none_o


Una vicenda tutta personale viene descritta in questo nuovo articolo di Franco Gabbani, una storia che ci offre un preciso quadro sulla leva per l'esercito di Napoleone, in grado di "vincere al solo apparire", ma che descrive anche le situazioni sociali del tempo e le scorciatoie per evitare ai rampolli di famiglie facoltose il grandissimo rischio di partire per la guerra, una delle tante. 

La carriera politica personale dell’Onorevole Mazzeo .....
Bonaccini ha dato le dimissioni da presidente della .....
. . . c'è più religione ( si esce un'ora prima). .....
. . . uno sul web, ora, che vaneggia che la sua .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Mauro Pallini-Scuola Etica Leonardo: la cultura della sostenibilità
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
APOCALISSE NOKIA di Antonio Campo
none_a
Il mare
con le sue fluttuazioni e il suo andirivieni
è una parvenza della vita
Un'arte fatta di arrivi di partenze
di ritorni di assenze
di presenze
Uno .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Pisa-Castelvetrano
Patto di amicizia, fra la scuola pisana e l’albelghiero di Castelvetrano.

4/6/2013 - 17:42

 
Anche quest'anno il Coordinamento Provinciale pisano per la legalità, in prossimità del 2 giugno, ha dato il via al progetto della Carovana antimafia, a sostegno della cooperativa, che ha avuto in carico le terre confiscate alla mafie, intitolata a Rita Atria.
Questa volta sarà sostenuto un gruppo di Castelvetrano (la terra di Matteo Messina Denaro) in provincia di Trapani. Quella di quest'anno è la decima cooperativa che viene aiutata, dal 2006.
Facevano parte della delegazione, Don Zappolini, gli assessori provinciali Santoni,  Celoni e il preside dell’istituto alberghiero di Pisa, Caruso.
Nell’occasione si è dato il via a un patto di amicizia, fra la scuola pisana e l’albelghiero di Castelvetrano.
Nelle vacanze di Natale una delegazione per consegnare il ricavato in soldi, ottenuto dalle mille e mille attività che verranno fatte a Pisa nei prossimi sei mesi.
Un forte ringraziamento va a tutte le amministrazioni della provincia di Pisa e alle associazioni, Libera in testa, che hanno contribuito e contribuiscono  alla riuscita di questo progetto.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri