none_o

Tornano i concerti Musikarte del Festival Musicale Internazionale Fanny Mendelssohn. Uno straordinario viaggio musicale, iniziato sette anni fa, un appuntamento ormai classico atteso con trepidazione da moltissimi appassionati. Artisti provenienti da 20 nazioni di tutto il mondo hanno portato la loro musica e il loro talento nelle dimore storiche del Lungomonte pisano, veri gioielli del nostro territorio, nei palazzi, nei teatri, nei musei della provincia di Pisa.

Invito alla partecipazione gratuita
none_a
ASBUC di:Vecchiano-Filettole-Nodica-Avane
none_a
La Redazione
none_a
Vecchiano
none_a
. . . si perchè di bullismo se ne parla solo se succedono .....
Quasi tutti conoscono il detto "chi rompe paga ed i .....
. . . o a Migliarino martedì?
scusate sapete come è andata l'assemblea dei soci .....
Libri
none_a
Il sito degli "ARTISTI PISANI SCOMPARSI" per una significativa memoria culturale
none_a
Come Steve McCurry e l'afghana dagli occhi verdi nel 2002
none_a
Torna il 16 febbraio l’anteprima del Consorzio Vino Chianti e del Consorzio Tutela Morellino di Scansano
none_a
Vecchiano, 28 febbraio
none_a
Circolo ARCI Migliarino
none_a
Soci Unicoop-UISP e Coop.Arh
none_a
Pisa, 1 marzo
none_a
Pontasserchio, 16 dicembre
none_a
Pontasserchio 22-23 febbraio
none_a
Pisa, 22 febbraio
none_a
L'Associazione il retone-presenta
none_a
Le squadre di Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Per gli atleti pisani 19 medaglie
none_a
Le squadre di Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Pisa Bocce
none_a
Se fossi nata albero sarei cresciuta molto, almeno spero,

invece sono corta e mingherlina e accrescere è un mistero.

Mi è stata tolta l'occasione .....
Buongiorno, abito in Via Paganini a Colignola, quotidianamente percorro le strade bianche nelle vicinanze fino ad arrivare ad Asciano, lungo i condotti. .....
Le aree naturali protette
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Riserva del Chiarone
none_a
Associazione La Voce del Serchio
EVENTO FINALE PER IL CONCORSO TEATRALE PER LE SCUOLE

22/5/2016 - 15:59


Siamo arrivati al termine della Seconda Edizione del Concorso teatrale per le Scuole di San Giuliano e Vecchiano, organizzato dalla nostra Associazione e realizzato da Renzo Antichi e Sandro Petri.

In un pomeriggio che ha visto il teatro Rossini occupato in ogni suo spazio, con momenti spesso esaltanti per la partecipazione corale del pubblico e dei ragazzi, sono stati assegnati i tre premi ai finalisti.

La Giuria di super esperti, formata da Renato Raimo, Francesco Andreotti e Mario Mangilli, ha esaminato sotto i vari aspetti le opere presentate.

Come lo scorso anno, riportiamo integralmente le motivazioni espresse dalla Giuria.

Prima classificata è stata, nuovamente, la Scuola Primaria "G. Casella" di Filettole, con "I fantasmi della Villa di Corliano".

Motivazione: Per aver confermato la qualità complessiva del lavoro scenico condotto con i piccoli allievi, affrontando con leggerezza rigorosa un racconto originale e divertente, nel quale comunque emergono netti tutti gli aspetti della pratica e dell'arte teatrale: scenografia, costumi e trucco, illuminotecnica e, soprattutto, recitazione e messa in scena".

Con la targa, alla Scuola vanno anche i 500 euro del 1° premio.

Al secondo posto, gli alunni del Laboratorio teatrale della Scuola "N. Mandela" di San Giuliano, con "Abbiam tutta la terra, giocheremo a far la guerra".

Premio di 300 euro e motivazione: " Tema attuale, la guerra; la guerra non è mai la soluzione, non è mai una soluzione. Spettacolo corale, essenziale, dove la parola ha avuto la massima espressività. Interpretazione a tratti significativa, ma non costantemente fedele all'emotività. Evidente la difficoltà della scevra scenografia, che mette a nudo le emozioni, ma anche i limiti della messa in scena".

Terzo posto, e premio di 200 euro, alla Scuola Secondaria "E. Fermi" di Pontasserchio con "Una nuova amicizia".

Motivazione: " La scuola media è una frazione della vita scolastica tanto fugace quanto fondamentale nella formazione di ragazze e ragazzi. La spontaneità degli adolescenti e la loro energia è difficile da gestire per gli stessi educatori, e pensiamo che il teatro, quello che è passione, gioco, impegno, possa essere uno straordinario veicolo per far somigliare quanto più è possibile la scuola alla vita e la vita alla scuola. Apprezziamo dunque lo sforzo creativo di questi coraggiosi e spaventati ragazzi, che sono più belli e sinceri quando sbagliano una parola, di quando imitano modelli televisivi che spostano lo spettacolo più verso il talent show che nella direzione dell'arte antica come il mondo: il teatro, appunto, il teatro."

I premi sono stati consegnati dagli Assessori all'Istruzione di San Giuliano, Maria Elena Bandinelli, e di Vecchiano, Lorenzo del Zoppo.

Un grazie di cuore al trio vocale Diapasong, che hanno dato un piacevolissimo tocco canoro alla serata, ai Comuni di San Giuliano e Vecchiano, a Sara Lombardi dell'Ufficio Cultura di San Giuliano e agli operatori di Geste, che hanno permesso la realizzazione dell'evento.











+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




23/5/2016 - 17:57

AUTORE:
LA MAMMA ORGOGLIOSA DI UNA FANTASMINA

GRAZIE AI NOSTRI BIMBI E ALLE MAESTRE PERCHE' OGNI ANNO CI REGALANO UNA GRANDE EMOZIONE: UN NUOVO SPETTACOLO. AL DI LA' DEL PRIMO PREMIO, CHE NATURALMENTE CI INORGOGLISCE, QUELLO CHE EMOZIONA E'LA PASSIONE, L'ENTUSIASMO ED IL GRANDE IMPEGNO CHE DEDICANO A QUESTI SPETTACOLI, SCRIVENDO DA SOLI I TESTI, LE MUSICHE, CURANDO LE SCENOGRAFIE, I COSTUMI E OGNI PIU' PICCOLO PARTICOLARE. CREDIAMO IN UNA SCUOLA CHE FORMA L'INDIVIDUO A 360°, E LAVORARE IN GRUPPO AIUTA A SVILUPPARE L'ATTENZIONE VERSO LE ESIGENZE DEGLI ALTRI, UNA VIRTU' CHE SEMPRE MENO SI COLTIVA. GRANDI, ANCORA UN APPLAUSO!