none_o

 

 

 

 

 

Tentativo di risposta alla domanda di un mio ex alunno, leggendo gli articoli che più mi hanno colpito in questa settimana, ripensando ad alcune poesie che si studiano anche in terza media e immaginando un altro mondo possibile.

Purtroppo è così, l'Italia pare dividersi in furbi .....
Meno male che ci pensa la Regione, sui divieti alle .....
. . . un 3% di "imbechilli" c'erano già al tempo del .....
Enrico Rossi, giustamente, ha detto che oggi fara'un'ordinanza .....
Uno sguardo dal Serchio
none_a
di Giulia Baglini
none_a
Baragli: "Export quasi cancellato, serve liquidità ora o non ripartiremo"
none_a
Libri
none_a
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


Si presentava alla gara con ben 27 atlete.
none_a
PISA OVEST
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
La pesca nel lago
(1976)

Ugo:- Come è ita Dreino?

Drea:- Dai 'n occhiata,
con venti nasse .....
Ottima la raccolta degli stralci a Migliarino da parte di Geofor. Brava l'Amministrazione che ha sollecita il servizio precedendo la richiesta di numerosi .....
Roma
Il divieto di raccogliere le telline scattato l'1 aprile deve valere per tutti.

5/4/2017 - 1:00


- ROMA - Il divieto di raccogliere le telline scattato l'1 aprile deve valere per tutti, non solo per i professionisti ma anche per i 'pescatori della domenica'; la legge lo deve specificare, tanto più quest'anno con una produzione super abbondante che potrebbe indurre in tentazione.

A chiedere chiarezza al ministero delle Politiche agricole è il Consorzio gestione pesca molluschi (Cogemo) di Roma e di altre marinerie del Lazio e della Campania.

''L'abbondanza di prodotto e il fermo pesca - spiegano all'ANSA dal Consorzio di Roma - potrebbero alimentare il mercato nero che si è creato negli ultimi mesi a nostro danno; una cosa è certa il consumatore deve sapere che il prodotto italiano oggi non può essere venduto e se lo trova sui banchi è pescato di frodo''.

Nella norma di divieto, spiega infatti la Federcoopesca-Confcooperative, non si fa un riferimento specifico ai pescatori professionisti o ricreativi, ma poiché il fermo nasce per tutelare i giovanili della specie e consentire il rinnovo della risorsa, non avrebbe senso far rispettare questo stop solo ai professionisti.

Occorre quindi evitare interpretazioni a maglie larghe del provvedimento, che possano far sentire qualcuno autorizzato a pescare in periodo di fermo, sottolinea l'associazione, nel ribadire che telline italiane provenienti da pesca non professionale, non possono essere messe in vendita.

Anche perché per i professionisti che vanno a pescare nei periodi vietati le sanzioni vanno dai 2 a 12 mila euro, oltre a perdere 6 punti dalla licenza di pesca.Serve quindi un chiarimento anche alla luce dell'abbondanza di telline che, secondo il biologo Claudio Brinati, è dovuta alle buone condizioni meteomarine che hanno favorito lo sviluppo di plancton di cui si nutrono.

''Se vogliamo continuare ad avere tanto prodotto - ha detto Brinati - non dobbiamo turbare questa fase delicata in cui i giovanili si insediano nella sabbia, trovando il loro giusto habitat, per poi crescere''.

Fonte: Ansa
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




23/4/2017 - 14:36

AUTORE:
Andrea

Sono a torre flavia,23 aprile 2017 e il divieto non viene rispettato......ma chi dovrebbe controllare?????

6/4/2017 - 19:58

AUTORE:
passante

5 minuti fa al tg3 hanno confermato che il divieto per il mese di aprile riguarda solo la pesca professionale..

6/4/2017 - 16:57

AUTORE:
Vecchianese 3

... se ne potrebbe ave a male perché le pesca anche quando un si pole?

6/4/2017 - 12:37

AUTORE:
Piovuto

Se dal primo aprile è proibita la pesca perché USL dispone una ordinanza che dice che devono essere depurate perché contaminate? Mistero