none_o

 

 

 

 

 

Tentativo di risposta alla domanda di un mio ex alunno, leggendo gli articoli che più mi hanno colpito in questa settimana, ripensando ad alcune poesie che si studiano anche in terza media e immaginando un altro mondo possibile.

Purtroppo è così, l'Italia pare dividersi in furbi .....
Meno male che ci pensa la Regione, sui divieti alle .....
. . . un 3% di "imbechilli" c'erano già al tempo del .....
Enrico Rossi, giustamente, ha detto che oggi fara'un'ordinanza .....
di Giulia Baglini
none_a
Baragli: "Export quasi cancellato, serve liquidità ora o non ripartiremo"
none_a
Libri
none_a
Cosè un ATM e un BANCOMAT
none_a
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


Si presentava alla gara con ben 27 atlete.
none_a
PISA OVEST
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
La pesca nel lago
(1976)

Ugo:- Come è ita Dreino?

Drea:- Dai 'n occhiata,
con venti nasse .....
Ottima la raccolta degli stralci a Migliarino da parte di Geofor. Brava l'Amministrazione che ha sollecita il servizio precedendo la richiesta di numerosi .....
Teatro Rossini Pontasserchio 13 febbraio ore 21
Alfonso De Pietro conclude la settimana della legalità

11/2/2016 - 16:30


Una settimana all’insegna della legalità quella che sta vivendo San Giuliano Terme, iniziata lo scorso venerdì con la dodicesima Cena della legalità, con la partecipazione del sindaco di Casal di Principe Renato Natale, e che si concluderà questo sabato con lo spettacolo di Alfonso De Pietro al teatro “G. Rossini” di Pontasserchio.

Una settimana impreziosita dall’incontro dello scorso sabato tra Renato Natale, il simbolo della lotta alla camorra ricordato anche da Saviano in “Gomorra”, e i ragazzi della scuola secondaria di primo livello “L. Gereschi” di Pontasserchio.

Lo spettacolo di sabato sarà l’occasione per conoscere l’ultimo lavoro discografico di Alfonso De Pietro, dal titolo “Di notte in giorno” e che può vantare l’introduzione scritta di don Luigi Ciotti.

“Come ha scritto don Ciotti, ispiratore e fondatore di Libera – Associazioni, nomi e numeri contro le mafie, il lavoro di Alfonso De Pietro è un lavoro sulla speranza – spiega il sindaco del comune termale Sergio Di Maio – La speranza che si concretizzi finalmente una più ampia idea di giustizia, di libertà e di dignità: del singolo cittadino così come di tutto il nostro paese. Per questo motivo l’amministrazione, da sempre attenta alle problematiche della legalità e del contrasto ad ogni forma di criminalità organizzata, si è subito prestata a collaborare con De Pietro affinché questo spettacolo fosse possibile”.

Alfonso De Pietro, campano di nascita ma toscano di adozione, è sicuramente una delle più belle realtà del nuovo panorama della canzone d’autore italiana.

Grazie alla sua sensibilità è riuscito a tradurre in musica il suo impegno civile.

“Sabato sera non sarà soltanto uno spettacolo musicale – conclude Di Maio – Sarà un momento di forte impegno sociale: come ha spiegato ai nostri ragazzi Renato Natale, nessuno di noi può considerarsi immune della mafie ed ognuno di noi deve sentirsi loro complice. Una complicità che nasce dall’indifferenza. Soltanto acquisendo questa nuova consapevolezza sarà possibile sconfiggere definitivamente la criminalità organizzata”.

Lo spettacolo avrà inizio alle ore 21.00: l'ingresso è libero, fino ad esaurimento dei posti.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: