none_o


Ho risistemato la mia vespa PX 150 a miscela. Mi porto sempre dietro l'olio in una tanichetta; vivo come un atto d'eroismo miscelare artigianalmente benzina e olio. Vedessi come i benzinai mi aiutano nel "fabbricare" il carburante. Sono solidali, romantici, tornano anche loro più giovani. Il mezzo è del1982. Un ex meccanico che sapeva dove mettere le mani l'ha rimessa al pezzo e poi è stata tirata al lucido. Ritinta rosso fuoco....

Quando nel / 72 il PCI prese nelle due sezioni migliarinesi .....
Ovviamente è una mia personalissima opinione, contestabilissima, .....
Ecco degli indizi utili: https:/ / youtu. be/ LqezUyIUngw
Li .....
Una cosa non si può dire della nuova legge elettorale .....
Serravezza, 24 gennaio
none_a
San Giuliano
none_a
Domenica 21 Gennaio
none_a
“Agorà

RACCONTARE
none_a
Pisa, 18 gennaio
none_a
Vecchiano
none_a
CSI Pisa
none_a
CSI
none_a
Vecchiano
none_a
Tornando vella sera dalla fiera
La mì moglie a casa mi viense a mente
Grassa pallata dice brutta gente
Linguacce malidette da galera

Certo pasta .....
IL GIORNO 18 GENNAIO DALLE ORE 16. 30 ALLE ORE 18. 30 LE INSEGNANTI ACCOGLIERANNO TUTTI I GENITORI PER VISITARE LA SCUOLA IN OCCASIONE DELLE ISCRIZIONI .....
COMUNICATO STAMPA
E’ TEMPO DI NON LASCIARLI SOLI
IKEA ITALIA PER I BAMBINI MIGRANTI

20/3/2017 - 16:02

 E’ TEMPO DI NON LASCIARLI SOLI
IKEA ITALIA PER I BAMBINI MIGRANTI
 
Dal 17 al 26 marzo 2017 i visitatori dei negozi di IKEA Italia potranno dare il proprio contributo a tre importanti progetti a sostegno dei bambini migranti, in fuga da guerre e povertà, realizzati in collaborazione con l’UNICEF, il Comune di Lampedusa e la Casa Evangelica Valdese di Vittoria (RG).  
 
IKEA Italia donerà 250 kit ludici all’ UNICEF da destinare a mediatori e operatori sociali dell’organizzazione presenti sulle navi della Guardia Costiera per garantire, fin dal momento del salvataggio, un’adeguata accoglienza ai minori presenti sulle navi. I team UNICEF/Intersos a bordo offriranno ai più piccoli e alle loro madri un primo supporto psicosociale e un kit di prodotti utili a ritrovare una quotidianità perduta (vestiti puliti, matite, pastelli, libri da colorare etc….). I clienti degli store IKEA Italia potranno sostenere il progetto acquistando e donando all’ UNICEF alcuni dei prodotti contenuti nei kit.
 
Gli altri progetti, attivi dal mese di marzo, saranno realizzati in Sicilia e saranno rivolti a bambini e bambine migranti che arrivano in Italia non accompagnati.
In collaborazione con il Comune di Lampedusa, IKEA Italia arrederà due appartamenti di proprietà del Comune che ospiteranno minori non accompagnati che non possono essere ospitati nel centro di accoglienza, nuclei famigliari con bambini e i volontari a supporto dell’organizzazione che si occupa del soccorso e dell’accoglienza.
Con la Casa Valdese di Vittoria e in collaborazione con la Prefettura di Ragusa, invece, IKEA Italia arrederà il centro destinato alla prima accoglienza di donne migranti minorenni, non accompagnate, che formalizzeranno richiesta d’asilo.
 
Presso tutti gli store IKEA Italia, i clienti potranno acquistare e donare gli articoli necessari a completare l’arredo degli appartamenti e del centro.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: