none_o


Evento davvero memorabile a san Giuliano Terme il 25 luglio a partire dalle ore 18, all'interno del Fuori Festival di Montepisano Art Festival 2024, manifestazione che coinvolge i Comuni del Lungomonte pisano, da Buti a Vecchiano."L'idea è nata a partire dalla pubblicazione da parte di MdS Editore di uno straordinario volume su Puccini - spiega Sandro Petri, presidente dell'Associazione La Voce del Serchio - scritto  da un importante interprete delle sue opere, Delfo Menicucci, tenore famoso in tutto il mondo, studioso di tecnica vocale e tante altre cose. 

Che c'entra l'elenco del telefono che hai fatto, con .....
Le mutande al mondo non le metti ne tu e neppure Di .....
Da due anni a questa parte si legge che Putin, ovvio, .....
È la cultura garantista di questo paese. Basta vedere .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a spaziodonnarubr@gmail.com
di Matteo Renzi, senatore e presidente di IV
none_a
Da un'intervista a Maria Elena Boschi
none_a
Di Mario Lavia
none_a
di Roberto Sbragia - Consigliere provinciale di Pisa Forza Italia
none_a
Copmune di Vecchiano - comunicato delle opposizioni
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Mauro Pallini-Scuola Etica Leonardo: la cultura della sostenibilità
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
APOCALISSE NOKIA di Antonio Campo
none_a
Di Fabiano Corsini
none_a
Una "Pastasciutta antifascista"
none_a
Pontasserchio, 18 luglio
none_a
Pisa, 19 luglio
none_a
di Alessio Niccolai-Musicista-compositore, autore
none_a
Il mare
con le sue fluttuazioni e il suo andirivieni
è una parvenza della vita
Un'arte fatta di arrivi di partenze
di ritorni di assenze
di presenze
Uno .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Comune di Vecchiano
Cecchini Cuore Onlus organizza un corso sull'utilizzo dei defibrillatori

5/2/2015 - 11:47


Il Comune di Vecchiano organizza insieme a Cecchini Cuore Onlus
un corso sull'utilizzo dei defibrillatori
 
Vecchiano

– Prosegue la proficua collaborazione tra il Comune di Vecchiano e il Dott. Maurizio Cecchini,  Specialista in Cardiologia e Responsabile della Terapia Sub-Intensiva presso l'U.O. Medicina di Urgenza Universitaria dell'Ospedale S. Chiara di Pisa.
Sabato 7 febbraio, infatti, il Dott. Cecchini terrà dalle 9.00 alle 11.30, presso l'Istituto Comprensivo di Vecchiano, un altro corso gratuito di formazione per l'utilizzo dei defibrillatori, finalizzato alla rianimazione cardiovascolare e rivolto sia al corpo insegnanti della scuola media sia ai membri delle Società Sportive del territorio che utilizzano gli impianti sportivi comunali.
“L'arresto cardiaco – spiega il Dott. Cecchini – miete 70.000 vittime l'anno in Italia, 200 persone al giorno, una ogni 8 minuti. Oltre la metà di queste potrebbero essere salvate dai passanti con l'impiego di un defibrillatore. Per garantire un'adeguata prevenzione ed una corretta gestione dell'emergenza, ho fondato personalmente nel 2007 la CecchiniCuore Onlus, installando il primo defibrillatore pubblico della Toscana, uno dei primi in Italia. Da allora, pur da solo, sono riuscito ad installarne 247, conducendo parallelamente corsi gratuiti alla popolazione sul loro impiego. In 7 anni siamo riusciti a formare oltre 6000 first responders, cioè persone che non sono né medici né infermieri, capaci però di eseguire un massaggio cardiaco esterno ed impiegare un DAE. Con questo metodo, e grazie all'impiego di un defibrillatore pubblico, siamo riusciti a salvare 5 delle 8 persone colpite da arresto cardiaco (62,5% di sopravvivenza). L'attenzione della CecchiniCuore Onlus si è focalizzata sulle scuole, sugli studenti (molte scuole pisane sono cardioprotette), oltre che sui campi sportivi, sulle palestre e sui circoli. Anche l'aeroporto di Pisa un anno fa è stato cardioprotetto con 13 defibrillatori da CecchiniCuore: si tratta del primo ed unico aeroporto cardioprotetto in Italia”.
“Così come previsto dalla vigente normativa regionale – prosegue il Sindaco Giancarlo Lunardi – nel 2012 ci siamo attivati, grazie alla collaborazione e al prezioso contributo delle varie Società Sportive locali, affinché tutti e quattro gli impianti sportivi comunali fossero dotati di un defibrillatore automatico. Il nostro impegno verso la tutela della salute è costante, per questo, a distanza di poco più di due anni, abbiamo voluto organizzare un altro corso di formazione al quale parteciperanno, tra insegnanti e sportivi, oltre 30 persone.

Riteniamo che per evitare certe tragedie, sia di fondamentale importanza fare in modo che più soggetti possibili siano in grado di utilizzare i defibrillatori che adesso si possono trovare, oltre che nelle strutture sportive, anche nei luoghi pubblici, collocati in apposite teche ed individuabili da segnaletiche evidenti.

Al Dott. Cecchini in particolare, che ha accolto subito il nostro invito a tenere il corso, va il mio personale ringraziamento e apprezzamento per la dedizione che dimostra nel portare avanti questa vera e propria missione, mettendo a disposizione la propria professionalità ed il proprio tempo senza mai chiedere niente in cambio”.
 
 
 
 
 

 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri