none_o

Se la guerra si dovesse decidere in televisione probabilmente sarebbe una guerra infinita, stante le diverse e spesso divergenti opinioni. Su tutto, sulle cause, le strategie, le soluzioni. Ma ogni opinione è di per sé, per definizione, rispettabile, se non presa per interesse personale o strategia politica. Ognuno ha il diritto costituzionale di esprimere la sua evitando sempre di offendere gli altri.

La saluto affettuosamente senza improperi…non mi .....
. . . . . . . . . . . . . . . tu sia indottrinato .....
. . . . trovatene uno bono, ne hai immensamente bisogno. .....
Apprezzo l’impegno, ma il risultato è scarso, .....


Quando la poesia chiama bisogna rispondere.

(di Nadia Chiaverini)


Credo che nascondere o modificare il proprio corpo che invecchia, faccia parte di un agire - imparato - che non vuole farci accedere con agio alla saggezza dell'invecchiamento.


Quando ero bambina aspettavo con entusiasmo la seconda domenica di maggio perché era la festa della mamma e coincideva con quella del paese di Migliarino dove vivevo con la mia famiglia.

di Umberto Mosso (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Giovanni Frullano eletto segretario all’unanimità
none_a
Sinistra Civica Ecologista–Sinistra Italiana–Europa Verde Verdi
none_a
L'opinione di LILLY CAMOLESE
none_a
dal web (a cura di BB, red VdS)
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
MIgliarino-Vecchiano calcio
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Sentirsi come zolla di terra appena arata e accogliere i semi portati dal vento per sperare sempre in nuove messi.
Ho apprezzato moltissimo che qualcuno abbia sentito il bisogno di far conoscere la scritta di un probabile spacciatore-tossicodipendente poeta presso la .....
VECCHIANO: Approvato il Bilancio di Previsione 2014
Tra i vari provvedimenti prevista la scadenza ultima del 16 luglio per Tasi e Imu senza mora

15/7/2014 - 22:13

 
Vecchiano – Approvato dal Consiglio Comunale di Vecchiano, in data 14 luglio, il Bilancio di Previsione 2014.

 Nella stessa seduta è stata approvata dall’organo consiliare una delibera, attinente al documento di bilancio, in base alla quale il pagamento degli acconti Tasi ed Imu fino al 16 luglio, non è soggetto a sanzioni o interessi di mora. Entro tale data è anche possibile sanare eventuali errori nel versamento. Quanto contenuto da suddetta delibera è disciplinato dalla Circolare del Ministero dell’Economia e delle Finanze n.1 DF del 23 giugno che applica, a sua volta, le disposizioni contenute nell’art. 10 dello Statuto del Contribuente. Vediamo ora, nel dettaglio, alcuni dei contenuti del documento economico programmatico vecchianese. “Anche quest’anno lo Stato Centrale, per mezzo del cosiddetto Fondo di Solidarietà, taglia al nostro Comune circa 620.000,00 euro.

 Nonostante ciò”, commenta il Sindaco Giancarlo Lunardi, “abbiamo mantenuto, per le attività produttive, l’aliquota IMU all’8,6 ‰, e cioè un punto in meno rispetto all’aliquota ordinaria che è fissata al 9,6 ‰. Abbiamo, poi, confermato anche per quest’anno la decisione di non applicare la tassa di soggiorno, al fine di favorire le nostre strutture ricettive e la loro utenza. Abbiamo lasciato, inoltre,  inalterati i costi di contribuzione a carico degli utenti per quanto concerne i servizi di mensa, refezione e trasporto scolastico: da sottolineare che tali tariffe sono inalterate dal 2010, nonostante il Comune spenderà, nel 2014, più di 2 milioni di euro per il sociale e la scuola.

 A partire dalla stagione estiva 2014, infine, con apposita delibera della Giunta Municipale, abbiamo diminuito del 20% le tariffe dei parcheggi nei giorni feriali a Marina di Vecchiano. E proprio a proposito del nostro litorale, possiamo affermare che seppure gli investimenti effettuati sulla marina siano consistenti, la zona ci ripaga con entrate significative per il bilancio comunale”.

 “In una situazione generale come quella che sta attraversando il nostro Paese che si ripercuote, ovviamente, a livello locale”, conclude il Sindaco Lunardi, “è più che mai necessario che la struttura comunale collabori in stretta sinergia con il tessuto socio-economico del territorio ed adoperi le sue risorse per garantire alla cittadinanza standard accettabili di qualità della vita e, laddove possibile, una sempre maggiore partecipazione attiva dei cittadini alla vita istituzionale”.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri