none_o

Servono forse convegni interminabili, ospiti illustri e location spaziali per ottenere partecipazione e divertimento? Servono mezzi illimitati, spazi dedicati, progetti faraonici per riunire persone e Associazioni per un progetto comune di alto livello? Talvolta, come è successo questo sabato, basta un piccolo spazio ed una piccola occasione per ottenere risultati eccellenti e oltre ogni aspettativa. 

Appuntamento alle 9.30 su Piazzale Ambrogi a MdV
none_a
Mondo disabile
none_a
Arpat Toscana
none_a
Acque SpA comunica interruzione idrica a Ripafratta
none_a
Ho letto che a San Giuliano gli sfalci e potature varie .....
Ieri sera, per evitare il semaforo che gestisce il .....
. . . non poteva non venire che dal nostro Presidente .....
. . . . Il discorso del Presidente della Repubblica .....
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
Dal mondo
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Intervista a Elena Cattaneo di Micaela Cappellini
none_a
Le squadre di ValdiSerchio
di Marlo Puccetti
none_a
Le squadre di Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Le squadre di Val di Serchio
di Marlo Puc
none_a
Le squadre di Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Nella notte fredda e bianca
la Befana un poco arranca
urge ormai di farsi l'anca
e per questo sembra stanca.

Befanotto suo marito
è davvero inviperito
dice: .....
Alla cassa di un supermercato una signora anziana sceglie un sacchetto di plastica per metterci i suoi acquisti.
La cassiera le rimprovera di non adeguarsi .....
di Moschini
none_a
Gli Amici di Pisa esprimono mo
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Miglioramento arginale e difesa della sponda destra del fiume Serchio
Consegnata il 17 agosto una prima tranche di lavori

21/8/2015 - 23:10

Miglioramento arginale e difesa della sponda destra del fiume Serchio:
consegnata il 17 agosto una prima tranche di lavori
 
Vecchiano – Consegnati il 17 agosto, da parte dell'Amministrazione Provinciale di Pisa, i lavori per il miglioramento arginale e la difesa della sponda destra del fiume Serchio, in prossimità del ponte di Pontasserchio. Nei prossimi giorni, pertanto, il Comune di Vecchiano emetterà l'ordinanza per regolare il transito di mezzi d'opera e per l'accesso all'area di cantiere. E da lì prenderanno il via i lavori.

 Si tratta di interventi nell'ambito dei finanziamenti a suo tempo assegnati, nella veste di Commissario straordinario, al Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, per un totale di 5,5 milioni di euro per la messa in sicurezza del fiume Serchio. Questa prima parte di lavori ha un costo complessivo di 560.000 euro e prevede la posa di una scogliera di massi che dal ponte di Pontasserchio arriverà a San Frediano, andando a proseguire la scogliera posta più a nord, in prossimità di Avane, realizzata già da qualche tempo. Intanto, sono in fase di ultimazione gli atti per la realizzazione di ulteriori due interventi sul territorio, che andranno a coprire la cifra dei restanti 4 milioni; parliamo, nello specifico, del completamento del rafforzamento arginale da Avane fino all'area posta di fronte all'ingresso del canale Ozzeri e di un ulteriore rafforzamento degli argini da Nodica a Migliarino. “Quelle che si vanno a realizzare sono opere importantissime per la sicurezza degli argini del fiume Serchio”, commenta il Sindaco Lunardi.

“Mi preme ringraziare la Regione Toscana e la Provincia di Pisa per il lavoro svolto, affinché tali interventi possano prendere celermente il via. Auspico, inoltre, che si possano realizzare rapidamente tutti i lavori suddetti, in modo da richiedere successivamente allo Stato e alla stessa Regione di proseguire con gli interventi per la messa in sicurezza del nostro territorio, a tutela dei cittadini e delle attività produttive”. 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: