none_o

 

La ricostruzione e il racconto con tanti ricordi, la rivolta dell'acqua questa volta non portatrice di vita ma di morte. Il pianto di una Nazione e..."al posto del campanile una scala a chiocciola", quella di Giovanni Michelucci.
 

Officine di Comunità
none_a
PUBBLICA ASSISTENZA S.R. PISA
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Continui pure su questa strada, speriamo che la porti .....
Macron insegna! in Francia ha battuto la destra e quando .....
Penso che se il Partito Democratico non uscirà dalla .....
Non cià (senza la "h") capito niente vero? e come .....
Cosa fare per evitare i fastidi causati dall'acaro autunnale
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
"Io lo vedo così"
none_a
Libri ed altro.
none_a
  • AD ACCOGLIERE GLI STUDENTI DELLE SCUOLE DI CALCI MOLTI SPAZI, AULE E GIARDINI RINNOVATI

      Suona la campanella

    Mancano tre giorni all’inizio della scuola e lunedì prossimo la campanella suonerà per i tanti alunni calcesani che potranno contare su aule, spazi comuni e giardini rinnovati e più sicuri...


Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
Vendo FB FB johnson 5CV buone condizioni, bicilindrico, 2 tempi, gambo corto, elica 3 pale, anni 90, marcia avanti e indietro, serbatoio esterno .....
MIGLIARINO
Treno in fiamme a Migliarino nella notte: tutti salvi i 120 passeggeri

21/6/2014 - 10:45

MIGLIARINO - Paura per un incendio nella notte nell'ultimo vagone dell'Intercity 522 Napoli - Sestri Levante. Le fiamme si sono sviluppate dopo la partenza da Pisa e il macchinista è riuscito a fermare il treno alla stazione di Migliarino.  Tutti salvi i 120 passeggeri a bordo che nella notte sono stati fatti ripartire con degli autobus.

Nessuno ha capito cosa abbia provocato la combustione, forse un cortocircuito, ma i passeggeri hanno iniziato a gridare, a chiedere aiuto.

Una pattuglia della questura di Pisa che transitava lungo l’Aurelia si è accorta di quanto stava accadendo e ha avvisato telefonicamente il macchinista che, con molto sangue freddo, senza farsi prendere dal panico, è riuscito a portare il treno nei pressi della piccola stazione di Migliarino Pisano. Intanto sono state fatte partire tre ambulanze da Pisa, di cui una con medici a bordo per controllare le condizioni dei passeggeri.

Fonte: Tirreno
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: