none_o

Qualche anno fa, se chiedevi ad un bambino, cosa volesse fare da grande, rispondeva l’astronauta, oppure il calciatore, le bambine invece volevano fare le hostes, le maestre oppure le cantanti.
Con ingenuità mista a fanciullesca inesperienza, esprimevano desideri e formulavano auspici irrealistici..

I 10 anni della Voce
none_a
Libri
none_a
Ricordo
none_a
Il Diario di Trilussa
none_a
Stamattina fanno scouting. . . .
. . . ma non volevano .....
http:/ / www. lavocedelserchio. it/ vediarticolo. php?id=27917&page=0&t_a=sagra-della-zuppa-2018

Comunque. .....
. . . . . . . . . . . . . che studi abbia fatto il .....
. . . . . . . . . . . . . . . . al programma che il .....
La Natura vista da Simona Tedesco
none_a
Agrifiera di Pontasserchio, 22 aprile
none_a
Agrifiera di Pontasserchio, 21 aprile
none_a
Agrifiera di Pontasserchio, 21 aprile
none_a
-Il Fortino- sabato 26
none_a
Pisa, 23 maggio
none_a
San Giuliano Terme, 27 maggio
none_a
Pisa, 22 maggio
none_a
Vecchiano
none_a
Pisa, 19 maggio-7 ottobre
none_a
  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


  • GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA LINGUA MADRE

      Una domenica un poco strana il 25


    Anche per quest’anno la GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA LINGUA MADRE, evento che il G.U.T. (Gruppourturatoscana) porta in giro nella zona pisana, ed oltre, sarà ospite dell’ASBUC di Migliarino 


Pontasserchio
none_a
Campi solari (vedi locandina)
none_a
Pisa
none_a
Migliarino, 21 maggio
none_a
COME UN SASSO NEL FIUME


Resto in silenzio ad aspettare te,
a contemplare il tuo tenero viso,
i tuoi occhi candidi, dolcissimi,
semplici che .....
A Migliarino Pisano Viale dei Pini lato Salviati affittasi appartamento arredato di 90 mq. sviluppato su unico piano composto da Ingresso indipendente .....
Sintonia (vedi foto aggiunte)
Vedi: corrispondenza, accordo, armonia essere in sintonia con qualcuno, con qualcosa.

16/6/2017 - 13:52

Ecco: direbbe il Sindaco Massimiliano Angori.

La sintonia che alle volte si riscontra sulla Voce del Serchio non è per niente strumentale e si riscotra spesso fra redattori-lettori-forummisti.

Subito prontissimi a contestare quando le cose vengon fatte "a caprioli" sia dai Cittadini ed alle volte "anche" dai loro rappresentanti eletti in Consiglio Comunale.

C'è un detto che dice: i disordini sono iniziati con l'arrivo delle forze dell'ordine.

Ergo: se il Comune e Geofor lasciavano i cassonetti incustoditi per l'indifferenziata nelle adiacenze del mare; "i pillaccheroni" che si rifiutavano di fare la differenziata a casa, poi approfittavano per portare in trasferta i loro troiai, non solo nei cassoni ma molto spesso anche in "bruttavista" di fuori.

 

Questa mattina il nostro Chiube recandosi al "Nostro Mare" prima di Bruno della Baldinacca e quindi ritornando anche prima alla tastiera, m'ha anticipato in un giudizio positivo con la "foto di Primo Piano" e sue considerazioni.

Ero tentato di fare un aggiunta di foto e mie considerazioni sul suo pezzo, ma... lo feci anni fa e non fu gradito e mi parve di capire che intendesse dire:

Scusa eh Bruno, ma se io regalo un cappone e una torta co' bischeri ad un nostro comune amico e te che arrivi dopo due ore e gli regali una torta ed un cappone...è un doppione!

Quindi, io uso la  Flash  per la mia considerazione con foto parafrasando il famoso nodichese che disse: evisto!? fra tutti ci s'è fatta.

 

Foto n°1

Li vediamo la pista ciclabile che porta a BdS libera per il primo anno da quell'assurdo cassone raccogli rifiuti che per metà venivano dall'entroterra e l'altra metà che aveva viaggiato per mezzo chilometro in mano ed in vista dell'autovettura che aveva trasportato "i pieni" non ri/trasportava a casa i vuoti da riciclare correttamente per così poi ridurre il tonnellaggio da inviare al bruciatore, alzando le tasse di tutti.

 

Foto n° 2

La vista del cancellone della Via dei Soldati; dove fino all'anno scorso "rimpiattava" gli spacciatori ed ora non ci sono più grazie al continuo impegno del nostro Sindaco di Vecchiano e tutte le forze dell'ordine coordinate dal Prefetto.

 

Foto n°3

Parcheggio comunale sulla Via del Balipedio ripulito da ogni immodizia e...questo avviene già da un po di tempo e quindi come la foto successiva giustifica il sacrificio di che paga il parcheggio per avere anche e soprattutto un luogo bello, pulito e vivibilissimo.  

 

Foto n°4 

Parziale vista della spiaggia libera ed attrezzata pulitissima e ...grazie al dio di tutti noi ed a noi stessi, ora riman pulita anche al calar del sole.

 

Foto n°5

I disordini sono iniziati con l'arrivo delle forze dell'ordine.

 

Foto n° 6

Orellanno

 

Foto n° 7 

Come eravamo a BdS.

 

Foto n° 8

Grazie al Sindaco Rodolfo Pardini che li, proprio li sull'intera Marina di Vecchiano, quell'anno in estate ci fece riveder la sabbia.

 

 

 

 

 

 

 

 

Fonte: Foto e testo di BdB
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




26/6/2017 - 11:02

AUTORE:
FRUITORE

...allora vediamo cosa succede! Se'ondo me senza bussolo la gente ci lascia il troiaio a giro!!!
Se avrà ragione chi ha levato il bussolo tanto di cappello...ma la vedo mooolto buia la situazione!

Comunque per colpa della "signora antonietta" ci rimettano migliaia di persone che vanno al mare...forse la soluzione era un'altra...ma è più facile levà un bussolo che mette una telecamera e/o vigilare!

25/6/2017 - 11:01

AUTORE:
Massimo Bagnato

...era bello vedere quel sudiciumaio?

Disse l'Antonietta: io non voglio far la differenziata, metto tutto insieme e poi il marito quando va a lavorare a Viareggio lascia il tutto sulle piazzole di soccorso sulla superstrada.
E la domenica? La domenica di va al mare e si butta tutto nel bussolone a Case di Marina.

21/6/2017 - 17:02

AUTORE:
FRUITORE

...siete dei geni incompresi!

Che gioata è stata levà 'rbussolo der sudicio in cima alla "pista" ciclabile? Maiale...ora si che alla gente ni viene 'r senso civio, ora si che prima no!!!

SVEGLIAAAAAA...LA GENTE PAGA LE TASSE E VORREBBE AVE' DEI SERVIZI...PORCA E POI MISERIA!!!

18/6/2017 - 9:08

AUTORE:
Angus

O già che ci siamo du bicci pe sistemà ir cartello, magari novo, con du legni novi di zecca un si pole fà?! evvia facciamo no sforzo vai!