none_o

Se la guerra si dovesse decidere in televisione probabilmente sarebbe una guerra infinita, stante le diverse e spesso divergenti opinioni. Su tutto, sulle cause, le strategie, le soluzioni. Ma ogni opinione è di per sé, per definizione, rispettabile, se non presa per interesse personale o strategia politica. Ognuno ha il diritto costituzionale di esprimere la sua evitando sempre di offendere gli altri.

BASE MILITARE A COLTANO
. . . . . finalmente la Provincia .....
La saluto affettuosamente senza improperi…non mi .....
. . . . . . . . . . . . . . . tu sia indottrinato .....
. . . . trovatene uno bono, ne hai immensamente bisogno. .....


Quando la poesia chiama bisogna rispondere.

(di Nadia Chiaverini)


Credo che nascondere o modificare il proprio corpo che invecchia, faccia parte di un agire - imparato - che non vuole farci accedere con agio alla saggezza dell'invecchiamento.


Quando ero bambina aspettavo con entusiasmo la seconda domenica di maggio perché era la festa della mamma e coincideva con quella del paese di Migliarino dove vivevo con la mia famiglia.

di Umbero Mosso (a cura di BB, red VdS)
none_a
di Mara Carfagna, ministro per il Sud (a cura di BB, red VdS)
none_a
Dal blog di Fulvia Ferrero (a cura di BB, red VdS)
none_a
di Umberto Mosso (a cura di BB, red VdS)
none_a
Zelensky a sorpresa al Festival di Cannes (a cura di BB, red VdS)
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
MIgliarino-Vecchiano calcio
none_a
Sentirsi come zolla di terra appena arata e accogliere i semi portati dal vento per sperare sempre in nuove messi.
Ho apprezzato moltissimo che qualcuno abbia sentito il bisogno di far conoscere la scritta di un probabile spacciatore-tossicodipendente poeta presso la .....
Bonifica, elezioni: consegnate le candidature.
Angelini: “Perché concessa una proroga alla lista 'Ambiente, sicurezza e sviluppo'?”

4/11/2013 - 17:49

 

 Bonifica, elezioni: consegnate le candidature.
 Angelini: “Perché concessa una proroga alla lista 'Ambiente, sicurezza e sviluppo'?”
 
I termini per presentare le candidature al voto del 30 novembre, per il nuovo Consorzio Toscana Nord, erano scaduti sabato alle 13. Dopo le verifiche di lunedì mattina a Lucca, il commissario per le elezioni Riccardo Gaddi aveva concesso altro tempo alla lista “Ambiente, sicurezza e sviluppo” per completare la propria documentazione e quindi acquisirla.
 
“Una disparità di trattamento che non comprendo e non possiamo accettare”: così Fortunato Angelini, candidato alle elezioni per il nuovo Consorzio Toscana Nord con la lista “Sicurezza idraulica, ambiente, equità e partecipazione”, dopo che il commissario Riccardo Gaddi, a termini scaduti, aveva concesso altro tempo ai rappresentanti della lista “Ambiente, sicurezza e sviluppo” per concludere i controlli di documenti e candidati.
 
“Le scadenze erano chiare – ha spiegato Angelini – entro le 13 di sabato 2 novembre le verifiche sulle liste dovevano essere chiuse e gli elenchi presentati, con tutta la documentazione, al commissario per le elezioni”. Verifiche che, come ha sottolineato Angelini, “ci hanno portato a stralciare una posizione fra i nostri nominativi per un errore nella documentazione”.
 
Alle 10,30 di sabato, la lista “Sicurezza idraulica, ambiente, equità e partecipazione” ha presentato i propri nominativi e lunedì 4 novembre la commissione elettorale presieduta dall'ingegnere della Provincia di Lucca, Riccardo Gaddi, ne ha verbalizzato la consegna. “In quella riunione – racconta ancora Angelini – la lista 'Ambiente, sicurezza e sviluppo' ha lamentato mancanza di tempo per effettuare le verifiche dovute e il commissario ha concesso altro tempo. Inutile dire che questa proroga avrebbe fatto comodo anche a noi, che invece abbiamo rispettato i termini previsti“.
 
Fortunato Angelini ha informato dell'accaduto l'assessore regionale Annarita Bramerini e ne ha chiesto formalmente conto al commissario Gaddi. “Mi auguro che ci sia chiarezza”, ha concluso il candidato.
 


Fonte: Ufficio stampa - Giada Menichetti
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

9/11/2013 - 19:34

AUTORE:
Fortunato Angelini

Lunedì 4 novembre, giorno fissato per la consegna di liste e candidature al commissario Gaddi, il nostro materiale è stato regolarmente ritirato dall'ufficio preposto e non abbiamo più avuto possibilità di agire sulla documentazione. Quello stesso giorno, invece, gli elenchi della lista "Ambiente, sicurezza e sviluppo" sono stati restituiti al mittente perché privi delle necessarie verifiche che avrebbe dovuto eseguire la commissione interna al punto di raccolta. Questo è quanto accaduto e questo ho riferito alla Regione Toscana.

6/11/2013 - 18:09

AUTORE:
Orlandi

Fortunato Angelini stia pure tranquillo: nessuna irregolarità è stata perpetrata a suo danno.
Regolarmente la lista “Ambiente sicurezza e sviluppo ha presentato i suoi candidati alle 12,30 di sabato 2 novembre e regolarmente è stata registrata dai dipendenti delegati dal commissario Riccardo Gaddi al ricevimento con tanto di timbri , protocolli e quant’altro
E’ quindi assolutamente falso che il Commissario Gaddi abbia concesso alcunché alla nostra lista.
Forse Angelini non è conoscenza ( e la cosa un po’ ci meraviglia) che dopo e solo dopo la chiusura dei termini di presentazione una commissione deve effettuare le necessarie verifiche sull’ ammissibilità delle candidature e dei relativi sottoscrittori. Visto che la lista ha raccolto molte più firme sostenitrici di quelle necessarie l’istruttoria è stata necessariamente più lunga del previsto. Tutto qui