none_o


I giornali riportano notizia di un’importante riunione avvenuta nel mese di luglio fra l’assessore regionale Federica Fratoni, il sindaco di Viareggio Giorgio Del Ghingaro e il presidente del parco Gianni Maffei Cardellini.

Alcuni stralci delle loro dichiarazioni.

Poi la “questione movida”-dice Del Ghingaro-, la marina di Torre del Lago, per tornare ad essere attrattiva, non può sottostare ai vincoli di orario e di decibel e del Parco...

Le Parole di Ieri
none_a
La Foto
none_a
Ricordo
none_a
Nel Solleone
none_a
Concordo in pieno con l'analisi fatta da Maini sul .....
Quale può essere il giudizio che viene dato al comportamento .....
La nostra petizione , lega nord, e'stata fortemente .....
Come dall’allora PDL 2009, fu fatto presente all’Amministrazione .....
Come cambiano autovelox e multe con il decreto Minniti
none_a
Uno sguardo dal Serchio
none_a
Volete voi apparire in foto nel posto più bello del mondo su questa rubrica? inviatele a questo indirizzo: lavocedelserchio@yahoo.it
none_a
S.A.T.
none_a
Rimini-Danze Latine
none_a
Pontasserchio
none_a
Campionati di calcio a 5 stagione 2017-2018
none_a
Hockey online
none_a
L’INCIDENTE


Seduti su quei sedili lordati di sangue,
col capo chino, vidi
quella scena orrenda
che mi trafisse il cuore.
Giovani vite spezzate
da .....
Attraverso questo giornale, se possibile, vorrei segnalare alla Soc. Geofor, che l'ultima fornitura di sacchetti per la raccolta dell'umido, quelli .....
Insieme per Vecchiano
"Sicurezza, Accoglienza e Marina di Vecchiano punti qualificanti della giunta Angori" a un anno dall'insediamento.

29/7/2017 - 13:31

Insieme per Vecchiano: "Sicurezza, Accoglienza e Marina di Vecchiano punti qualificanti della giunta Angori" a un anno dall'insediamento. 

"Piena soddisfazione per attuazione del programma di governo, a partire dall'impegno dell'amministrazione per la sicurezza dei cittadini", con queste parole Insieme per Vecchiano, la coalizione di centro sinistra che governa Vecchiano è intervenuta sulle  azioni intraprese dal sindaco Angori. "Attraverso un confronto costante del  sindaco con Prefettura e Questura di Pisa è stato rafforzato il controllo del territorio, grazie al quale sono stati effettuati numerosi interventi delle forze dell'ordine, che hanno permesso di individuare e di colpire i responsabili di azioni illegali. Soddisfazione anche per l'impegno profuso dalla giunta comunale sul piano della sicurezza idraulica del territorio, fra poco si apriranno infatti i nuovi cantieri per rafforzare gli argini del Serchio".
"Una soddisfazione particolare la vogliamo esprimere per l'impegno nel sociale e nella difficile materia dell'accoglienza dei migranti".

Tra le prime cose messe a punto dell'amministrazione comunale - prosegue la nota - vi è infatti una convenzione grazie alla quale i profughi ospitati nel nostro comune possono prestare, in maniera volontaria, la loro opera nei servizi di pubblica utilità nelle nostre frazioni. Su questo punto, la coalizione di Insieme per Vecchiano vuole sottolineare come questa convenzione sia un esempio di quella integrazione, partecipazione e buona convivenza con il Comune che li ospita, che ci rende orgogliosi.

"Anche l'Italia nel passato è stata una terra di emigranti e anche molti nostri nonni e bisnonni sono stati migranti: l'accoglienza è un dovere civico, che non può essere strumentalizzato per fini elettorali da quelle forze politiche populiste che sfruttano alcuni casi di delinquenza per condannare tutti gli immigrati.

