none_o

 

La ricostruzione e il racconto con tanti ricordi, la rivolta dell'acqua questa volta non portatrice di vita ma di morte. Il pianto di una Nazione e..."al posto del campanile una scala a chiocciola", quella di Giovanni Michelucci.
 

Officine di Comunità
none_a
PUBBLICA ASSISTENZA S.R. PISA
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Continui pure su questa strada, speriamo che la porti .....
Macron insegna! in Francia ha battuto la destra e quando .....
Penso che se il Partito Democratico non uscirà dalla .....
Non cià (senza la "h") capito niente vero? e come .....
Cosa fare per evitare i fastidi causati dall'acaro autunnale
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
"Io lo vedo così"
none_a
Libri ed altro.
none_a
  • AD ACCOGLIERE GLI STUDENTI DELLE SCUOLE DI CALCI MOLTI SPAZI, AULE E GIARDINI RINNOVATI

      Suona la campanella

    Mancano tre giorni all’inizio della scuola e lunedì prossimo la campanella suonerà per i tanti alunni calcesani che potranno contare su aule, spazi comuni e giardini rinnovati e più sicuri...


Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
Vendo FB FB johnson 5CV buone condizioni, bicilindrico, 2 tempi, gambo corto, elica 3 pale, anni 90, marcia avanti e indietro, serbatoio esterno .....
San Giuliano Terme, Ghezzano
UN NATALE DI SOLIDARIETÀ PER I BAMBINI DEL NIDO DI GHEZZANO

15/12/2016 - 13:58


Il prossimo 20 dicembre sarà un giorno speciale per i bambini dell'asilo nido di Ghezzano. Quel giorno saranno protagonisti di una festa di Natale speciale: le offerte raccolte durante lo spettacolo di burattini “Le sorprese di natale” saranno infatti devolute in beneficenza ad una struttura educativa delle zone colpite dal terremoto. 

 

“Quest'anno abbiamo avviato un percorso sul concetto di 'cura' – spiega l'insegnate Donella Bacci – Con i bambini abbiamo lavorato la terra e seminato delle piante: le abbiamo poi annaffiate e seguite nella loro crescita. In questo modo i bambini sono stati responsabilizzati, dovendo prendersi appunto cura in prima persona di un altro essere vivente il cui benessere dipende dalle loro attenzioni. Quando abbiamo iniziato a pensare alla festa di Natale abbiamo deciso che anche in quell'occasione potevamo prenderci cura di qualcun altro”.

 

Da qui l'idea di aiutare i bambini delle zone colpite dallo sciame sismico che ha investito il Centro Italia. Lo spettacolo di burattini è stato gentilmente offerto da Cristiana Traversa e da Debora Ulivieri e sarà ospitato negli spazi messi a disposizione a titolo gratuito dal circolo ARCI “Globo Verde.

 

Al termine l'amministrazione comunale offrirà, con la collaborazione della società in-house GeSTe, una merenda a tutti i bambini che parteciperanno.

 

Lo spettacolo inizierà alle ore 15.30: le offerte saranno raccolte dai genitori. 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: