none_o


Una vicenda tutta personale viene descritta in questo nuovo articolo di Franco Gabbani, una storia che ci offre un preciso quadro sulla leva per l'esercito di Napoleone, in grado di "vincere al solo apparire", ma che descrive anche le situazioni sociali del tempo e le scorciatoie per evitare ai rampolli di famiglie facoltose il grandissimo rischio di partire per la guerra, una delle tante. 

La carriera politica personale dell’Onorevole Mazzeo .....
Bonaccini ha dato le dimissioni da presidente della .....
. . . c'è più religione ( si esce un'ora prima). .....
. . . uno sul web, ora, che vaneggia che la sua .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Mauro Pallini-Scuola Etica Leonardo: la cultura della sostenibilità
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
APOCALISSE NOKIA di Antonio Campo
none_a
Pisa, 11 luglio
none_a
Tirrenia
none_a
12 13 14 LUGLIO E ANCORA 19,20,21 MUSICA DAL VIVO
none_a
Domenica 7 Luglio mercatino di Antiqua a San Giuliano T
none_a
Ripafratta, 12 luglio
none_a
Il mare
con le sue fluttuazioni e il suo andirivieni
è una parvenza della vita
Un'arte fatta di arrivi di partenze
di ritorni di assenze
di presenze
Uno .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Marina di Vecchiano - Bufalina
28 settembre: una domenica mattina all'insegna del sole e dell'amore per l'ambiente

2/10/2014 - 19:57

28 settembre: una domenica mattina all'insegna del sole e dell'amore per l'ambiente, grazie a Puliamo il Mondo!
 
Vecchiano – E' stata una domenica mattina all'insegna del bel tempo e della buona volontà quella del 28 settembre scorso. Mentre una moltitudine di bagnanti era intenta ad assorbire avidamente gli ultimi caldi raggi del sole settembrino e a fare un tuffo in mare, un gruppo di almeno 50 volontari, armati di sacchi e guanti, si destreggiava tra le dune e la vegetazione pioniera della riserva della Bufalina, a Marina di Vecchiano, a caccia di rifiuti di vetro, plastica, alluminio, pezzi di stoffa e chi più ne ha più ne metta.
Una missione ecologica ad ampio raggio, promossa da Legambiente nell'ambito dell'iniziativa nazionale “Puliamo il Mondo”, alla quale il Comune di Vecchiano aderisce con entusiasmo e fiducia ormai da tanti anni.
“Domenica mattina – afferma orgoglioso l'Assessore all'Ambiente Massimiliano Angori – abbiamo perlustrato con cura la zona a cavallo del canale Bufalina, cercando rifiuti sia sull’arenile che tra i ginepri e gli elicrisi che abitano le bellissime dune costiere vecchianesi, raccogliendo, tra bottiglie di vetro, polistirolo, cartacce e altro, almeno 100 voluminosi sacchi di rifiuti.

Abbiamo addirittura portato via anche lo scafo di una barca in vetro-resina abbandonato sulla spiaggia. Un risultato che non avremmo mai ottenuto senza l'energia e la determinazione dei volontari che, invece di rilassarsi sulla spiaggia, hanno preferito offrire alla collettività il loro contributo per preservare la bellezza di questa bellissima riserva all'interno del Parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli”.

 “E' stato come sempre – commenta il Sindaco di Vecchiano Giancarlo Lunardi – un esempio di grande civiltà e di amore per l'ambiente quello che tutti insieme abbiamo offerto con “Puliamo il Mondo” e ci auguriamo che serva a disincentivare un minimo l'incuria e il mancato rispetto verso la natura e gli altri che molte, troppe, persone purtroppo ancora dimostrano. Un sincero grazie va al Circolo Legambiente di Pisa con il quale abbiamo organizzato l’iniziativa, presente con numerosi soci volontari capitanati dal Prof. Roberto Sirtori; al WWF e al suo presidente Marcello Marinelli; all’azienda Geofor che ha garantito la logistica e le attrezzature, all’Ente-Parco per la collaborazione, all’associazione Maresicuro, che ha dato un contributo determinante e all’associazione Nuovo Mondo di Torre del Lago.

Un grazie di cuore, infine, ai numerosi cittadini di Migliarino, Nodica, Vecchiano, Avane e Filettole che, con il sorriso sulle labbra, hanno dedicato questa bellissima domenica mattina alla tutela del loro territorio”. 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri