none_o

Una quarantina di anni fa, rientrando sporadicamente dalla residenza in nord Italia, per visite parentali e reimmergermi nelle acque locali, dove un grande Alessandro sciacquava solitamente i panni il secolo precedente, non appena valicato l’Appennino, mi rendevo conto di quanto siamo “ghiozzi”, pesanti, a volte grevi, blasfemi, volgari, bischeri e sciamannati noi toscani! Man mano che mi avvicinavo a Vecchiano, avvertivo sempre più chiaramente ....

Il Diario di Trilussa
none_a
Storia
none_a
Compleanno
none_a
I 10 anni della Voce
none_a
Vorrei ringraziare pubblicamente i Senatori che con .....
. . . . buona Pasqua a Riccardo Maini.
Quest'anno .....
Ringrazio affettuosamente Giò per il particolare pensiero .....
la tmm chiude e molte famiglie avranno grossi problemi .....
Migliarino
none_a
Soci Unicoop
none_a
Primaziale Pisana, conf stampa
none_a
di Rosanna Betti
none_a
Pisa, 14 dicembre
none_a
Che fai bambina mia
su quella porta
guardando da lontan
per quella via?
Ah, se sapessi,
quando la fu morta
se la portaron via
di là la mamma .....
Causa trasferimento abitazione, vendiamo mobili usati in ottimo stato.
Visibili a Nodica, comune di Vecchiano.

cinzia. mantellassi@ virgilio. .....
Cascina
Patrizia Ennas è il nuovo presidente del Centro Studi Abbazia San Savino

16/6/2017 - 12:22

Patrizia Ennas è il nuovo Presidente del Centro studi dell'Abbazia di San Savino, fondato dal saggista Luca Nannipieri, in provincia di Pisa. Il Centro studi lavora dal 2009 nella valorizzazione dell’arte, della cultura, del patrimonio storico artistico e delle comunità, con particolare riferimento ai luoghi monumentali più o meno noti della Toscana. Afferma Patrizia Ennas: "Il nostro Centro studi è nato volendo dare attenzione a quel monumento unico che è l'abbazia benedettina di San Savino a Cascina, chiamando personalità nazionali come Salvatore Settis, già direttore della Scuola Normale di Pisa, gli intellettuali Franco Cardini, Sergio Givone, Davide Rondoni, Alfonso Maurizio Iacono, e attraendo televisioni nazionali come Rai1, Rai2, Canale5, Striscia La Notizia. Mi impegnerò già da oggi a dialogare e ad avere rapporti e progetti con le associazioni che, in questi anni, si sono impegnate a migliorare il territorio, dai Lions al Rotary, con le associazioni di categoria, come ConfCooperative, ConfCommercio, con le fondazioni bancarie con cui abbiamo già lavorato e con fondazioni culturali autorevoli come l'Opera della Primaziale Pisana che gestisce Piazza dei Miracoli. L'obiettivo è dimostrare che attorno alle manifestazioni, agli eventi, alle proposte culturali o di sensibilizzazione civile e umanitaria, si può creare aggregazione, passione ed economia".
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: