none_o


Con questo articolo termina, dopo un percorso durato più di un anno, l'analisi che Franco Gabbani ha fatto su un duplice piano, la storia della Famiglia Salviati, e di Scipione in particolare, e sinteticamente il contesto sociale e gli avvenimenti succedutesi nel corso del 1800 nel territorio di Vecchiano, come anche in Toscana, in Italia e in Europa.Anche in questa conclusione viene trattato un tema di primaria importanza, quello dell'istruzione nel 1800. 

. . . tempo fa ti esprimevi come uno di destra ed ora .....
Il PD a queste condizioni non può esistere Mazzeo .....
Per quanto mi riguarda per "sinistra" io intendo le .....
“Soumahoro? Fratoianni sapeva tutto”. Da Sinistra .....


  Conversazione tra due amiche

Intervista di Paola Magli. 


Un nuovo trasloco. La poesia, l’autunno caldo


Ana Lins dos Guimarães Peixoto Bretas, poeta che fu conosciuta come Cora Coralina


A noi donne, per non essere più vittime.

di Silvia Cerretelli
Galletti e Noferi (m5s)
none_a
Vecchiano e le sue nuove mezze commissioni consiliari
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Intervista di Giancarlo Bosetti (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
PD San Giuliano Terme
none_a
Io, Medico
none_a
di Ezio Di Nisitte
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Quel suo viso
L'altra faccia della luna
La mia vita, la mia voce
Quella luce, a primavera
Come un vento caldo su di me
Sono creta, sotto le sue mani
Lei .....
Buongiorno,

queste mie parole sono per evidenziare il menefreghismo di un ente del Comune di San Giuliano Terme che ad oggi non mi ha risposto ad .....
Tenuta di San Rossore
Tenuta di San Rossore, asta pubblica per la vendita di equini “da vita” e bovini da carne

15/11/2013 - 13:35


Tenuta di San Rossore, asta pubblica per la vendita di equini “da vita” e bovini da carne

 

C’è tempo fino al 25 novembre per far pervenire all’Ente Parco, secondo le modalità previste dall’apposito bando, le istanze per partecipare per l’asta pubblica relativa alla vendita di 61 capi bovini e equini allevati nei terreni della Tenuta di San Rossore utilizzati storicamente per le attività agro-zootecniche.

Gli animali che saranno aggiudicati al miglior offerente sono 49 bovini da carne di età varie

 – appartenenti a tutte e tre le razze presenti a San Rossore, ossia mucco pisano, chianina e limousine

– e 12 equini

– 10 cavalli T.P.R.  e 2 “Monterufolini”

– “da vita”,  ossia non destinati alla macellazione.La vendita dei capi avverrà mediante asta pubblica in più lotti con il sistema delle offerte segrete; il bestiame potrà essere visionato presso le strutture dell'Ente Parco nella Tenuta di San Rossore in località Sterpaia, previo appuntamento telefonico con il Sig. Cesare Manetti al cell. 360 491582.

 

Tutti gli atti relativi all’asta sono disponibili sul sito web dell’Ente Parco (www.parcosanrossore.org), sia nella homepage, sia nella sezione “Amministrazione trasparente” -> “Bandi di gara e contratti” -> “Bandi di gara”. Nei terreni agricoli della Tenuta di San Rossore, che si estendono per circa 490 ettari, da oltre dieci anni vengono condotta attività agro-zootecniche di tipo biologico; all’incirca 300 ettari sono occupati da prati pascolo utilizzati per l’allevamento brado degli animali (bovini e equini).

L’allevamento da carne biologico ha una consistenza di circa 190 vacche di razza “limousine”, “chianina” e “pisana” ed è condotto allo stato brado, con una produzione annua di circa 150-160 vitelli, una piccola parte dei quali è destinati all’ingrasso interno, mentre i capi restanti sono destinati alla vendita come vitelli da ristallo con età compresa tra i 7 e i 12 mesi.

 

Grazie ad una simile impostazione, l’attività produttiva a San Rossore, gestita dall’Ente Parco, non ha mai costituito un problema di impatto ambientale, poiché è in grado di utilizzare le risorse del territorio senza depauperarle, in perfetto equilibrio con il delicato ecosistema di un ambiente protetto.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri