none_o

Se la guerra si dovesse decidere in televisione probabilmente sarebbe una guerra infinita, stante le diverse e spesso divergenti opinioni. Su tutto, sulle cause, le strategie, le soluzioni. Ma ogni opinione è di per sé, per definizione, rispettabile, se non presa per interesse personale o strategia politica. Ognuno ha il diritto costituzionale di esprimere la sua evitando sempre di offendere gli altri.

La saluto affettuosamente senza improperi…non mi .....
. . . . . . . . . . . . . . . tu sia indottrinato .....
. . . . trovatene uno bono, ne hai immensamente bisogno. .....
Apprezzo l’impegno, ma il risultato è scarso, .....


Quando la poesia chiama bisogna rispondere.

(di Nadia Chiaverini)


Credo che nascondere o modificare il proprio corpo che invecchia, faccia parte di un agire - imparato - che non vuole farci accedere con agio alla saggezza dell'invecchiamento.


Quando ero bambina aspettavo con entusiasmo la seconda domenica di maggio perché era la festa della mamma e coincideva con quella del paese di Migliarino dove vivevo con la mia famiglia.

di Umberto Mosso (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Giovanni Frullano eletto segretario all’unanimità
none_a
Sinistra Civica Ecologista–Sinistra Italiana–Europa Verde Verdi
none_a
L'opinione di LILLY CAMOLESE
none_a
dal web (a cura di BB, red VdS)
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
MIgliarino-Vecchiano calcio
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Sentirsi come zolla di terra appena arata e accogliere i semi portati dal vento per sperare sempre in nuove messi.
Ho apprezzato moltissimo che qualcuno abbia sentito il bisogno di far conoscere la scritta di un probabile spacciatore-tossicodipendente poeta presso la .....
530MILA EURO COMPLESSIVI DA EROGARE SU BASE ISEE
Acque SpA: Sgravi per utenze deboli

8/5/2017 - 13:37

SGRAVI PER LE UTENZE DEBOLI: STANZIATO IL FONDO PER IL 2017
530MILA EURO COMPLESSIVI DA EROGARE SU BASE ISEE
La domanda va sempre presentata al Comune di residenza, ma da quest’anno sarà Acque a provvedere direttamente all’agevolazione mediante l’accredito in bolletta.
 
Allo scopo di garantire a tutti gli utenti del territorio l’accesso al servizio idrico, sin dal 2009 l’Autorità Idrica Toscana ha istituito un fondo di solidarietà per le cosiddette utenze deboli, ovvero coloro che, versando in condizioni di particolare disagio, necessitano di sgravi sulle bollette dell’acqua. Per l’anno 2017, il fondo da erogare da parte di Acque SpA ai comuni del territorio gestito ammonta a circa 530mila euro.
 
I criteri di ripartizione del fondo seguono le disposizioni dell’Autorità Idrica Toscana. Rispetto agli anni precedenti, in virtù delle modifiche al regolamento per l’attuazione di agevolazioni tariffarie a carattere sociale (Delibera dell’Ait n.5 del 17 febbraio 2017), cambiano le modalità di assegnazione: l’erogazione dei contributi non avverrà più attraverso i comuni; sarà invece effettuata direttamente dal gestore, attraverso l’accredito in bolletta.
 
Rimangono invece invariate le modalità di accesso al fondo: gli utenti interessati, e intestatari del contratto del servizio idrico, dovranno presentare la domanda presso il proprio comune di residenza, che resta l’ente preposto a:
 
•           predefinire la soglia di reddito familiare per l’accesso all’agevolazione (col modello ISEE);
•           individuare i beneficiari e la misura dell’agevolazione spettante, nei limiti degli importi stanziati per ciascun comune.
 
In queste settimane i comuni (o gli enti da questi incaricati), in modo autonomo, stanno dando seguito alle procedure di individuazione degli aventi diritto: entro il 31 luglio 2017, gli stessi comuni provvederanno alla trasmissione al gestore idrico dell’elenco dei beneficiari e dei relativi importi.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri