none_o


Mi è capitato di leggere su FB un post di Massimo Cerri sulla situazione del lago di Massaciuccoli. Una specie di lettera del lago stesso che rievoca i bei tempi passati quando questo posto era zona di caccia, di pesca e di svago per tutti i vecchianesi. Altri post a commento confermano questa visione dell’abbandono di questo luogo ricordando, con una vena nostalgica, gli anni in cui non vi era nessun tipo di vincolo.

Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Bagno degli Americani
none_a
di Antonio Mazzeo, consigliere regionale
none_a
. . . è il corvo. Invece i citrulli che minimizzano .....
. . . l'uccellaccio del malagurio? corvo o condor?
. .....
Molti sindaci, a mio avviso previdenti, hanno impedito .....
. . . del mestiere sono stati tratti in inganno da .....
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
CULTURA E SPETTACOLO a cura di Giulia Baglini
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Appello di Frei Betto
none_a
Vicopisano
none_a
Tirrenia, Bagno degli Americani
none_a
Marina di Pisa, 14 agosto
none_a
Tirrenia, 14-15 agosto
none_a
Molina di Quosa, 14 agosto
none_a
Molina di Quosa, 14 agosto
none_a
GIOVEDI 13 AGOSTO LA SESTA TAPPA
none_a
Pontasserchio, 7-8-9 agosto
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Nuova apertura


    Il Consiglio di Circolo Arci Migliarino è lieto di annunciare ai propri Soci la riapertura dei locali che avverrà il giorno 1 agosto con orario dalle ore 19 alla mezzanotte. Sabato e domenica compresi. L'orario potrà variare in caso di eventi. Informazioni su iniziative sulla pagina FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


Di Marlo Puccetti
none_a
#VecchianoSport #Calcio
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
Blackout Enel
Rossi con il presidente dell'Abruzzo:"Enel garantisca investimenti e controlli adeguati sulla rete"

23/1/2017 - 19:36

Rossi con il presidente dell'Abruzzo: "Enel garantisca investimenti e controlli adeguati sulla rete"

FIRENZE - "Ha ragione il presidente Luciano D'Alfonso a chiedere conto ad Enel dello stato della manutenzione degli impianti e degli investimenti sulla rete elettrica. Nel 2012 un evento analogo di blackout della corrente elettrica, anche se meno vasto e meno impattante si è verificato anche in Toscana".

Il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, condivide la denuncia del presidente dell'Abruzzo dopo i gravissimi disagi che hanno coinvolto migliaia di utenze elettriche.
"Non c'è dubbio – prosegue - che gli investimenti per la modernizzazione della rete, la cura e la manutenzione possono limitare fortemente i danni alle popolazioni per un servizio tanto essenziale. Quando questi non si fanno, a pagare sono i cittadini e la parte più debole della popolazione.Propongo anche che, superata la fase di emergenza, sia lo stesso governo a convocare Enel per verificare, insieme alle Regioni, lo stato delle cose e concordare piani di investimento e di manutenzione che mettano in sicurezza la rete elettrica. Non devono più ripetersi – insiste Rossi - eventi drammatici o comunque devono essere limitati al massimo i danni e le sofferenze per i cittadini".
"Il governo – ricorda Rossi - è proprietario della società Enel e deve sentire su di sé questa responsabilità anche a tutela dei cittadini. Non si tratta di chiedere la testa di nessuno.

Se ci sono responsabilità specifiche dovranno essere accertate dagli organi competenti. A noi – conclude - preme che siano date risposte ai problemi concreti da cui dipendono la vita e la serenità di milioni di italiani".
 


Fonte: Toscana Notizie
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




24/1/2017 - 16:50

AUTORE:
beppe

pensa alla sanita che e meglio