none_o

A Massaciuccoli, sul versante dei monti di Filettole che si affaccia a ponente sullo spettacolo suggestivo dell’omonimo lago e sullo specchio di mare prospicente, abbracciandone il tratto visibile che va da Spezia, fino a Pisa, esiste una testimonianza eccezionale del passato delle nostre zone.  Non si tratta delle eterne seduzioni virtuosistiche del bel canto....

Ricordo
none_a
Ricorrenza
none_a
Omaggio
none_a
Le Parole di Ieri
none_a
In viaggio con il PD, dai energia al treno. Puoi .....
Legge cosa gli interessa. . . . quando e su cosa gli .....
. . . . perche? Quando comprate il Corriere della sera .....
Come vedi i suggerimenti tuoi van veloci, dieci secondi. .....
Uno sguardo dal Serchio
none_a
di Carlo Delli
none_a
Come cambiano autovelox e multe con il decreto Minniti
none_a
Uno sguardo dal Serchio
none_a
Avane, 28 ottobre
none_a
Castello dei Vicari - Lari
none_a
Arena Metato
none_a
Viareggio.
none_a
Pontasserchio, 14 ottobre
none_a
L’INCIDENTE


Seduti su quei sedili lordati di sangue,
col capo chino, vidi
quella scena orrenda
che mi trafisse il cuore.
Giovani vite spezzate
da .....
Il 10 ottobre, sui monti di San Giuliano Terme presso la stazione di lancio di parapendio (Fly Park), si è smarrito Rufo, barboncino nano dal mantello .....
Comunicato PSI Pisa
NO agli 85 licenziamenti, rilanciamo l’industria metalmeccanica nella Valdera

13/8/2017 - 0:18

NO agli 85 licenziamenti, rilanciamo l’industria metalmeccanica nella Valdera
 
La TMM è una delle più importanti imprese “dell’indotto Piaggio” in Provincia di Pisa, la Piaggio deve dare garanzie alla TMM  o chi per essa affinché sia garantita nel nostro territorio  la continuità  delle produzione e fornitura di marmitte catalitiche, un giro di affari che vale circa dieci milioni di euro annui.
Si costituisca immediatamente un Tavolo di concertazione “vero” dove il commissario liquidatore dott. Roberto Dell’Omodarme tecnico esperto di “area P.D. – MDP” si faccia parte diligente con i consiglieri regionali eletti nel collegio di Pisa il Presidente della Regione Toscana ed il presidente dell’amministrazione provinciale nonché sindaco del comune capoluogo Marco Filippeschi, da questo  tavolo per la rilevanza nazionale e internazionale della Piaggio, non possono restare estranei i  membri delle commissioni  industria e i parlamentari eletti nel nostro collegio di cui due risiedono autorevolmente  nel Consiglio di Amministrazione della Piaggio gli onorevoli Matteo Colaninno e Maria Chiara Carrozza, oltre che naturalmente i sindacati la Confindustria e i rappresentanti delle forze politiche regionali.
 
Segreteria Prov.le P.S.I Pisa:
Maria Vanni

 
Damiano Carli

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




14/8/2017 - 17:05

AUTORE:
Lavoratore

Questo articolo sembra piu'dei cinquestelle che del P.S.I.
Un tempo eravate propositivi e partecipativi cercando di suggerire soluzioni.
Ora denunciate e state dietro l'angolo a vedere che succede.

14/8/2017 - 15:14

AUTORE:
Andrea Costa

Macche .più che un socialista antico sembri un Socialista immaginario al servizio .. del PCI ds pd

13/8/2017 - 17:06

AUTORE:
Socialista antico

Un Partito serio quale era il PSI anni 80 non avrebbe mai fatto un comunicato come questo. Facili denunce proposte concrete ZERO. Che tristezza !!