none_o

 

 

 

 


Qui si parla un po’ della app "Immuni". Scaricarla o non scaricarla? Questo è il problema. Comunque il mio amico Massimo, che è saggio e previdente, l’ha scaricata. Qui ci si diverte anche un po’ con Face App. Senza problemi.

Buona estate!

. . . . . . . . . . . . . . . non capisco i virologi .....
Per i cinguettii mi riferivo semplicemente ai tweet .....
Egr. Nicche sei passato dall'onestà intellettuale .....
Siamo perfettamente d'accordo che il governo deve "tagliare .....
Noi di Uniti per Calci non ci stiamo
none_a
di GIUSEPPE TURANI-IL GUERRIERO MANCATO
none_a
Causò dimissioni del sindaco Vignali di Parma, dopo 10 anni
none_a
Italia dei Valori
none_a
“Le critiche e le offese sono cose ben differenti”
none_a
CascinaOltre su Geofor
none_a
Associazione “Amici di Pisa”
none_a
di Giovanni Greco coordinatore CascinaOltre
none_a
Incontrati per caso..
di Valdo Mori
none_a
Libri.
none_a
Incontrati per caso..
di Valdo Mori
none_a
le Eccellenze italiane dello spettacolo”
none_a
Tirrenia, 7-10 luglio
none_a
di
Bruno Pollacci
none_a
FIAB-Pisa
none_a
San Giuliano Terme, 5 luglio
none_a
Cascina, 4 luglio
none_a
Tirrenia, 4 luglio
none_a
Villa di Corliano, 29 giugno
none_a
Pontasserchio, 28 giugno
none_a
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
Dai monti al mare
none_a
camp estivi
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
Cinema Teatro Olimpia di Vecchiano.
Dickens in scena all'Olimpia per festeggiare la magia del Natale, sabato 13, ore 21.15

12/12/2014 - 18:58

 
   Dickens in scena all'Olimpia per festeggiare la magia del Natale
 
Vecchiano

– La magia del Natale si appresta ad avvolgere il Cinema Teatro Olimpia di Vecchiano. Sabato 13 alle 21.15, Filarmonica Senofonte Prato e Attiesse Teatro Spettacolo andranno infatti in scena con “Canto di Natale”, una rappresentazione liberamente tratta dal racconto di Charles Dickens "A Christmas Carol".
“La Filarmonica Senofonte Prato e l'Attiesse Teatro Spettacolo – commenta il Sindaco di Vecchiano Giancarlo Lunardi – non potevano scegliere modo migliore per festeggiare insieme a tutta la comunità l'arrivo del Natale. “A Christmas Carol”, la storia fantastica del ricco ed avaro uomo d'affari Ebenezer Scrooge, si snoderà attraverso le musiche dell'orchestra e la voce degli attori che, come strumenti perfettamente accordati, daranno vita ad una lettura scenica in forma di concerto davvero suggestiva. La performance sarà resa ancora più spettacolare ed unica grazie ai bellissimi costumi che la Fondazione Cerratelli ha messo a disposizione degli attori dell'Attiesse”.

 “Un sentito grazie – prosegue l'Assessore alla Cultura Daniela Canarini – va a queste due importanti e preziose associazioni locali che non perdono occasione per offrire alla cittadinanza iniziative di grande spessore culturale, come questo appuntamento con un classico della letteratura, a cui mi auguro che tanti prendano parte non solo per trascorrere una bella serata a teatro, ma soprattutto per accogliere l'invito alla riflessione che Dickens affida al suo racconto: quanto Scrooge è in ciascuno di noi? Quante volte avremmo potuto rinunciare a qualcosa per donarlo agli altri, a chi ha meno di noi?

Lo spirito del Natale, questo il messaggio del libro e della serata, non si nutre di egoismo e beni materiali, ma di condivisione, amore e solidarietà. Lasciamoci quindi incantare da questa magia facendo sì che non svanisca nell'arco di una notte, ma diventi parte di ogni nostro gesto quotidiano”.

 

Lo spettacolo è ad ingresso libero fino ad esaurimento posti.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: