none_o


Reparto di Oncologia dell’ospedale di Pisa. Davanti all’edificio molti persone in attesa perché l’ingresso è riservato ai soli pazienti oncologici. Ero fortunatamente un accompagnatore e sono rimasto educatamente fuori come tutti gli altri. Devo dire che eravamo tutti con la mascherina, non so se per paura del contagio o per rispetto degli altri ma la situazione era appagante, come quando si vede il rispetto delle regole da parte di tutti i cittadini.

. . . . . . . . . . . . è iniziata i primi giorni .....
. . . la ragione non sta mai da una sola parte ed aggiungo .....
Sono convintissimo della sua buona fede, ci mancherebbe, .....
Non ho alcuna presunzione o velleità, esercito semplicemente .....
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
San Giuliano Terme, 23 ottobre
none_a
Marina di Pisa, 24 ottobre
none_a
Molina di Quosa, 25 ottobre
none_a
Teatro Nuovo Pisa
none_a
San Giuliano Terme, 25 ottobre
none_a
Marina di Pisa, 17 ottobre
none_a
Sabato 17 ottobre al Grand Hotel Duomo
none_a
SAn Giuliano Terme, 18 ottobre
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      BURRACO!

    Proseguono le attività del Circolo cercando di rispettare tutte le misure anti-Covid. Da venerdi 21 riprendono i tornei di Burraco con una serie di importanti misure di sicurezza tra cui la prenotazione obbligatoria per l'assegnazione del tavolo, norme severe per divertirsi in sicurezza.

    Tutte le notizie sulle attività sul sito FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


la ZONE di Pisa
none_a
CSI – Centro Sportivo Italiano-
none_a
Coppa Toscana Juniores sotto la Torre
none_a
open day 20 ottobre palestra Proscaenium
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Se non si capiva niente prima, come pretendere che si capisca qualcosa oggi?

Qualcuno dice che non intende usare i 40 miliardi del MES, perché in .....
San Giuliano-Madonna dell'Acqua
Cento anni: Il Vicesindaco Marchetti ospite al compleanno della centenaria Giovanna Bertini

5/7/2014 - 23:13


 

CENTO ANNI: UN SECOLO. IL VICESINDACO MARCHETTI OSPITE AL COMPLEANNO DELLA CENTENARIA GIOVANNA BERTINI

Sabato 5 luglio si è celebrato un importante compleanno: quello della signora Giovanna Bertini, ospite della Residenza Sanitaria Assistita di Madonna dell’Acqua. Cento anni: un secolo. Questo l’importante traguardo raggiunto dalla signora Giovanna. I dipendenti della struttura, assieme alla cooperativa sociale Agape onlus e all’Associazione La Tartaruga di Rigoli, hanno organizzato una grande festa con i parenti e gli amici, una festa ha cui è stato invitato anche il vicesindaco del Comune di San Giuliano Terme Franco Marchetti.  
“Un invito a cui non potevo assolutamente rinunciare. Se il mantenimento della memoria è uno dei valori su cui costruire  la coesione sociale tra generazioni e la definizione dei valori e delle radici di un territorio, la signora Giovanna è per noi un tesoro incredibile. Cento anni di memoria storica, di esperienze di vita e di tanta ricchezza umana che spero aiutino i suoi nipoti e i loro figli a comprendere quello che troppo spesso diamo per scontato, dimenticandoci che qualcuno lo ha costruito per noi” ha commentato Marchetti, che si è intrattenuto a lungo proprio con uno dei bisnipoti della signora Giovanna.    
Al momento del taglio della torta, attorno a Giovanna  si sono stretti i due figli, Renato (74 anni) e Roberto (76 anni), i quattro nipoti e i tre bisnipoti (il più piccolo di 6 anni e mezzo).  L’incontro di quattro generazioni festeggiato con un brindisi a cui Giovanna non ha rinunciato, concedendosi anche un bis in compagnia di Marchetti che le ha donato a nome dell'amministrazione un mazzo di fiori. Il 'bimbo piccino', il simpatico Renato, ha ricordato con un sorriso suo padre Rumualdo, che diceva sempre che Giovanna era una donna molto malata: “Lui ci ha lasciato nel ’97 e noi siamo qui a festeggiare mamma ! Si vede che poi, tanto malata non era !”. Renato ha raccontato altri aneddoti su sua madre, una donna che ha definito autoritaria e fortunata per l’affetto che sempre la famiglia gli ha dimostrato.
Al momento dei saluti, il vicesindaco Marchetti ha ringraziato tutto il personale e i volontari che quotidianamente svolgono servizio e promuovono attività nella Residenza Sanitaria Assistita, sottolineando ancora una volta il valore di questo lavoro e garantendo da parte dell’amministrazione il massimo impegno per garantire un livello assistenziale sicuro ed adeguato in termini di qualità e quantità per tutte le categorie più fragili della nostra comunità.
A nome di tutti i cittadini sangiulianesi: auguri Giovanna.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




7/7/2014 - 9:06

AUTORE:
Giacomo Mannocci

approfitto dell'ospitalità per fare una domanda - osservazione agli amici de "La Voce del serchio". Siete assolutamente liberi di rispondermi che voi fate quello che vi pare perché è una libera scelta redazionale, tuttavia da vostro assiduo lettore, trovo profondamente ingiusto che i comunicati del Sindaco, vicesindaco e assessori del comune di san giuliano vadano in prima pagina, mentre i comunicati dei gruppi consiliari - anch'essi soggetti istituzionali a norma dello Statuto e del Regolamento comunale - vadano in una sezioncina staccata che per trovarla, occorre la lente di ingrandimento. Diverso è invece il caso delle formazioni politiche e dei partiti.
Questo lo scrivo per evitare la facile risposta: Beh marchetti agisce in veste istituzionale! Eh no, Marchetti agisce come vicesindaco, perchè nominato tale in quanto leader locale di SEL.
Oltretutto è strano osservare che i comunicato di Vecchiano vadano anch'essi in prima pagina: a mente ricordo un recente articolo del consigliere Glauco Sbragia.
Nella sperando di non venire iscritto nel libro nero e di veder pubblicati ancora i miei articoli (l'ultimo aihimè non è stato ritenuto degno di pubblicazione)nonostante questa mia critica, saluto con amicizia.