none_o

 
 
 

Una conversazione con il filosofo Sebastiano Maffettone riscritta in forma di lettera. Il Coronavirus ha aumentato la consapevolezza della nostra fragilità. L’idea della vulnerabilità e della morte dell’intera umanità è distruttiva, ma può farci recuperare l’idea che siamo esseri umani che appartengono alla stessa specie.

COMUNICATO STAMPA FORUM TOSCANO
REGIONE TOSCANA. .....
Mettetevela la mascherina, magari esteticamente ci .....
Il negazionismo di alcuni politici è assimilabile .....
. . . . . . . . . . . . . per interesse fazioso o .....
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
CULTURA E SPETTACOLO a cura di Giulia Baglini
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Appello di Frei Betto
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Nuova apertura


    Il Consiglio di Circolo Arci Migliarino è lieto di annunciare ai propri Soci la riapertura dei locali che avverrà il giorno 1 agosto con orario dalle ore 19 alla mezzanotte. Sabato e domenica compresi. L'orario potrà variare in caso di eventi. Informazioni su iniziative sulla pagina FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


#VecchianoSport #Calcio
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
Dai monti al mare
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
Prefettura di Pisa - Ufficio Stampa
Il ministro Carrozza presente alla cerimonia della Festa della Repubblica

2/6/2013 - 18:59


Il ministro Carrozza presente alla cerimonia della Festa della Repubblica in Prefettura e alla consegna delle medaglie d'onore per i deportati e delle onorificenze dell'ordine al merito della Repubblica Italiana.

Si è celebrato oggi il 67° anniversario della proclamazione della Repubblica, alta ricorrenza per la storia degli italiani.

Nella mattinata, dopo la cerimonia dell’Alzabandiera in Ponte di Mezzo alla presenza del Ministro Maria Chiara Carrozza e delle massime Autorità civili e militari, si è svolta, al Palazzo del Governo, la cerimonia di consegna delle medaglie d'onore per i deportati e delle onorificenze dell'ordine al merito della Repubblica Italiana.

Presenti, oltre al Prefetto Francesco Tagliente, il Ministro Maria Chiara Carrozza, il Sindaco di Pisa Marco Filippeschi, il Presidente della Provincia Andrea Pieroni, i Sindaci dei 39 Comuni della provincia e i rappresentanti delle Forze e dei Corpi di Polizia e degli Uffici statali.

Dopo la lettura del messaggio del Presidente della Repubblica e i saluti del Prefetto, del Sindaco di Pisa, del Presidente della Provincia e del Ministro Carrozza, ha avuto inizio la cerimonia di consegna delle onorificenze al merito della Repubblica a tre cittadini pisani e quella delle medaglie d'onore alla memoria di quattro deportati e internati nei lager nazisti.

Le onorificenze di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana sono state consegnate a Giacomo Gasparri, Emanuele Quaranta e Antonio Ucci.

A seguire sono state consegnate, ai familiari, le medaglie d’onore alla memoria di Nicola Alessandrucci, Dino Battaglini, Giuseppe Ferretti e Domenico Tallarico.

 

Pisa, 2 giugno 2013

 


Prefettura di Pisa - Ufficio Stampa
Piazza Giuseppe Mazzini 7 - 56127 - Pisa
www.prefettura.it/pisa


 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: