none_o

La Sanità Toscana sta vivendo un periodo di grande crisi e i Pronto Soccorso sono prossimi al collasso. Paramedici che fuggono e medici che non si trovano rendono la situazione drammatica a cui si aggiunge il ricorso improprio ad una struttura d’urgenza per cause banali e la nuova maleducazione dei pazienti.

Angori Massimiliano
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Massimiliano Angori
none_a
. . . si agghengano alle comunali e vincono sempre .....
A vendere fandonie a chi vota in una certa maniera .....
. . . . il comune pagasse la manutenzione della Via .....
. . . un caso. Le rotonde sono a carico di Anas, .....


"Fra gli alberi" Opera pittorica di Patrizia Falconetti

Coordinamento regionale Forza Italia Toscana
none_a
di
Umberto Mosso (a cura di BB, red VdS)
none_a
Di Umberto Mosso (a cura di BB Red, VdS)
none_a
di Michele Curci - Coordinatore comunale Forza Italia Cascina
none_a
di Umberto Mosso (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Incontrati per caso…
di Valdo Mori
none_a
POSTE ITALIANE
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Io, Medico (dr. Pardini e altri)
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Vicopisano
none_a
"Cinema Sotto le Stelle" a Calci
none_a
BUTI
none_a
ANIMALI CELESTI
teatro d’arte civile
none_a
COMITATO PER LA DIFESA DI COLTANO (PARCO MSRM)
none_a
Capita che ci si perde in tempi lontani, dove niente fiorisce spontaneamente.
Ma la vita vive lo stesso
In zone diverse, con ritmi diversi.
Avevo .....
ASSEMBLEA PUBBLICA ASBUC DEL 21 LUGLIO 2022
Ricordiamo che il 21 Luglio 2022 alle ore 20, 30 presso la Sala Consiliare del Comune di Vecchiano, sita .....
Comunicato di Impegno e Solidarietà e Insieme per San Giuliano
Importante iniziativa sabato 10 maggio
UNA MANO PER LA SCUOLA

8/5/2014 - 15:32


Tutti noi sappiamo bene come le nostre scuole si trovino in difficoltà, a causa della mancanza di fondi, per reperire tutti i materiali di consumo necessari per la normale attività.

Impegno e Solidarietà e Insieme per San Giuliano si rivolgono a tutti i cittadini per alleviare un po' i problemi che insegnanti e alunni si trovano a dover affrontare ogni giorno.

Ci troverete perciò sabato 10 maggio all'ingresso dei Supermercati

- Carrefour, La Fontina

- Conad Leclerc, Madonna dell'Acqua

- Conad , Pappiana

- Coop, Metato

- Supermercato Ascianese, Asciano

e

- Pisanpack

Chiediamo ai cittadini di acquistare prodotti di cancelleria, carta da cucina ed igienica e consegnarli ai nostri addetti.

Il vostro contributo sarà destinato ad una raccolta in favore delle scuole ( materne, elementari e medie) del nostro Comune

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

9/5/2014 - 15:48

AUTORE:
Giuseppe

In tema di cosiddetto "timing" (visto che oggi l'inglese è di moda): vorrei sapere perché improvvisamente nel comune di San Giuliano si taglia l'erba dei giardini, si puliscono i fossi, si fanno resoconti su attività e su cooperative, si criticano scelte di urbanistica, si evidenzia lo stato di abbandono delle stazioni, si fanno proposte, si massacrano proposte, si dicono bugie e verità, si attaccano manifesti e si distribuiscono volantini, si invitano illustri ospiti a parlare (non ad ascoltare) magari non dell'aeroporto, ma a parlare di qualcosa. Semplice, perché siamo in campagna elettorale. L'iniziativa organizzata dalle due liste che sostengono Parducci rientra in tutto questo, è innegabile, ma non solo. Se non altro, come la pulizia dei fossi o il taglio dell'erba, ha un grande pregio: serve a qualcosa, al contrario delle chiacchiere. Per questo non mi sembra un'occasione persa dai promotori, ma un'occasione creata per le scuole. Al di là di chi chiacchiera e basta.

9/5/2014 - 14:00

AUTORE:
Oss 1

...provate o voi fuggiaschi del/dal Partito Democratico a chiamare l'iscritto al PD Enrico Rossi, Governatore della Toscana a tenere un comizio elettorale in vostro sostegno per poi vedere se...viciviene con voi sul palco coperto o...per la guazza della sera; provate! poi melo dite se...

9/5/2014 - 12:55

AUTORE:
Elettore

Anche il festival in piazza potevano farlo in altro momento per non dare sospetti. Anche per la parata dei politici non avrebbero dovuto usare specularmente la struttura del festival. Il comune la lasci lì fino alla fine dell'elezione e permetta l'utilizzo a tutte le liste, visto che promuove le cene sulla legalità. Ma si sa che ormai le regole "per i nemici si applicano, per gli amici si interpretano".

9/5/2014 - 12:49

AUTORE:
Sangiulianese

Cosa pensi di aver concluso con la lezioncina da "dotto e sapiente"? Tanto non sarà il tuo a vincere, visto gli errori commessi dalla tuo partito.

9/5/2014 - 10:59

AUTORE:
Luca Giusti

Scusa Giuseppe l'iniziativa lodevole. Ma la tua lista e' nata già da tempo perché adesso in campagna elettorale potevate farlo a marzo a febbraio a gennaio. Secondo il mio modesto parere avete perso una buona occasione

9/5/2014 - 9:42

AUTORE:
Giuseppe

A parte il fatto che i negozi non sono stati prescelti, ma è stata fatta richiesta a tutti i supermercati del comune e questi sono quelli che hanno aderito. Poi, se uno vuole acquistare alla cartoleria di fianco a casa, può farlo liberamente. Inoltre non si vuole imporre niente a nessuno, ci mancherebbe altro: la cosa è del tutto volontaria e non viene lesa alcuna libertà. In mezzo a tanti discorsi in pompa magna, si fa qualcosa di concreto. La vita non è fatta solo di chiacchiere e proteste, è fatta prima di tutto di fatti.

9/5/2014 - 0:42

AUTORE:
Osservatore 1

Ci son le fragole e basta e dire che i pinguini & sono alla frutta è mpopò azzardato, mapperò non siamo nemmeno alla verdura piena.
Vedere per credere: le patate èn piccininine, l'agli e le cipolle pure, i fagiolini (chi li ha semitati presto come me, c'ha da riseminarli)
nb, tutti gli anni brucio lo sfritto, li metto a terreno ghiaccio e doventan frati (se ci piove sopra) poi stan li pio-pio; poi... li risemino e così un giorno imparerò a tirar lo sciacquone dopo aver fatto i miei bisogni e non prima: vedasi manifesta ansia esasperata.

Ecco, tutto questo purpurri sconclusionato è per far vedere allo specchio "i bruciasfritti" che si manifestano in momenti di rifiuto della cosiddetta politica politicante che con la disaffezzione alla politica si manifesta come "antipolitica" e la ciliegina poi si manifesta con tantissimi elementi di volontariato, volontari d'annata e candidati multipli .

Spesso si puliscono (un popò) arenili pubblici e luoghi che pubblici non sono (vedi stazioni FFSS, strade, piazze et similari) in occasione di elezioni comunali (quelle Europee pagano meno).

Naturalmente prima della scadenza elettorale c'era un sindaco solo con i suoi delegati Assessori e 30 (ora ridotti a 24 consiglieri comunali) e quindi se c'è una caatina fuori del vaso: borda addosso a loro; sia che governassero o come minoranza che controllavano ..

Ora le 11 liste concorenti con 264 candidati consiglieri ed un cinquantinaio di presunti Assessori degli 8 candidati a Sindaco di SGT nei 16 giorni rimanenti per la loro affermazione ne "inventeranno" di tutte di più.
...però...occhio al volontari, perchè...può succedere (e senza nulla togliere per l'amor di dio, è sempre meglio quello che niente) ma,.....

..aiuto-aiuto-affogo-affogo e...la domenica sera, sia i salvagenti ed i patini sulla nostra spiaggia libera vengon legati e...fra i giorni della settimana? hai vollia d'urlà e ti risponderanno: areggi, areggi 'nfino a domenia prossima, perchè fra settimana anche col mare bello mosso non è previsto salvataggio e...
...e così le elezioni comunali...'nfino al 2019 non si ripeteranno e..specialmente chi perde, poi fa spallucce al volontariato fatto ora-ora per farsi vedere nei momenti topici.
...li 'onoscio e mi polli, è già mpo che voto ed acqua sotto i ponti ne è passata parecchiotta e...di n°8(otto) ne rimarrà n° 1 di Sindaco per davvero e di n° 264 (duecensessantaquattro) candidati a consiglià l'unico Sindaco ne rimarrano n°24 li a SGT. quindi 1 su 11 ce la fa e..poi dopo nemmen cento giorni; dagli al Sindaco eletto a maggioranza dai 240 esclusi dalla corsa democratica verrà di tutto un po.
Chiamala antipolitica se vuoi, ma è bigia.

nb, n° 240 esclusi da consigliere,e i sette sindaci bocciati in una corsa elettorale che si svolge in un medio Comune si rivelerà in un catastrofico risentimento di tutti contro tutti
Poi chiamala antipolitica se vuoi, ma è bigia.
bona.

8/5/2014 - 23:42

AUTORE:
candidato altra lista

Un gesto di solidarieta non e' mai vergognoso e scandaloso!!!
Anche se in campagna elettorale.
Perche' questo problema non e' a conoscenza dell'intera comunita' (almeno io e la mia famiglia non sapevamo di questa mancanza " scandalosa"),e farlo presente edivurgarlo non e' un gesto da considerare negativo.
Anzi io lo apprezzo molto. Bravi!!!

8/5/2014 - 22:49

AUTORE:
Un partecipante all'iniziativa.

L'iniziativa è coerente con l' "Impegno e Solidarietà" e "Insieme per San Giuliano". Venite ai nostri dibattiti, ne ascolterete delle "belle" ... di chi si ri-presenta, e sui programmi per la scuole. Mi dispiace per quei marchi della gdo che hanno declinato l'invito a partecipare: meditate gente! Forse sono contigui agli avversari del nostro candidato? Attenzione ai censori: è una domanda non un'affermazione. Comprendete la differenza?

(?) ndr

8/5/2014 - 21:12

AUTORE:
Angela

Ma tutto l'anno scolastico dove siete stati eppure molte mogli se non addirittura candidate fanno le insegnanti. Noi genitori ci siamo sempre frugati ed ora guarda caso per avere qualche voto fate questa iniziativa. Mi auguro che la gente non vi voti perché scendere a simili bassezze per dei voti. Abbiate rispetto per i nostri figli non usateli per i vostri scopi elettorali. Mi meraviglio dopo delle insegnanti e moglie del candidato.

8/5/2014 - 20:05

AUTORE:
Frida

Non solo non si denuncia la vergogna dei governi e delle amministrazioni che hanno ridotto la scuola nelle condizioni di dover chiedere ai genitori di assolvere a quei compiti che dovrebbero essere propri della scuola pubblica, ma adesso si vuole imporre ai cittadini anche l'acquisto dei materiali in negozi prescelti....
Se questo è il cambiaVento?!

8/5/2014 - 17:20

AUTORE:
Silvia

Anche questa???
Sono la madre di un alunno dell'Istituto Comprensivo Niccolini di San Giuliano. Come tutti sappiamo, la nostra scuola, in quanto pubblica, è stata impoverita dalla politica degli ultimi anni, ed è così dannatamente pubblica che:
- partecipiamo alla fornitura di materiale di cancelleria e igienico sia a inizio d'anno che in itinere,
- contribuiamo alle spese per la fotocopiatrice,
- eroghiamo ad inizio anno scolastico, insieme alla quota per l'assicurazione, un chiesto un contributo "volontario" (diciamo così) variabile secondo il numero dei figli iscritti nello stesso istituto comprensivo,
- partecipiamo convinti e numerosi a varie iniziative di autofinanziamento attraverso l'acquisto di giornalini, opere d'arte, e "vasi, vasini e vasetti" prodotti dai nostri figli....
Mi sta bene la Scuola Pubblica con le sue richieste, ma ritengo che la proposta delle due liste Impegno e Solidarietà e Insieme per San Giuliano sia allucinante, una triste operazione di facciata... se non mi sbaglio siamo a fine anno scolastico e casualmente anche in campagna elettorale!