none_o


Evento davvero memorabile a san Giuliano Terme il 25 luglio a partire dalle ore 18, all'interno del Fuori Festival di Montepisano Art Festival 2024, manifestazione che coinvolge i Comuni del Lungomonte pisano, da Buti a Vecchiano."L'idea è nata a partire dalla pubblicazione da parte di MdS Editore di uno straordinario volume su Puccini - spiega Sandro Petri, presidente dell'Associazione La Voce del Serchio - scritto  da un importante interprete delle sue opere, Delfo Menicucci, tenore famoso in tutto il mondo, studioso di tecnica vocale e tante altre cose. 

Che c'entra l'elenco del telefono che hai fatto, con .....
Le mutande al mondo non le metti ne tu e neppure Di .....
Da due anni a questa parte si legge che Putin, ovvio, .....
È la cultura garantista di questo paese. Basta vedere .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a spaziodonnarubr@gmail.com
di Matteo Renzi, senatore e presidente di IV
none_a
Da un'intervista a Maria Elena Boschi
none_a
Di Mario Lavia
none_a
di Roberto Sbragia - Consigliere provinciale di Pisa Forza Italia
none_a
Copmune di Vecchiano - comunicato delle opposizioni
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Mauro Pallini-Scuola Etica Leonardo: la cultura della sostenibilità
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
APOCALISSE NOKIA di Antonio Campo
none_a
Di Fabiano Corsini
none_a
Una "Pastasciutta antifascista"
none_a
Pontasserchio, 18 luglio
none_a
Pisa, 19 luglio
none_a
di Alessio Niccolai-Musicista-compositore, autore
none_a
Il mare
con le sue fluttuazioni e il suo andirivieni
è una parvenza della vita
Un'arte fatta di arrivi di partenze
di ritorni di assenze
di presenze
Uno .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
VECCHIANO
L'impegno concreto del Comune di Vecchiano per il Lago di Massaciuccoli

26/2/2014 - 13:08

L'impegno concreto del Comune di Vecchiano per il Lago di Massaciuccoli

 
Vecchiano –

Lago di Massaciuccoli: una molteplicità di iniziative realizzate dal Comune di Vecchiano per migliorare sempre più l'ambiente lacustre del territorio locale. “Il completo risanamento della ex discarica del Feo, il potenziamento del depuratore di Vecchiano ed il ricambio idrico dell'acqua del lago sono soltanto alcune delle azioni messe in campo dal Comune di Vecchiano”, afferma il Sindaco Giancarlo Lunardi.

Vediamo nel dettaglio di che cosa si tratta. Per quanto riguarda la ex discarica del Feo, il monitoraggio effettuato nell’ultimo triennio 2009-2013, a carico delle acque sotterranee, ha evidenziato che la zona in questione non è una sorgente attiva di contaminazione nè primaria nè secondaria, ed è quindi da considerarsi bonificata.

I controlli sono stati eseguiti dalla Provincia di Pisa e da Arpat. Il depuratore di Vecchiano, inoltre, è stato potenziato nella sua capacità depurativa ed è stato oggetto di costante manutenzione.

Gli interventi di potenziamento del depuratore sono terminati nel 2012 ed hanno visto la realizzazione di una nuova linea depurativa a fanghi attivi e la manutenzione straordinaria della linea esistente. Nel corso del 2013 sono stati effettuati altri interventi per migliorare ulteriormente il trattamento dei fanghi. Il risultato finale è che adesso il depuratore di Vecchiano è in possesso di due linee perfettamente funzionanti.

Questo consente, in caso di guasti o altre criticità, di utilizzare una sola linea, mentre l’altra viene riparata. La definitiva dismissione dell’impianto di depurazione di Vecchiano è legata sia alla realizzazione del collettore, sia alla realizzazione dei lavori di potenziamento del depuratore di San Jacopo, per il quale è in corso una nuova progettazione.

Per quanto concerne il ricambio idrico, è bene ricordare che viene mantenuta attiva la pompa alla Baccanella, in funzione 24 ore su 24 durante tutto il periodo estivo, che eroga circa 250 litri al secondo di acqua pulita e fresca nel Massaciuccoli.

“A tutto ciò si aggiunge l'avvenuto completamento della rete della fognatura nera nella zona industriale di Migliarino e la dismissione del depuratore di Migliarino a partire dal gennaio 2012: ciò significa una cospicua attività di bonifica per il Lago di Massaciuccoli”, dichiara il Sindaco Lunardi.

“Importanti sviluppi ci sono stati anche per quanto riguarda le coltivazioni della bonifica”, aggiunge l'Assessore all'Ambiente Massimiliano Angori. “È stato, infatti, realizzato il Progetto RIANPA, che ha disposto una linea di condotta per gli agricoltori della bonifica di Vecchiano al fine della riduzione dell’inquinamento da nitrati e dai fertilizzanti in genere provenienti dall’agricoltura (da cui l'acronomo Rianpa, NDR).

È stato, inoltre, redatto uno studio per l’elaborazione di criteri agronomici, volto ad individuare colture meno impattanti sullo stato di salute del Massaciuccoli”. “Al momento sono in corso delle sperimentazioni: in particolare, è stato realizzato un impianto di fitodepurazione e lagunaggio su un terreno agricolo di 15 ettari, nella zona di San Niccolò, nella Bonifica di Vecchiano: un’azione per contrastare la malattia del Lago, la più studiata, ma ancora attiva e non debellata: l'eutrofizzazione, cioè l’eccessivo apporto di nutrienti che vengono immessi nel lago di Massaciuccoli.

Da ciò potranno derivare preziose indicazioni sulle modalità di realizzazione e gestione della più vasta area fitodepurativa, che comprende altri ulteriori 40 ettari di terreno situati sempre nel bacino meridionale del Massaciuccoli vecchianese, finanziata dalla Regione Toscana.

Occorre evidenziare inoltre l’importanza per la biodiversità che riveste la creazione di queste zone umide, artificiali e più o meno naturali. Le zone umide sono stati i primi habitat ad essere protetti in quanto sono gli ecosistemi che ospitano la più alta percentuale di biodiversità”, conclude Angori.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri