none_o

 

 

Questo sembra un articolo scritto a quattro mani, in realtà è solo il frutto di uno scambio di email tra chi scrive e uno scienziato e amico lontano, Guido Tonelli, che naturalmente, non ha alcuna parte nella stesura finale. Gli errori di questa chiacchierata tra amici sono miei. Grazie agli amici della Voce per avermi ridato l’opportunità di scrivere in questo spazio.

Post Angori Sindaco
none_a
Comune Vecchiano
none_a
#Covid19 #EmergenzaCoronavirus
none_a
#InsiemePossiamoFarcela
none_a
Meno male che ci pensa la Regione, sui divieti alle .....
. . . un 3% di "imbechilli" c'erano già al tempo del .....
Enrico Rossi, giustamente, ha detto che oggi fara'un'ordinanza .....
L'ATTUALE PANDEMIA CI HA RIVELATO ALCUNE VERITà-

A) .....
Baragli: "Export quasi cancellato, serve liquidità ora o non ripartiremo"
none_a
Libri
none_a
Cosè un ATM e un BANCOMAT
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


Si presentava alla gara con ben 27 atlete.
none_a
PISA OVEST
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
La pesca nel lago
(1976)

Ugo:- Come è ita Dreino?

Drea:- Dai 'n occhiata,
con venti nasse .....
Autonoleggio con Conducente NCC, Country Travel, servizi di trasporto persone, documenti urgenti, bagagli smarriti, con minivan nove posti (8+autista) .....
di Federico Gelli
Pisa, chiusura Motorizzazione civile. Gelli (Pd) “Inaccettabile, serve subito una soluzione alternativa”

30/12/2016 - 16:27


Pisa, chiusura Motorizzazione civile. Gelli (Pd) “Inaccettabile, serve subito una soluzione alternativa”

Il deputato pisano “Presto un incontro con il comitato appena costituito” “Chiudere la Motorizzazione Civile di Pisa sarebbe un declassamento per il nostro territorio oltre a rappresentare un azzeramento dell'offerta ai cittadini costretti a “migrare” fuori provincia per poter usufruire dello stesso servizio. Si tratterebbe di un enorme danno economico per tutte quelle attività, come le autoscuole - oltre 40 in tutta la provincia -  e agenzie che con i servizi automobilistici si guadagnano da vivere.

Serve subito una soluzione per evitare una chiusura inaccettabile” E' quanto auspicato dal deputato pisano Federico Gelli che interviene così sul rischio chiusura della Motorizzazione Civile a Pisa “La motorizzazione di Pisa è la seconda per volume di operazioni svolte in tutta la Toscana – continua Gelli – ci muoveremo non solo per scongiurare la chiusura, ma anche per trovare una soluzione alternativa valida, affinché il servizio di motorizzazione ai cittadini pisani venga garantito e migliorato.

Nei prossimi giorni intendo incontrare il comitato pisano appena costituito che raccoglie tutte quelle realtà associative territoriali che si oppongono alla chiusura - CNA Pisa, Confarca, Unasca, Adiconsum, Federconsumatori e Amici di§isa, chiusura Motorizzazione civile. Gelli (Pd) “Inaccettabile, serve subito una soluzione alternativa”
Il deputato pisano “Presto un incontro con il comitato appena costituito”

Pisa, 30 dicembre 2016 - “Chiudere la Motorizzazione Civile di Pisa sarebbe un declassamento per il nostro territorio oltre a rappresentare un azzeramento dell'offerta ai cittadini costretti a “migrare” fuori provincia per poter usufruire dello stesso servizio. Si tratterebbe di un enorme danno economico per tutte quelle attività, come le autoscuole - oltre 40 in tutta la provincia -  e agenzie che con i servizi automobilistici si guadagnano da vivere. Serve subito una soluzione per evitare una chiusura inaccettabile” E' quanto auspicato dal deputato pisano Federico Gelli che interviene così sul rischio chiusura della Motorizzazione Civile a Pisa

“La motorizzazione di Pisa è la seconda per volume di operazioni svolte in tutta la Toscana – continua Gelli – ci muoveremo non solo per scongiurare la chiusura, ma anche per trovare una soluzione alternativa valida, affinché il servizio di motorizzazione ai cittadini pisani venga garantito e migliorato.

Nei prossimi giorni intendo incontrare il comitato pisano appena costituito che raccoglie tutte quelle realtà associative territoriali che si oppongono alla chiusura - CNA Pisa, Confarca, Unasca, Adiconsum, Federconsumatori e Amici di Pisa - per capire in tempi rapidi quale percorso è più opportuno seguire. ”rapidi quale percorso è più opportuno seguire.”

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




3/1/2017 - 12:16

AUTORE:
giovanni persichetti

si, in effetti son buffi questi parlamentari del PD. A roma votano il dimagrimento degli enti pubblici come le poste, le camere di commercio, e appunto, le motorizzazioni. Poi tornano a casa e si mettono a capo delle proteste in difesa dell'uffico, della sede, della struttura vicino a casa propria. Ma non poteva pensarci quando era in parlamento?

3/1/2017 - 11:06

AUTORE:
beppe

al comando ci siete voi quindi bando alle chiacchere e risolvete il problema non vorrei pentirmi di avervi dato il mio voto