Ai malfattori, italiani o migranti che siano, è necessario opporre con la massima fermezza tutte le misure di contrasto così come anche per i nuovi trafficanti di esseri umani che sono gli scafisti; tra gli immigrati ci sono persone oneste che vivono e lavorano, che hanno bambini che crescono insieme ai nostri figli; il dovere di un Paese democratico e civile è quello di unire la comunità e dare opportunità anche a tutti coloro che per molte e diverse ragioni hanno lasciato i propri familiari e sono venuti in Italia e in Europa per avere un futuro migliore".
"Proprio a partire da questi tre punti, per noi qualificanti, della giunta Angori, vogliamo soffermarci sulle prospettive di sviluppo aperte in questo primo anno per Marina di Vecchiano, che sta diventando una realtà sempre più importante su tutti i fronti da quello ambientale a quello economico. Rispetto alle polemiche sul degrado e la prostituzione, vogliamo ribadire che certi fenomeni sono ampiamente diffusi non solo nel Parco o a Vecchiano ma in tutta Italia e l'amministrazione si sta muovendo bene, nell'ambito di quello che sono le sue competenze, mettendo in sinergia tutte le risorse per garantire una sicurezza a tutto tondo sul nostro arenile". Insieme per Vecchiano è compatta nel sostenere che le ricette messe in campo in questi anni  per garantire sviluppo e tutela ambientale sino quelle giuste: "a Marina di Vecchiano il turista può scegliere, e questo non succede altrove, dove trascorrere la giornata, se presso i bagni attrezzati o presso un'ampia spiaggia libera, nella quale si possono comunque utilizzare le docce ed i servizi igienici delle strutture, avendo in più a disposizione, per tutti, una ampia rete di servizi per la sicurezza dei bagnanti messi in piedi grazie all'annuale piano comunale realizzato, secondo il principio della sussidiarietà, in accordo con le associazioni di volontariato locale, il 118, la Capitaneria di Porto, i Carabinieri di Migliarino e la Polizia Municipale".
Le forze politiche delle coalizione Insieme per Vecchiano - conclude la nota - ritengono che oggi "servano azioni nuove per un vero rilancio del turismo sostenibile nel nostro territorio", e lo sono tanto più adesso, in un momento in cui le risorse non abbondano più come un tempo e in cui la società moderna ha attraversato, e sta attraversando, profondi mutamenti sociali, che ne influenzano tutti i contesti della vita quotidiana. "Siamo consapevoli che molto si possa, e si debba fare, per ridare a Vecchiano la centralità all'interno del Parco, a partire proprio dal nostro litorale. Pieno appoggio dunque alla giunta Angori perchè si metta ad un tavolo con lo stesso Ente Parco, che vive di nuovi impulsi, grazie alla rinnovata impronta apportata dal Presidente Giovanni Maffei Cardellini, per creare delle nuove occasioni per il nostro territorio".
 
Firmato Insieme per Vecchiano (Partito Democratico - Insieme-Campo Progressista - Partito Repubblicano Italiano - Partito della Rifondazione Comunista - Partito dei Comunisti Italiani)

 




Fonte: Massimo Marianetti
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




30/7/2017 - 13:31

AUTORE:
Carla LEGA Nord

Non mi insegnate nulla ,ma grazie del prezioso consiglio.Quando la petizione finira'sarete avvisati....buona domenica.ps...leggetevi bene tutti e 6 I punti.

30/7/2017 - 13:24

AUTORE:
Allevatore di conigli bianchi e toppati

Se la Lega Nord sez. Valdiserchio raccoglie le firme ad uso interno, noi allevatori di ruspanti e piccoli quadrupedi non sapremo mai quante firme son state raccolte da semplici cittadini volonterosi e curiosi.
Se invece hanno uno scopo politico debbono essere depositate e protocollate negli uffici comunali della Valdiserchio e li all'Albo dei comuni vedremo quante firme valide son state raccolte e da quale provenienza arrivano.

nb, le 13.500 firme raccolte 47 anni fa per bloccare la speculazione edile sul nostro litorale venivano da Vecchiano, da Pisa-Lucca-Livorno e d'intorni come ora arrivano i bagnanti sulla nostra MdV.
Le firme erano certificate altrimenti il Ministro Lauricella non le prendeva in considerazione; i liberi bagnanti no e nei festivi: chi prima arriva, prima alloggia come negli anni/80/90 fino ad oggi 30 luglio 2017.
Buona domenica e buona estate.

30/7/2017 - 12:36

AUTORE:
CARLA

Lei pensi al suo pollaio io alle mie firme!!!😉

30/7/2017 - 12:18

AUTORE:
Pollaiolo

Allora, signora Carla, si può sapere il risultato della vostra raccolta di firme?
La verità eh, mi raccomando.

30/7/2017 - 1:43

AUTORE:
Lega Nord

Almeno di sabato e domenica eviti di ripetersi.....stesse risposte tranne quelle ufficiali che abbiamo chiesto e protocollate il 24 aprile....tanti firmatari....a noi ne basta uno...LEGA SEZ VALDI SERCHIO

29/7/2017 - 23:35

AUTORE:
Democratico

Ogni volta che si apre bocca bisogna dire chi siamo, cosa facciamo e dove andiamo?
Figuriamoci! in tal di oggi 29/7/17 ho sentito dire alla mia televisione da Silvio Berlusconi che chi ha governato in questi anni con la sinistra deve star fuori da Forza Italia e quindi anche lui che ha fatto un governo con il vice di Bersani deve star fuori da FI.

Certo che le parole, tutte le parole hanno un peso; epperò lui, l'ex cavaliere per vincere le elezioni ci promise: oltre al milione di posti di lavoro in più, di togliere "anche" la prostituzione da tutte le strade, ma...nisba di tutto ciò; e allora?

Ora cosa si pretende dal governo locale a forte guida PD, che finché persisterà anche lo 0,8% di malaffare nella parte privata del Parco MSRM non si più fare nessun programma di nuovo godimento partendo dalla sinergia-Regione-Comune-Salviati?
Il vorrei ma non posso non mi/ci appartiene
Quindi la battaglia contro il degrado non occorre declamarla ogni volta a pippogallo e poi non far niente; va fatta e basta e con l'intento anche scientifico di vincere anche la guerra e...siamo più vicini ora di 20/30 anni fa a vincere, con l'aiuto della nostra gente, tutti i degradi, grossi e piccini e...le chiacchiere non fan farina.
E' proprio sicuro "un Comunista" che se a Vecchiano vinceva le elezioni uno dei candidati a Sindaco dei tre che hanno perso, ora dopo un anno il giornale La Nazione aveva un'altro approccio perché il malaffare era sparito completamente da Vecchiano e che quindi ora si alzavano barriere a protezione dei confini con: Madonna dell'Acqua-Nozzano-Torre del Lago e la Corsica e tutti vivevano felici e contenti?

29/7/2017 - 22:19

AUTORE:
Un COMUNISTA

"Rispetto alle polemiche sul degrado e la prostituzione, vogliamo ribadire che certi fenomeni sono ampiamente diffusi non solo nel Parco a Vecchiano ma in tutta Italia e l'amministrazione si sta muovendo bene, nell'ambito di quello che sono le sue competenze, mettendo in sinergia tutte le risorse per garantire una sicurezza a tutto tondo sul nostro arenile". Questo pezzo del documento dice che il degrado e la prostituzione ci sono, e anche la droga nel parco. IL documento del PD sul Parco non lo diceva e le accuse alla giornalista della Nazione erano sbagliate.333

29/7/2017 - 20:01

AUTORE:
Oracolo vecchianese

...se siei grillina, leghista o corsara)...liè chiaro che di quelli eletti dal popolo vecchianese untene garbi nemm'en'nuno e la 'orpa liè solo tua; sia che tu abbia votato per gnente o tu sia 'ndata a ffa ranocchi ir giorno delle votazioni 'Omunali.

* Chi liè corpa der su' mal, pianga se stesso disse rPoeta.

* Altre lingue (non glocale vecchianese)
L'equivalente inglese è
"As you make your bed, so you must lie in it".
Quello tedesco è "Wie man sich bettet, so liegt man" o anche "Wer der Grund seines Unglücks ist, beweine sich selbst"

* Il significato mira ad ammonire colui che ha prodotto la causa del proprio danno: costui dovrà prendersela esclusivamente con sé stesso, e non addossare la responsabilità ad altri.

29/7/2017 - 18:19

AUTORE:
Lady Oscar

Questa giunta non mi piace...e non condivido una sola parola di questo comunicato...questa amministrazione è il copia e incolla della politica a livello nazionale . ..
Ma ancora più incredibile è la TOTALE ASSENZA DI UNA VERA OPPOSIZIONE ...