none_o


Mi è capitato di leggere su FB un post di Massimo Cerri sulla situazione del lago di Massaciuccoli. Una specie di lettera del lago stesso che rievoca i bei tempi passati quando questo posto era zona di caccia, di pesca e di svago per tutti i vecchianesi. Altri post a commento confermano questa visione dell’abbandono di questo luogo ricordando, con una vena nostalgica, gli anni in cui non vi era nessun tipo di vincolo.

di Antonio Mazzeo, consigliere regionale
none_a
di Antonio Mazzeo, consigliere regionale
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
E ninna!. . . . ir bimbo un vor capì!!!

Guarda .....
Questi cinque politici marpioni che hanno avuto la .....
Non serve firmarsi, basta anche uno pseudonimo per .....
Nel programma elettorale del mio partito, il PD c'era .....
Giovedì 13 agosto, alle ore 12 a Coltano
none_a
Sinistra Civica Ecologista
none_a
Sant' Anna di Stazzema, Eros Tetti (Europa Verde Toscana)
none_a
Rafforzare il legame caccia-agricoltura
none_a
CascinaOltre
none_a
Per Forza Italia: Roberto Sbragia
none_a
Vincenzo Marini Recchia
none_a
di Giancarlo Lunardi
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
CULTURA E SPETTACOLO a cura di Giulia Baglini
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Appello di Frei Betto
none_a
Marina di Pisa, 14 agosto
none_a
Tirrenia, 14-15 agosto
none_a
Molina di Quosa, 14 agosto
none_a
Molina di Quosa, 14 agosto
none_a
GIOVEDI 13 AGOSTO LA SESTA TAPPA
none_a
Pontasserchio, 7-8-9 agosto
none_a
Marina di Pisa, 7-8-9 agosto
none_a
Tirrenia, 8-9 agosto
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Nuova apertura


    Il Consiglio di Circolo Arci Migliarino è lieto di annunciare ai propri Soci la riapertura dei locali che avverrà il giorno 1 agosto con orario dalle ore 19 alla mezzanotte. Sabato e domenica compresi. L'orario potrà variare in caso di eventi. Informazioni su iniziative sulla pagina FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


#VecchianoSport #Calcio
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
Dai monti al mare
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
Barriere antirumore nel tratto dell'A11 nella frazione di Filettole:
l'Amministrazione Comunale sollecita Autostrade Spa per l'inizio dei lavori

20/8/2016 - 19:22


Barriere antirumore nel tratto dell'A11 nella frazione di Filettole:
l'Amministrazione Comunale sollecita Autostrade Spa per l'inizio dei lavori
Vecchiano – In riferimento alle richieste pervenute da alcuni cittadini residenti a Filettole inerenti l'installazione delle barriere antirumore lungo l'autostrada A11 Firenze Mare nel tratto che costeggia la frazione filettolina, l'Amministrazione Comunale di Vecchiano intende sottolineare che si e' mantenuta costantemente in contatto con gli Enti competenti per seguire l'evoluzione del suddetto progetto.

 
Nei giorni subito successivi al weekend di Ferragosto, nello specifico, gli uffici comunali preposti si sono prontamente attivati in seguito alle richieste della cittadinanza ed hanno richiesto un nuovo aggiornamento alla Societa' Autostrade per conoscere la data di inizio dei lavori, gia' approvati e finanziati dal Ministero dei Trasporti.

L'Amministrazione Comunale e' dunque in attesa di avere una risposta in merito dalla Societa' Autostrade e confida di poterne dare notizia alla comunita' filettolina in tempi brevi.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




2/9/2016 - 22:37

AUTORE:
bruno

a voi le minacce e le offese a noi i fatti quelli che ci permetteranno di ottenere dei risultati perchè se aspettiamo l'amministrazione bona ne passa d'acqua sotto i ponti un saluto da filettole le persone determinate capisco facciano paura

brunino@alice.it

2/9/2016 - 20:48

AUTORE:
franco

gentilissimi signori e signore siamo arrivati alle minaccie e alle offese ci rendono orgogliosi queste cose vuol dire che facciamo un buon lavoro voi nodichesi non vi lamentate certo come c'è un euro viene speso li da voi infatti le elezioni le ha vinte il prete di nodica non ci fate paura noi continuiamo piu forti di prima per ottenere cio che l'amministrazione non fa i risultati ci daranno ragione un saluto dal paese dei gatti magri

30/8/2016 - 18:48

AUTORE:
Augusto

Niente da dire su sollecitazioni per risolvere un problema ma questa ostilità nei confronti di un amministrazione in carica da pochi mesi mi sembra eccessiva.
Se ci sono problemi vecchi non risolti è giusto segnalarli ma se si fanno delle accuse preventive si rischia più di indispettire che di risolvere.

30/8/2016 - 12:34

AUTORE:
Mauro

dalla serie "i misteriosi post del webete"

"Buongiorno... ve lo dico per l'ultima volta fatela finita di farvi pubblicità. A casa mia si dice "cu sa senti sa sona". Chi vuol capire capisce tanto vi state arrampicando sugli specchi e state facendo figurette assurde."


Si legge questo su facebbok, parole al vento, messaggi criptati, dove il non detto vorrebbe suonar minaccioso e dove l'insinuazione fa posto a quante piu fantasticherie complottiste possibili.
Una volta si scriveva sul muro dei bagno pubblico e li finiva al massimo ispiravano i futuri fruitori nella loro occasionale evacuazione. Adesso la parete del bagno pubblico è stata sdoganata a fonte autorevole di informazione, virale rimbalza ovunque e per i molti webeti che invadono la rete è irresistibile; non serve piu nemmeno il pennarello, basta la tastiera

Un sincerio augurio quindi all'amministrazione comunale che deve fare fronte anche agli webeti oltre che a tutto il resto.

30/8/2016 - 1:21

AUTORE:
Riccardo Barea

È un vero peccato che cosí tanto impegno non sia mai stato mostrato ai cittadini di Filettole.
Le numerose sollecitazioni effettuate alla società autostrade per l'installazione dei pannelli anti rumore in tutti questi anni, credo che siano state fatte in modo formale, per iscritto e protocollate.
I cittadini sarebbero stati più tranquilli e fiduciosi, invece continuano a raccogliere firme, perché non vedono nessun fatto concreto né da parte della societá autostrade né da parte dell'amministrazione comunale.

23/8/2016 - 21:41

AUTORE:
luigi

caro Riccardo ed Elisabetta questo comune va scavalcato se volete ottenere qualcosa mi viene in mente una famosa frase di DENIRO sono tutte chiacchiere e distintivo di fatti nada rassegnatevi e compratevi i tappi per le orecchie i filettolini le possono avere in sconto

21/8/2016 - 17:16

AUTORE:
Riccardo Barea

Il disagio creato dall'autostrada A11 nei pressi di Filettole purtroppo è un problema annoso sorto già con l'amministrazione Pardini, quando era ancora presente il difensore civico.
La richiesta dell'installazione di barriere anti rumore fu presentata dai cittadini Riccardo Barea e Elisabetta Scatena (attraverso raccolta di firme con relative istanze al difensore civico).
Dopo qualche anno e dopo le numerose pressioni è intervenuta l'ARPAT che rilevò l'intensità dell'inquinamento acustici nei pressi della loc. Orbachi.
Dall'esame acustico emerse che il rumore non era così intenso da compromettere la salute e lo svolgimento delle normali attività quotidiane dei residenti,di conseguenza la società autostrade rispose che non era obbligata ad installare i pannelli nell'immediato , riservandosi l'installazione entro il 2020.
Dopo tale dichiarazione e le numerose proteste dei cittadini promotori, l'amministrazione non si è mai attivata a sostegno della cittadinanza, assecondando la decisione della società autostrade.
Recentemente in un articolo sul TIRRENO, il comune di Vecchiano annunciava dopo anni di negligenza, l'installazione dei pannelli fono assorbenti ma ancora oggi il danno ambientale non è stato sanato

21/8/2016 - 14:20

AUTORE:
Elettore IPV

Non confondete fischixfiaschi.
I fischi son quelli che usano gli arbitri, i fiaschi son contenitori per il vino&olio.
Nota, nel fischio ci sta pochissimo olio&vino e con i fiaschi (che fate) fischiate poetto!

21/8/2016 - 13:57

AUTORE:
franco

polemiche polemiche e basta fate amministrazione non chiacchere l'opposizione fa il suo e lo fa bene vedi pagina facebook Segnalazioni per Vecchiano molto utile anche a voi vedi mozione rinviate perchè non eravate pronti a dare risposte soprattutto sulla sicurezza e sulle comunicazioni vedendo il pastrocchio fatto per la disinfestazione dalle zanzare

21/8/2016 - 13:39

AUTORE:
stefano

giusto elettore IPV concordo propio così sempre merito dell'opposizione se si fa così tanto in questo comune e per questi 5 anni sarà ancor di più

21/8/2016 - 12:47

AUTORE:
Altro elettore di IPV

Arrivi dopo la banda! già prima di te i perdenti le elezioni vecchianesi usavano codesto metodo di fare da po...e cu...e quando una "cosa" andava a buon fine era perché l'opposizione per prima (?) l'aveva proposta e se andava in porto era per merito loro e non in base alle contingenze.

21/8/2016 - 10:45

AUTORE:
stefano

guarda caso dopo che il comitato alluvionati a iniziato insieme a dei cittadini di Filettole a raccogliere le firme per le barriere antirumore il consiglio comunale sollecita seite sempre in ritardo alle soluzione 12 mesi fa il sindaco uscente dichiarava a breve le barriere antirumore nel tratto autostradale in località Filettole