cresciuta molto, almeno spero,

invece sono corta e mingherlina e accrescere è un mistero.

Mi è stata tolta l'occasione .....
Buongiorno, abito in Via Paganini a Colignola, quotidianamente percorro le strade bianche nelle vicinanze fino ad arrivare ad Asciano, lungo i condotti. .....
SAN GIULIANO
cambio alla presidenza della consulta dell'immigrazione

1/3/2013 - 9:00

In occasione della riunione della Consulta dell’Immigrazione del 17 dicembre 2012  è stato eletto Presidente della stessa  il dott. Mazed Dahmane, un cittadino di diversa nazionalità,   il quale ha dato il cambio alla Assessora alle Politiche Sociali del Comune, Fortunata Dini, che ha svolto le funzioni della presidenza dall’insediamento, come previsto dal Regolamento vigente della stessa Consulta.
 
La Consulta Comunale dell’Immigrazione è nata a San Giuliano Terme  nel febbraio del 2011 come  organismo di partecipazione  per i cittadini di diversa nazionalità al fine di garantire la loro rappresentanza  nella vita istituzionale.
 
“Nei due anni  trascorsi  –  interviene l’assessora Dini - la Consulta ha svolto prevalentemente attività di sensibilizzazione in occasione di numerose iniziative comunali riguardanti  le famiglie, le pari opportunità, l’accoglienza, i vari percorsi di integrazione;  ha partecipato all’ingresso ufficiale del nostro Comune nel Network Italiano delle Città Interculturali voluto dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea quale luogo di scambio di buone prassi di governance locali per migliorare proprio il dialogo interculturale; ha partecipato a iniziative organizzate dall’Ente tese a far conoscere le diverse culture sul territorio; in particolare il 2 giugno 2012, in occasione della festa della Repubblica Italiana,  la Consulta ha promosso la consegna di attestati di cittadinanza onoraria a circa 100 bambine/i, ragazze/i nate/i in Italia da genitori stranieri, da 5 a 18 anni, residenti stabilmente nel Comune.”
 
“Siamo particolarmente soddisfatti dell’esito  di questa elezione – conclude l’assessora Dini –  per la capacità di mediazione e le qualità personali e professionali del nuovo Presidente. Il dott. Mazed Dahmane, laureato in ingegneria  a Parigi, lavora presso l’Università di Pisa,  conosce  bene cinque lingue; con  la famiglia ha intrapreso da anni un percorso di integrazione consapevole costituito dal rispetto degli obblighi e l’esercizio dei diritti finalizzati alla piena partecipazione alla vita della nostra comunità e del nostro paese.  Al Presidente vanno dunque gli auguri  di tutta l’Amministrazione Comunale.”  

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: