none_o

Servono forse convegni interminabili, ospiti illustri e location spaziali per ottenere partecipazione e divertimento? Servono mezzi illimitati, spazi dedicati, progetti faraonici per riunire persone e Associazioni per un progetto comune di alto livello? Talvolta, come è successo questo sabato, basta un piccolo spazio ed una piccola occasione per ottenere risultati eccellenti e oltre ogni aspettativa. 

. . . . . . . . . . . . . per nascondere la strizza. .....
Salvini era al governo nel posto che voleva, si è .....
E' una regola: due volte al mese, primo e terzo lunedì .....
A parte il fatto che appare assai singolare mandare .....
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
Dal mondo
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
FIAB Pisa
none_a
Con le “De Soda Sisters”
none_a
Presentazione libro-24 gennaio
none_a
Confcommercio
none_a
Molina di Quosa, 25 gennaio
none_a
Pisa, 24 gennaio
none_a
Pisa
none_a
Pontasserchio, 16 gennaio
none_a
CSI -Centro Sportivo Italiano
none_a
Le squadre di ValdiSerchio
di Marlo Puccetti
none_a
Le squadre di Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Le squadre di Val di Serchio
di Marlo Puc
none_a
Nella notte fredda e bianca
la Befana un poco arranca
urge ormai di farsi l'anca
e per questo sembra stanca.

Befanotto suo marito
è davvero inviperito
dice: .....
Buongiorno, abito in Via Paganini a Colignola, quotidianamente percorro le strade bianche nelle vicinanze fino ad arrivare ad Asciano, lungo i condotti. .....
di Moschini
none_a
Gli Amici di Pisa esprimono mo
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Gli undici "più meglio" di Quelli del Giovedì
Da Lucca a Pisa in treno e ritorno a Viceversa a piedi passando per Santallago

23/10/2015 - 9:10

Da Lucca a Pisa in treno e ritorno a Viceversa a piedi passando per Santallago.


Provate o voi giovani che 'ndate in macchina anche per prendere un fiasco di vino 'ncantina a star non dico dietro (perchè come disse Giovannino del Tabucchi: più dietro di 'osì....te ve' avanti e io sto quì a sedè sotto il gelso! ti starò ghietro? evollia!).

 

Dunque, i meglio del meglio di "quelli del Giovedi" son partiti all'alba con il treno Lucca-Pisa, si sono fatti una bella foto davanti la stazione di Pisa e poi via diretti per: Mirteto, Via Tobler, Campo di Croce, Santallago (e qui han fatto il pieno di piattate di tortelli, bichier di vino ed altro) per poi ripartire insieme ad un altra trentina di quelli mpopò più pillaccheroni di quelli del giovedi che son partiti da Vorno e tirasù, per ritornare giù con loro da: Prato a Sigliori, La Stangetta, La Gallonzora per poi arrivare alla stazione di Lucca a piedi (e loro, i "famosi ormai undici)  risparmiando così i soldi del biglietto Pisa-Lucca che per i lucchesi non è poghino io caio.


Fonte: b.b
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: