none_o

Mettiamola cosi: in Medio Oriente c’è stata grande confusione sotto il sole e molte forze e fazioni locali e longa manus di potenze vicine e lontane, si sono accapigliate in un contezioso complesso, per certi versi sorprendente e apparentemente incoerente. Una difficile partita a scacchi, giocata cinicamente a più mani a diversi livelli di interessi palesi e occulti, legittimi e inconfessabili e strati sovrapposti di tattiche o strategie conflittuali....

Accadde oggi
none_a
I 10 anni della Voce
none_a
Le Parole di Ieri
none_a
La pagina di Michele
none_a
Il Diario di Trilussa
none_a
. . . . . . . . . . . fa più danni della grandine. .....
Danilo Toninelli della 5* sontiene che
La flat tax: .....
. . . non è casuale.
(l'uso improprio della punteggiatura .....
. . . . . . . . . . . . . stasera tiferò Roma. Ma .....
Agrifiera di Pontasserchio, 25 aprile
none_a
Agrifiera di Pontasserchio, 25 aprile
none_a
Agrifiera di Pontasserchio, 24 aprile
none_a
Agrifiera di Pontasserchio, 24 aprile
none_a
25 Aprile
none_a
Pontasserchio, 24 aprile
none_a
PONTEDERA
none_a
25 Aprile
none_a
San Giuliano Terme
none_a
Vecchiano
none_a
Pappiana
none_a
San Giuliano Terme, 15 aprile
none_a
Vecchiano
none_a
COME UN SASSO NEL FIUME


Resto in silenzio ad aspettare te,
a contemplare il tuo tenero viso,
i tuoi occhi candidi, dolcissimi,
semplici che .....
A Migliarino Pisano Viale dei Pini lato Salviati affittasi appartamento arredato di 90 mq. sviluppato su unico piano composto da Ingresso indipendente .....
"Il presidente di Anci Toscana nella delegazione ANCI
che ha incontrato il Governo
Debiti Pa, Cosimi: "Governo metterà a disposizione 5 mld agli enti locali

3/4/2013 - 18:17



COMUNICATO STAMPA
 
 
"Il presidente di Anci Toscana nella delegazione ANCI
che ha  incontrato il Governo
 
Firenze, 3 aprile 2013. "Registriamo la disponibilità del Governo a chiudere alcune partite importanti mettendo a disposizione una quota di 5 miliardi agli enti locali per il pagamento dei debiti".
E' il commento a caldo del presidente di Anci Toscana Alessandro Cosimi , sindaco di Livorno che oggi a Roma ha preso parte alla delegazione ANCI che, guidata dal presidente nazionale Graziano Delrio, ha incontrato i rappresentanti del Governo. Al centro dell'incontro il decreto sullo sblocco dei pagamenti della Pa, ma anche Patto di stabilità, Tares, Imu. "Domani - prosegue Cosimi - ci sarà una riunione tecnica tra Anci, Mef e Ministero dell'Interno per la scrittura del decreto così da non creare dizioni che blocchino anziché rendere fluidi i pagamenti".
Occorre precisare, aggiunge Cosimi, "che quando si parla di debiti si parla di obbligazioni che i Comuni hanno contratto".
Infine la questione della Tares: "Abbiamo proposto uno slittamento al 2014 ma in questo senso non c'è stata apertura da parte del Governo - afferma Cosimi - abbiamo però ottenuto che i Comuni possano richiedere il pagamento utilizzando i vecchi regolamenti e che i 30 centesimi di sovrattassa possano essere messi a conguaglio nell'ultima rata di dicembre".
 -- Ufficio stampa Anci Toscana

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: