none_o


Mi è capitato di leggere su FB un post di Massimo Cerri sulla situazione del lago di Massaciuccoli. Una specie di lettera del lago stesso che rievoca i bei tempi passati quando questo posto era zona di caccia, di pesca e di svago per tutti i vecchianesi. Altri post a commento confermano questa visione dell’abbandono di questo luogo ricordando, con una vena nostalgica, gli anni in cui non vi era nessun tipo di vincolo.

Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
. . . . . . . . . . . . . . . . siano tanti . . . .....
. . . . . . . . . . . . è concavo o convesso? Riflettendoci .....
San Lorenzo, io lo so perché tanto
di stelle per .....
. . . . . i parlamentari.
Sicuramente quei 5 avevano .....
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
CULTURA E SPETTACOLO a cura di Giulia Baglini
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Appello di Frei Betto
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Nuova apertura


    Il Consiglio di Circolo Arci Migliarino è lieto di annunciare ai propri Soci la riapertura dei locali che avverrà il giorno 1 agosto con orario dalle ore 19 alla mezzanotte. Sabato e domenica compresi. L'orario potrà variare in caso di eventi. Informazioni su iniziative sulla pagina FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


#VecchianoSport #Calcio
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
Dai monti al mare
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
San Giuliano Terme, estate in Villa
TORNA IL GRAND TOUR DELLE VILLE PISANE: EMOZIONI, CULTURA, SAPORI

22/7/2016 - 11:15

“In una curvatura, o piccola valle che forma il Monte di Asciano sono belle tenute e vile di Cavalieri pisani”. Così scriveva nel 1768 il medico e naturalista Giovanni Targioni Tozzetti nel primo volume delle sue ‘Relazioni d’alcuni viaggi fatti in diverse parti della Toscana’. 

 

A partire dal XV secolo il Lungomonte pisano vide lo sviluppo di tante residenze signorili, acquisendo una fisionomia del tutto particolare e diventando un importante centro di villeggiatura. Non a caso il veneto Carlo Goldoni nella sua commedia ‘La locandiera’ fa provenire l’antagonista della protagonista, la bella Mirandolina, proprio da Ripafratta !

 

Quest'estate, come ormai tradizione, le ville e le dimore signorili del nostro Lungomonte apriranno le loro preziose porte per il Grand Tour delle Ville Pisane, un evento organizzato dal Comune di San Giuliano Terme in collaborazione con le associazioni culturali del territorio e con il contributo di Toscana Energia.

 

Cinque gli appuntamenti previsti. A cominciare da giovedì 28 luglio, con un concerto nel Giardino Segreto del Parco di Corliano dedicato ai grandi maestri del Classicismo e del Romanticismo: Gluck, Paisiello, Schubert, Mendelssohn, Rossini e Donizzetti. Lo spettacolo, organizzato dall'associazione Chi vuol esser lieto sia... sarà seguito dall'osservazione guidata del cielo e una degustazione di prodotti locali. 

 

Il programma prosegue il 6 agosto con una cena speciale ai Bagni di Pisa: ospiti d'onore il Granduca di Toscana e consorte, che allieteranno la serata con racconti e canti di grande suggestione. 

 

La seconda settimana d'agosto torna la grande musica, con due eventi a cura ancora dell'associazione Chi vuol esser lieto sia..: giovedì 11 a Villa Tadini ad Agnano con “Diario Notturno” (musiche di Schumann, Saint-Saens, Fauré, Debussy, Offenbach e Messenet)e sabato 14 a Villa Annamaria De Lanfranchi, nella frazione di Molina di Quosa, con “Echi del passato” (musiche di Mozart, Beethoven, Clementi, Diabelli e Kuhlau). In entrambe le occasioni il concerto sarà seguito dall'osservazione guidata del cielo e da una degustazione.

 

Chiude la manifestazione il concerto dedicato al cinema organizzato dall'associazione musicale Fanny Mendelssohn: il 30 settembre, a Villa Alta a Rigoli, l'appuntamento è con le musiche di Morricone, Rota e Piazzolla. Il concerto sarà preceduto da una apericena in compagnia dei musicisti; sarà inoltre esposto materiale cinematografico gentilmente concesso da Arsenale Cinema Pisa.

 

Le iniziative curate dall'associazione Chi vuol esser lieto sia...(per prenotazioni o informazioni: 347 8890899, info@chivuolesserlietosia.org) hanno un costo di 15,00 euro e sono gratuite per i bambini e i ragazzi di età inferiore a 14 anni. Il concerto organizzato dall'associaizone musicale Fanny Mendelssohn (3478509620, sandralandini2@gmail.com) ha invece un biglietto d'ingresso, comprensivo dell'apericena, di 20,00 euro. La cena con il Granduca (050 88501, info@bagnidipisa.com) ha invece un costo di 50,00 euro

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: