none_o

La prima foto mostra l’ingresso della pista ciclabile lungo la via del Mare al podere i Leccetti. C’è uno stretto passaggio accanto al cancello chiuso e una stradina che conduce fino all’argine. Qui il ciclista che ha letto Migliarino alla sua sinistra è già in imbarazzo: portarsi sull’argine o seguire la strada a fianco sottostante? L’argine è impraticabile, solo un vialetto sconnesso centrale con erba alta ai lati.....

Le Parole di Ieri
none_a
Ricordo
none_a
Ricorrenza
none_a
Omaggio
none_a
l' altra mattina alle ore 6 ascoltavo il notiziario .....
In viaggio con il PD, dai energia al treno. Puoi .....
Legge cosa gli interessa. . . . quando e su cosa gli .....
. . . . perche? Quando comprate il Corriere della sera .....
Uno sguardo dal Serchio
none_a
di Carlo Delli
none_a
Come cambiano autovelox e multe con il decreto Minniti
none_a
Uno sguardo dal Serchio
none_a
Avane, 28 ottobre
none_a
Castello dei Vicari - Lari
none_a
Arena Metato
none_a
Viareggio.
none_a
Pontasserchio, 14 ottobre
none_a
L’INCIDENTE


Seduti su quei sedili lordati di sangue,
col capo chino, vidi
quella scena orrenda
che mi trafisse il cuore.
Giovani vite spezzate
da .....
Speedy Wash di Gambini Cinzia
Via Mazzini 6 Migliarino Pisano
Aperto dalle 08:00 alle 22:00 tutti
i giorni anche festivi
Tel. 328 4122388

Solo .....
Comune di Vecchiano: Sinergia tra Comune e operatori del turismo locale e nuovi progetti
Dopo l’ottima stagione estiva, la Consulta del Turismo guarda al futuro

18/9/2017 - 14:49

 
Sinergia tra Comune e operatori del turismo locale e nuovi progetti:
dopo l’ottima stagione estiva, la Consulta del Turismo guarda al futuro


Vecchiano –  Si è tenuta lo scorso 15 Settembre la Consulta del Turismo del Comune di Vecchiano. L'Amministrazione ha voluto incontrare gli operatori del settore turistico, per un confronto ed un resoconto sulla stagione estiva appena trascorsa. Erano presenti il Sindaco Angori e le Assessore Biondi e Canarini, che si sono dichiarati soddisfatti, non solo per la buona stagione avuta ma soprattutto per il dialogo, che si è creato con gli operatori di tutte le strutture presenti sul territorio comunale.

Diverse le tipologie di strutture rappresentate dai presenti alla consulta: B&B, affittacamere, agriturismo, stabilimenti balneari ed esercizi commerciali della marina.

Tutti concordi nell'affermare che quest'anno la stagione è stata più proficua dello scorso anno ed a quanto pare non solo grazie al meteo favorevole, ma grazie anche ad una lieve ripresa del mercato interno. Infatti, in linea con i dati statistici rilevati nell'intera regione, anche gli italiani, oltre a numerosi stranieri provenienti da diverse nazioni europee, hanno ripreso a muoversi ed a concedersi una vacanza, anche se magari di breve periodo:  il cosiddetto turismo “mordi e fuggi”, secondo il quale, si pernotta e stanzia brevemente in un luogo visitandone più siti possibili, per poi spostarsi altrove, sempre nella stessa Regione.

“Tutto questo risulta ancora essere in linea con la tendenza del turismo regionale, come relazionato in occasione della presentazione del documento strategico operativo “Toscana 2020”, avvenuta a Firenze il 12 Maggio ed al quale il Comune di Vecchiano ha partecipato”, spiega il Sindaco Massimiliano Angori.

“Un documento che mira ad un prodotto turistico omogeneo e ad uno sviluppo di  turismo sostenibile”. “Nell’occasione della Consulta, è inoltre stato presentato dall'Amministrazione il nuovo Bando comunale per l'assegnazione di spazi segnaletici, votato dalla Giunta al fine di garantire l'adeguata promozione alle attività  e di avere un riordino che garantisca omogeneità in merito alla segnaletica di ogni tipo”, afferma l’Assessora al Turismo e alle Attività Produttive, Lara Biondi.

“Nella discussione sui possibili scenari futuri, si è convenuto che il fondamento di ogni azione dovrà essere la sinergia tra enti locali ed operatori, per poter realizzare opere sostenibili e che garantiscano una fruizione dei luoghi anche in stagioni diverse da quella estiva”, aggiunge l’Assessora Biondi.
Nell’incontro si è parlato di pista ciclabile, un progetto che l'amministrazione sta valutando ed al quale sta lavorando da tempo; di poter organizzare eventi che diano ai turisti, occasione ed opportunità di trattenersi un periodo di tempo più lungo sul territorio locale.

  “E' anche stata affrontata la questione della raccolta differenziata dei rifiuti, in particolare come poterla rendere più agevole da parte del turista, in modo che quest’ultimo non sia tentato dall'abbandono o dal gettare tutto nell'unico sacco di indifferenziato”, spiega l’Assessora all’Ambiente, Mina Canarini.
Infine, a seguito di numerose segnalazioni ricevute, l'Amministrazione, ha comunicato che effettuerà fin dai prossimi giorni un censimento di tutte le strutture ricettive che risultino presenti sul territorio, anche in base a ciò che si evince dalle piattaforme di prenotazione on-line. Il censimento si rende necessario sia per questioni di ordine legale che di sicurezza pubblica.
“Adesso rimane da lavorare ancora, per la realizzazione di opere sostenibili ed una continua e sempre migliore manutenzione di Marina di Vecchiano, per poter contare su un indotto che possa agevolare il lavoro di tutti, con ricadute socio-economiche positive per tutta la comunità”, concludono il Sindaco Angori e le Assessore Biondi e Canarini.

 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: