none_o

Il 29 settembre è una data particolare. Non solo fa subito venire in mente la celebre canzone dell’Equipe 84 ma è anche il giorno del compleanno di Silvio Berlusconi (1936) e di Pier Luigi Bersani (1951). Sarà una combinazione ma proprio in questa data un noto ristorante viareggino della Marina di Levante organizza una “Cena con Corona”, nel senso del Fabrizio. Chi è interessato basta cercare in Internet....

Compleanno
none_a
Il Diario di Trilussa
none_a
Le Parole di Ieri
none_a
I 10 anni della Voce
none_a
IN RISPOSTA A CICCIO

CANTIERIZZAZIONE E CRONOPROGRAMMA .....
Per qualcuno è finita la pacchia delle lamentele . .....
. . . . . . . . . . . . . appelli di persone " disperate .....
Premetto che non intendo criticare e polemizzare e .....
A cura di: Leonardo Debbia
none_a
Uno Sguardo dal Serchio
none_a
Rottamazione: era l'ora!
none_a
Tecnologia e robotica
none_a
San Giuliano Terme, 28 settembre
none_a
San Giuliano, 22-23 settembre
none_a
Arena Metato, 25 settembre
none_a
San Rossore, 22 settembre
none_a
ARCI Migliarino
none_a
Migliarino Biodanza ASBUC
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Cercasi operatori

    Il  Circolo ARCI Migliarino che gestisce la Ludoteca Comunale in versione estiva presso l'Oasi Dunadonda cerca personale qualificato per il perido di luglio e di agosto. Gli interessati possono inviare una mail alla posta del Circolo   arcimigliarino@gmail.com. Vedi sotto.


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Io che ho spiegato le vele tutte finché la riva scompare,
esplorato ogni terra invisibile,
ogni visibile mondo, sfidato correnti, mostri marini, .....
Domani forse piove.
Pisa, 5-8 e 14-15 gennaio
TANTE LE NOVITA’ A TRA SOGNO MAGIA & BENESSERE AL PALAZZO DEI CONGRESSI DI PISA

4/1/2017 - 16:40


Conto alla rovescia per la 32esima edizione di Tra Sogno Magia e Benessere di Pisa. Nei giorni 5, 6, 7, 8 e 14 15 gennaio il Palazzo dei Congressi di Pisa, ospiterà come ogni anno con entusiasmo questo appuntamento che mantiene inalterato il suo appeal dal 1987.
Grazie all’impegno che organizzatori, e soprattutto operatori del settore, dedicano alla manifestazione pisana, negli ultimi anni si è registrata un’accelerazione in termini qualitativi della stessa sempre più Ben-Essere e sempre più voglia di ricerca di se stessi.
Una breve cronistoria è d’obbligo: nata come rassegna pittorica itinerante di artisti contemporanei simbolisti, surrealisti, metafisici, informali, Tra sogno magia e mistero ( così si chiamava ) alla fine degli anni ’80 ha fatto il giro delle principali città italiane, tra cui anche la nostra città che ha ospitato l’evento nel prestigioso Palazzo Lanfranchi, catturando ovunque l’attenzione dei Media, e grazie all’affiancamento di conferenze a tema tenute principalmente dal parapsicologo e medico scomparso Massimo Inardi, di moltissimi visitatori, anticipando ciò che pochi anni dopo sarebbe diventato l’evento che conosciamo.

Dopo una breve pausa, e venuto a mancare il Dott. Massimo Inardi, Tra sogno magia e mistero ha subito varie trasformazioni sia nei contenuti sia nella mission configurandosi come primo e assoluto evento fieristico europeo dedicato alle tematiche esoteriche, alla magia ed al mistero; negli anni successivi le tematiche ufologiche, in particolare  la presentazione in anteprima europea del filmato Ufo crash di Rooswell, ed una cosiderevole presenza, circa una cinquantina di operatori dell’occulto provenienti da ogni parte d’Italia e dall’estero, la partecipazione di un centinaio di aziende ne sancirono definitivamente il successo.

A partire dal 1999, furono inseriti nuovi settori in particolare lo sciamanesimo e quindi le tematiche legate alla Spiritualità fino all’introduzione, nel nuovo millennio, delle Arti per la salute, delle discipline olistiche del ben-essere psicofisico.

Questa graduale trasformazione ha portato appunto ad un ampliamento delle tematiche trattate sia pur mantenendo viva la caratteristica natale.  Negli ultimi cinque anni  l’evento titola Tra Sogno Magia e Benessere e nonostante l’apertura al vasto mondo olistico, la manifestazione non ha perso l’alone di “mistero” originario, ed ha mantenuto vivo uno spazio dedicato alla Divinazione ed all’oggettistica; fortemente selezionato nella presenza degli operatori, circa una decina, figure ponte tra olistica e sciamanesimo.

La divinazione è la pratica di ottenere informazioni, da fonti “soprannaturali”; e si basa sull’uso di mezzi (i più conosciuti in Italia sono le carte, i fondi di caffè, i cristalli, il sale ecc) sull'interpretazione di segni, eventi, simboli o presagi oppure attraverso una rivelazione.

Ogni cultura e religione ha sviluppato i propri metodi di divinazione con l’esclusione dell'Ebraismo, il Cristianesimo e l'Islam, mentre l'Induismo ammette diverse forme di divinazione, che sono codificate nei Vedānta. Tra Sogno Magia e Benessere si è evoluta ed arricchita di contenuti, ha settorializzato i vari settori merceologici e gli eventi collaterali siano convegni, work shop, dimostrazioni pratiche ecc, tanto che dalla  passata edizione sono state approfondite le tematiche di Naturopatia e Scienze dell’alimentazione inoltre sono state inserite in programma  tre nuove aree tematiche: l’alimentazione vegana, l’alimentazione vegetariana, l’alimentazione orientale e quest’anno si è aggiunta l’alimentazione tibetana.

Un ciclo di conferenze dedicate alle terapie mediche complementari sarà l’altro elemento di novità di questa edizione, conferenze tenute da medici professionisti e specialisti in medicina tradizionale tibetana, medicina tradizionale cinese, e nuove metodologie di medicina occidentale come ad esempio le ultime ricerche sull’utilizzo dell’Artemisia annua o l’uso medico della Cannabis per fini terapeutici.

Da olos che in greco significa “tutto”, l’approccio olistico alla cura medica è determinato dalla non separazione del corpo e della mente nella cura, per una buona salute si curano insieme; poiché il punto fondamentale di questa disciplina è quello di ritenere che la malattia è legata anche allo “stato” dell’anima.

Si parte dunque dal disturbo del corpo e si comincia un’indagine al contrario per scoprire la causa del problema; si usano metodi svariati come osservare la postura, l’iride del malato, poi si somministrano cure naturali, si fanno massaggi, si utilizza la riflessologia, lo shiatzu, la cromoterapia, i fiori di Bach, il reiki e anche un’alimentazione più sana.

La medicina olistica studia senz’altro la malattia contingente del corpo, ma la risolve, con metodi decisamente alternativi al pensiero propriamente occidentale, basandosi sul principio che corpo e mente sono un tutt’uno.

In alcuni Paesi europei questo tipo di approccio alla medicina viene utilizzato in sostegno della medicina consueta, dato che se ne è riconosciuta la validità; in Italia, nello specifico, è appena partita la sperimentazione di integrazione delle due scuole di pensiero, al momento solo alcune Regioni si affidano alla terapia olistica, ne riconoscono la validità e apprezzano la mancanza di effetti collaterali.

 

I settori presenti in fiera sono suddivisi in aree dedicate esclusive:


AREA OLISTICA: (Piano Terra � Primo Piano � Secondo Piano)sono collocati, in ambienti insonorizzati e distaccati dal passaggio della folla le varie salette in cui tutti i giorni, nelle ore di apertura esperti operatori terranno incontri e trattamenti di Tui Na, Shiatzu, Ayurveda, massaggio Thai, Hot Stone, Hawaiano, Californiano, Ipnosi regressiva, Rebirthing, Floriterapia, Meditazione, Tai Chi, Yoga, Magnetoterapia, Pranoterapia, Terapia del suono, Fiori di Bach, Cristalloterapia, Cromoterapia, Discipline orientali e bionaturali


AREA ARTI DIVINATORIE (Piano terra padiglione A): al piano terra in un unico ambiente appartato e circoscritto e nel rispetto della privacy è collocata la “Sala Arti Divinatorie”: Arti Divinatorie, Prodotti esoterici, in cui tutti i giorni, nelle ore di apertura operatori di arti mantiche riceveranno anche senza appuntamento, inoltre saranno predisposti stand con prodotti attinenti al settore.


SALE CONFERENZA: Auditorium, Sala Pacinotti, Sala Fermi, Saletta A e Saletta B, presso le 5 “Sale Conferenza” (da 50-100-250-500 posti a sedere) all’interno del Palazzo dei Congressi tutti i giorni nelle ore di apertura, professionisti ed esperti relatori illustreranno con conferenze e dibattiti le numerose tematiche legate alla salute ed al benessere attraverso seminari, presentazione di libri, videoconferenze.


AREA COMMERCIALE (Piano Terra padiglione B): l’Area Commerciale sarà un coinvolgente scenario attinente alle tematiche presenti, numerosi saranno gli stands di Abbigliamento, Cristalli, Statue, Artigianato Internazionale e Orientale, Cosmesi naturale, Editoria specializzata, Erboristeria, Ethnic style, Mineralogia, Tattoo & Body Piercing, Degustazioni e cerimoniale del Tè, Cucina naturale, Nutrizione salutista vegana e vegetariana, e tante altre arti orientali. Divinità Orientali, Incensi, Candele, Fontane zen, Lampade di sale, Campane tibetane, Musica, Libri.


AREA ETIC FOOD E RELAX (Piano Terra padiglione C) L’alimentazione tradizionale del nostro Paese è ritenuta la più equilibrata. Ma ogni regime nutrizionale ha pregi e difetti : l’importante è usare intelligenza, misura e rispetto. Già lo scorso anno quest’area proponeva quattro tipologie alimentari: il Km0, la cucina giapponese, la cucina vegetariana e la cucina vegana, in questa prossima edizione sarà inserita la cucina tibetana e, novità assoluta, la cucina con i fiori.

    
AREA MOSTRE: in cui saranno allestite mostre fotografiche e di pittura inerenti le tematiche della rassegna.


ESIBIZIONI E SPETTACOLI: all’interno dell’auditorium attrezzato per 500 posti a sedere avranno svolgimento esibizioni e spettacoli di Danze Orientali, Danza del Ventre, Danza Indiana, concerti con strumenti orientali e aborigeni, campane Tibetane e di cristallo, esperienze di terapia del suono, musicoterapia, saranno presenti le più prestigiose Associazioni culturali orientali, incontri con Monaci Tibetani ed i loro stupefacenti Mandala, Sciamani, meditazione, canti propiziatori e tanto, tanto altro ancora…           
La Location, adeguatamente attrezzata, è idonea per le sue caratteristiche: è collocata a soli 2 km dall'uscita della S.G.C Fi-Pi-Li, è vicina al Centro di Pisa, la posizione è baricentrica rispetto al territorio nazionale, ha disponibilità di ampi parcheggi proprio adiacenti alla sede fieristica (sia di fronte, sia in Lungarno Guadalongo).
 
Il Palazzo dei Congressi (Via Matteotti),  è situato lungo una zona particolarmente suggestiva della città, sulla riva destra dell'Arno, immerso in una folta fascia di verde che conduce al Viale delle Piagge e che caratterizza tutta la parte del Lungarno.

E' raggiungibile dalla S.S. 206 Emilia e dalle principali  vie di comunicazione come la A11 e A12 Genova-Livorno e la Superstrada Fi-Pi-Li con uscita Pisa Nord-Est (seguire le indicazioni per il Centro città). Il Palazzo dei Congressi è inoltre raggiungibile in autobus dalla Stazione Centrale con i bus numero 9 e 13.
Chi fosse interessato a partecipare il 5, 6, 7, 8 e 14 15 gennaio 2017 al Palazzo dei Congressi di Pisa può richiedere informazioni a Alter Ego, ai numeri 333.3405845 e 347.3801103 3334317972 .

Per e mail a anna@alteregofiere.com o paolo@alteregofiere.com, giancarlo@alteregofiere.com, inoltre è possibile reperire informazione in rete all’indirizzo www.alteregofiere.com oppure su Facebook: 32 esima Tra sogno magia e benessere e TRA SOGNO MAGIA & BENESSERE

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: